Aggiungi Synaptic al tuo Chromebook per una facile gestione dei pacchetti Linux

Guide E How-To

Condividere:

Se sei un utente di Chromebook e desideri aggiungere Synaptic Package Manager per una facile gestione dei pacchetti Linux, ci sono alcune cose che devi fare. Innanzitutto, apri un terminale premendo CTRL+ALT+T. Quindi, digita 'shell' e premi invio. Questo ti porterà in uno speciale ambiente shell in cui puoi eseguire comandi Linux. Successivamente, digita 'sudo apt-get install synaptic' e premi invio. Questo installerà Synaptic Package Manager sul tuo Chromebook. Infine, apri Synaptic Package Manager premendo CTRL + ALT + T e digitando 'synaptic'. Da qui puoi gestire facilmente tutti i pacchetti installati sul tuo Chromebook!



Ieri, abbiamo coperto tre metodi che puoi utilizzare per installare i pacchetti Linux dal terminale sul tuo Chromebook . Oggi vedremo come installare e utilizzare uno degli strumenti di gestione dei pacchetti più popolari per i sistemi operativi basati su Debian/Ubuntu. Synaptic Package Manager è una GUI (interfaccia utente grafica) per il sistema di gestione dei pacchetti APT integrato di cui abbiamo parlato ieri. Synaptic non solo fornisce un'interfaccia visiva per l'installazione, l'aggiornamento e la rimozione dei pacchetti, ma offre anche agli utenti la possibilità di aggiungere repository per accedere a pacchetti aggiuntivi.

Ho coperto Synaptic Package Manager qualche mese fa. Sfortunatamente, l'aggiornamento del contenitore Linux su Chrome OS a Debian Buster ha creato alcuni problemi di dipendenza che ne hanno impedito il corretto funzionamento. Dopo aver testato i nostri vari gestori di pacchetti e centri software, ho rivisitato Synaptic per trovarlo di nuovo funzionante con una piccola modifica o due. Perché vorresti usare Synaptic? Sono contento che tu l'abbia chiesto. Molti utenti Linux sono esperti nell'uso del terminale per installare ed eseguire applicazioni e molte distribuzioni Linux includono il proprio centro software per la ricerca e l'installazione di pacchetti. Non lo otterrai su Linux in Chrome OS. Gli utenti di Chromebook che sono interessati a esplorare nuovi strumenti e applicazioni tramite Linux potrebbero avere poca esperienza nell'uso degli strumenti a riga di comando. Synaptic dà un volto al gestore di pacchetti Debian e fa gran parte del lavoro pesante per l'utente. Puoi cercare i pacchetti, vedere le loro descrizioni e Synaptic ti mostrerà persino quali dipendenze sono necessarie per installare un determinato pacchetto.

Gestore di pacchetti Synaptic

Quindi, esaminiamo come installare e utilizzare Synaptic Package Manager su Chrome OS. Per prima cosa, dovrai installare e far funzionare Linux sul tuo dispositivo. Se è la prima volta che utilizzi il contenitore Linux, puoi trovare ulteriori informazioni su come iniziare qui . Tutto stabilito? Grande. Iniziamo. Synaptic è disponibile dal repository Debian, quindi non devi fare alcun gioco di gambe per installarlo. Apri il tuo terminale Linux e digita o incolla il seguente comando e premi invio. Quando richiesto, premi y e invio.|_+_|

Nota: Se l'installazione si interrompe quando premi y e inserisci, esegui di nuovo il comando ma sostituisci |_+_| con |_+_| e dovresti essere a posto .

Ora, per eseguire Synaptic dovresti essere in grado di utilizzare |_+_| nel terminale. Sfortunatamente, Linux su Chrome OS funziona come una macchina virtuale utilizzando il Chromebook come host. Per vari motivi, l'utilizzo di questo comando eseguirà Synaptic senza alcun privilegio. Ciò significa che non sarai in grado di utilizzare Synaptic per installare o aggiornare i pacchetti e questo lo renderà quasi inutile. Per ovviare a questo, eseguiremo un comando diverso usando |_+_| ma prima dobbiamo dare alla macchina virtuale l'accesso al display dell'host o l'interfaccia grafica non funzionerà. Per fare ciò dobbiamo eseguire il seguente comando nel terminale.|_+_|

L'output di questo comando dovrebbe essere |_+_|. Ora siamo pronti per lanciare Synaptic. Puoi farlo eseguendo il seguente comando nel terminale.|_+_|

Una volta avviato Synaptic, sarai in grado di trovare i pacchetti per categoria o puoi cercare per nome. Fare clic su un pacchetto non lo installerà automaticamente, invece, lo contrassegnerai per l'installazione e ti verrà chiesto di rivedere eventuali dipendenze necessarie. Dopo aver contrassegnato i pacchetti, fai semplicemente clic su applica e attendi il completamento dell'installazione. Poiché Synaptic esegue solo i comandi apt, troverai le tue app appena installate nel tuo programma di avvio delle app quando applicabile. Per rimuovere un pacchetto, fai clic con il pulsante destro del mouse su un pacchetto installato e fai clic su contrassegna per la rimozione. Quindi, fai clic su applica e il pacchetto verrà rimosso. Synaptic è un ottimo strumento per aiutarti a trovare e installare pacchetti mentre impari a navigare nel terminale. La prossima settimana esploreremo come aggiungere repository per estrarre i pacchetti non trovati nel repository Buster. Rimani sintonizzato.

Condividi Con I Tuoi Amici :