Adobe Flash sarà ufficialmente morto la prossima settimana: ecco cosa devono sapere i proprietari di Chromebook

Notizia

Condividere:

Quando Adobe ha annunciato che Flash sarebbe andato via per sempre, gli utenti di Chromebook sono stati tra i più sorpresi. Dopotutto, Flash è stato per anni un punto fermo di Internet e i Chromebook sono sempre stati in grado di eseguirlo senza problemi. Tuttavia, a partire dalla prossima settimana, Adobe Flash sarà ufficialmente morto e sepolto. Ciò significa che gli utenti di Chromebook non potranno più utilizzarlo per visualizzare i contenuti del sito Web o giocare a giochi basati su Flash. Quindi cosa significa questo per i possessori di Chromebook? Bene, ci sono alcune cose che devi sapere. Innanzitutto, dovresti aggiornare il tuo browser Chrome all'ultima versione. Ciò garantirà la migliore esperienza possibile durante la visualizzazione di contenuti web sul Chromebook. Inoltre, potresti prendere in considerazione l'installazione di un browser diverso che possa ancora eseguire contenuti Flash. Le due opzioni più popolari sono Microsoft Edge e Mozilla Firefox. Entrambi questi browser sono disponibili gratuitamente e possono essere installati facilmente sulla maggior parte dei Chromebook. Infine, dovresti anche assicurarti di tenere d'occhio modi alternativi per visualizzare i contenuti del sito Web e giocare a giochi basati su Flash. Esistono numerose soluzioni basate su HTML5 che stanno diventando sempre più popolari sulla scia della scomparsa di Adobe Flash.



È comune preoccuparsi se la morte di Adobe Flash influirà o meno su di te e sulla tua esperienza con il Chromebook. Quando lavoravo nei negozi, ricevevo la domanda quasi ogni settimana. A partire dal 31 dicembre 2020, solo una settimana da oggi, una tecnologia web che esiste da due decenni sta incontrando il suo creatore. Adobe sta uccidendo il flash . periodo. Ah, sì, abbiamo passato dei bei momenti, Flash, ma è giunto il momento di voltare pagina... in realtà, lo abbiamo già fatto . Flash è stato molto popolare per molte esperienze web in passato, in particolare per i giochi online su siti come New Grounds e Pogo, ma altre tecnologie più sicure come HTML5 e JavaScript lo hanno quasi sostituito.

In realtà è usato in così pochi casi per il consumatore medio al giorno d'oggi che il suo passaggio non ha davvero alcuna influenza sulla maggior parte. Tuttavia, ciò non ci impedisce di preoccuparcene. Voglio dire, siamo cresciuti usando Flash, quindi è comprensibile che così tanti possessori di Chromebook siano curiosi di sapere come cambierà la loro esperienza con il laptop nel nuovo anno. Devo essere onesto qui - probabilmente non lo farà.

Lo dice Forbes milioni di siti web saranno colpiti dalla morte di Flash , e sebbene sia vero, secondo me non è davvero una brutta cosa. Flash è stato pieno di pericolose vulnerabilità di sicurezza per molti, molti anni, quindi forse questo costringerà gli sviluppatori a mettersi in moto e ricreare le loro esperienze web utilizzando una tecnologia moderna e più sicura. A partire dal 2017 quando Google ha annunciato la sua roadmap per aver liberato Chrome da Flash, solo il 17% dei siti in tutto il mondo lo utilizzava e quel numero è certamente diminuito negli ultimi tre anni. Dei circa 2 miliardi di siti Web esistenti oggi, solo circa 10 milioni utilizzavano ancora Flash a partire da aprile – questo è circa il 2,6% di Internet.

Capisco che alcune aziende semplicemente non hanno la forza lavoro o i soldi per trasformare la loro intera infrastruttura, ma hanno letteralmente avuto anni per fare il cambiamento e semplicemente non l'hanno fatto. È possibile che molti di questi casi siano dovuti all'abbandono da parte dello sviluppatore di quei siti e progetti o semplicemente non si preoccupano abbastanza della sicurezza dei propri utenti per fare qualcosa al riguardo? Nel frattempo, Apple ha smesso di fare affidamento su Flash un decennio fa perché Steve Jobs ha visto la scritta sul muro. Anche Mozilla e Google hanno rinunciato al supporto e, a partire da Chrome 76, il contenuto Flash è stato bloccato per impostazione predefinita e non viene più visualizzato nei risultati di ricerca da ottobre di quest'anno.

Quindi cosa significa questo per gli utenti di Chromebook? Bene, la maggior parte, se non tutte, le cose che fai sul tuo dispositivo saranno completamente inalterate mentre diciamo addio ad Adobe Flash. Al di fuori di alcuni giochi Pogo e questa volta in cui un cliente non ha potuto candidarsi per lavorare presso Charter Spectrum perché la domanda di lavoro utilizzava Flash (seriamente Spectrum?), Raramente ho riscontrato un'istanza in cui qualcuno ne aveva bisogno e di conseguenza ha dovuto restituire il proprio Chromebook.

Da allora, praticamente tutti questi principali fornitori di contenuti hanno annunciato di essere andati avanti e che puoi sperimentare le loro offerte senza interruzioni in HTML5. La persona media letteralmente non noterà nemmeno una differenza a meno che non stiano visitando qualche sito Web oscuro che si aggrappa a Flash e direi a quella persona per la sua sicurezza: corri dall'altra parte!

Tutto questo per dire che questo non è solo qualcosa che un Chromebook non può fare: è universale . Windows, macOS, Android, iOS: tutti saranno interessati da questo cambiamento. Mentre Flash mette l'altro piede nella fossa - che è una degna conclusione del 2020, potrei aggiungere - coloro che fanno ancora affidamento sul suo contenuto dovranno purtroppo trovare alternative. Se sei innamorato di un gioco Flash specifico, vedi se riesci a scaricarlo e prova a eseguirlo nel file virtualizzato Emulatore Flash Ruffle o semplicemente fare il sacrificio ed esplorare i milioni di giochi incredibili che il Google Play Store ha da offrire. È probabile che qualunque cosa ti stia perdendo, il Play Store abbia un'alternativa che la rispecchi da vicino e potrebbe anche essere migliore. Rimanere aperti a nuove esperienze può spaventare, ma è il sale della vita!

Ad ogni modo, la morte di Adobe Flash è una grande notizia per il futuro di Internet e anche per te e per me. Volevo solo trattare questo argomento oggi in modo che sapeste tutti cosa aspettarvi. Anche se le sue implicazioni sono poche o del tutto assenti per te e il tuo Chromebook, ritengo comunque che sia una conversazione importante da avere. Se sei interessato da questo cambiamento, faccelo sapere nei commenti qui sotto. C'è un'esperienza web vitale che usi ancora o su cui fai affidamento? Ci siamo persi qualcosa di enorme? Non vediamo l'ora di discuterne!

Condividi Con I Tuoi Amici :