5 passaggi per pulire e disinfettare il tuo Chromebook per prevenire la diffusione del coronavirus

Guide E How-To

Condividere:

Se vuoi mantenere il tuo Chromebook pulito e disinfettato per prevenire la diffusione del coronavirus, segui questi cinque passaggi: 1. Spegni il Chromebook e scollegalo da qualsiasi dispositivo esterno. 2. Usa un panno morbido e umido per pulire l'esterno del Chromebook. Evitare l'uso di prodotti chimici aggressivi o materiali abrasivi. 3. Pulire la tastiera rimuovendo delicatamente eventuali detriti con una bomboletta di aria compressa. Se ci sono macchie ostinate, puoi usare una soluzione detergente delicata o strofinare l'alcool su un batuffolo di cotone. Assicurati di evitare di far entrare liquidi nei circuiti sotto i tasti. 4. Utilizzare un panno privo di lanugine inumidito con acqua distillata o alcol denaturato per pulire lo schermo. Evitare l'uso di prodotti chimici aggressivi o abrasivi, che possono danneggiare lo schermo. 5. Al termine della pulizia, lascia asciugare completamente il Chromebook all'aria prima di riaccenderlo e ricollegarlo a qualsiasi dispositivo esterno



Mentre il mondo continua a far fronte alla minaccia del nuovo coronavirus, le persone sono alla ricerca di modi per pulire e disinfettare i propri spazi abitativi e le proprie cose. Nel nostro ultimo episodio di The Chrome Cast, abbiamo parlato dei tanti eventi tecnologici che sono stati cancellati e di come aziende e scuole stanno chiudendo per pulizie profonde. Con tutto questo in corso, ho pensato che sarebbe stato un buon momento per parlarne come puoi pulire e disinfettare il tuo Chromebook.

Il Centers for Disease Control and Prevention dice la trasmissione del coronavirus avviene molto più comunemente attraverso le goccioline respiratorie che attraverso i fomiti, quindi la migliore precauzione è lavarsi le mani ed evitare il contatto ravvicinato con persone malate. Ma dicono anche che le prove attuali suggeriscono che SARS-CoV-2, il coronavirus che causa COVID-19, può rimanere vitale per ore o giorni su superfici realizzate con una varietà di materiali. Pertanto, pulire e disinfettare le superfici ad alto contatto, come il Chromebook o altri dispositivi elettronici, è una best practice per aiutare a prevenire la diffusione del COVID-19 nella tua comunità.

Acquista i migliori Chromebook del 2019 su Chrome Shop

Ora parliamo di come pulire e disinfettare correttamente il tuo Chromebook. Il primo è che avrai bisogno di salviette disinfettanti senza candeggina o una soluzione al 40% di alcol denaturato e al 60% di acqua distillata. [AGGIORNAMENTO] 70% di alcol denaturato e 30% di acqua distillata. L'uso di alcol denaturato a piena forza può danneggiare il rivestimento oleorepellente (oleorepellente) che aiuta a mantenere le macchie lontane dallo schermo. Avrai anche bisogno un paio di panni in microfibra o eventuali panni per la pulizia privi di lino. Infine, una bomboletta di aria compressa è facoltativa se desideri rimuovere la polvere che potrebbe nascondersi nel tuo Chromebook, ma questo passaggio non è necessario per la disinfezione.

Prodotti per la pulizia aggressivi come la candeggina non dovrebbero mai essere utilizzati sui tuoi dispositivi elettronici poiché possono anche danneggiare lo schermo e altre parti del Chromebook. Inoltre, evita spazzole o tamponi per la pulizia abrasivi che potrebbero graffiare le superfici del Chromebook.

Ultima precauzione: non spruzzare mai alcuna soluzione detergente direttamente sul Chromebook o su qualsiasi dispositivo elettronico. Dovresti sempre applicare la soluzione detergente su un panno in microfibra e quindi applicarla sul dispositivo per evitare che liquidi penetrino nel dispositivo e causino danni. Dopo questi avvisi, iniziamo a pulire e disinfettare il tuo Chromebook.

Passo 1 - Spegni completamente il Chromebook o scollega il cavo di alimentazione se stai pulendo un Chromebox. Se applicabile, rimuovi la batteria dalla parte inferiore del Chromebook. La maggior parte dei Chromebook non ha batterie facilmente rimovibili, ma questa è una buona precauzione se possibile.

Passo 2 – Scollega tutti i cavi o le periferiche collegate al Chromebook. Ciò ti consentirà di accedere e pulire ogni parte del dispositivo.

Passaggio 3 - Utilizzare l'aria compressa per rimuovere i pezzi più grandi di sporco o polvere che potrebbero essere presenti nella tastiera e nelle porte. Quando si utilizza l'aria compressa, erogare solo alcune brevi raffiche e non capovolgere mai la bomboletta. Se disponi di un panno per la pulizia extra, puoi anche inumidirlo con acqua naturale e pulire il dispositivo durante questo passaggio.

Passaggio 4 – Usa la salvietta disinfettante o applica una piccola quantità di soluzione alcolica sul panno e pulisci completamente l'intero Chromebook, incluso lo schermo e attorno a ciascun tasto della tastiera. Usa una piccola quantità di pressione per rimuovere eventuali impronte digitali o macchie sullo schermo, ma non troppo poiché ciò potrebbe danneggiare il display. Se non ti senti a tuo agio nell'usare la soluzione detergente sullo schermo, puoi acquistarla salviette disinfettanti specificamente progettate per schermi LCD e laptop.

Passaggio 5 – Dopo che tutto è asciutto, puoi utilizzare una microfibra asciutta per lucidare lo schermo per rimuovere l'eventuale foschia che potrebbe persistere sul display dal processo di disinfezione.

Sebbene questo articolo sia orientato alla prevenzione del COVID-19, le tecniche di pulizia sopra descritte possono essere utilizzate per pulire e disinfettare in generale i dispositivi, come i Chromebook condivisi alla fine di un anno scolastico o durante la stagione influenzale. Lo stesso processo può essere utilizzato anche per qualsiasi periferica esterna come tastiera e mouse Bluetooth o persino per il telefono. Se hai altre idee o suggerimenti su come pulire e disinfettare il tuo Chromebook, faccelo sapere nei commenti.

Condividi Con I Tuoi Amici :