La grande riprogettazione visiva 'Coolwalk' di Android Auto è ora disponibile in versione beta

Funzionalità Nuove E In Arrivo

Condividere:

Se sei un utente Android, ci sono buone probabilità che tu abbia utilizzato Android Auto per spostarti. E se lo hai fatto, potresti aver notato che l'interfaccia sta iniziando a sembrare un po' diversa. Questo perché Android Auto è nel bel mezzo di una grande riprogettazione visiva, che ora è disponibile in versione beta. La riprogettazione, soprannominata 'Coolwalk', apporta una serie di nuove funzionalità e modifiche all'interfaccia utente alla popolare app di navigazione. Forse in particolare, Coolwalk introduce un nuovo tema scuro che dovrebbe aiutare a ridurre l'affaticamento degli occhi durante la guida notturna. Include anche icone e immagini aggiornate in tutta l'app, oltre ad alcune nuove funzionalità come il supporto dello schermo diviso per la navigazione e la riproduzione musicale.



Il Riprogettazione 'Coolwalk' per Android Auto è stato rivelato per la prima volta un anno fa e da allora molti hanno aspettato di saperne di più sul suo lancio. Non è esattamente qualcosa su cui tutti hanno chiesto a gran voce di mettere le mani, ma una revisione visiva può essere una cosa carina da avere quando finalmente si presenta.

Oggi, come riportato per la prima volta da Polizia Android , la nuova interfaccia entrerà in versione beta in modo che puoi provarlo . Una delle differenze più notevoli con questo rispetto al vecchio layout è un dock per app come quelle che potresti trovare su un dispositivo Android, Chromebook o qualsiasi altra cosa nell'ecosistema di Google. Inoltre, un set più vivace di schede app e un'interfaccia utente che si ridimensiona in base alla larghezza e all'altezza dell'unità principale dell'auto sono sicuramente qualcosa su cui sbavare.

Se questi elementi ti sembrano familiari, è probabilmente perché il gigante della tecnologia ha implementato Material You su molti dei suoi sistemi operativi nell'ultimo anno, allineandoli l'uno con l'altro visivamente e funzionalmente (ehm, progetto Andromeda e Google Fucsia, chiunque?)

Per provarlo tu stesso, visita il Play Store, scorri verso il basso fino alla fine della pagina dell'elenco di Android Auto e iscriviti alla versione beta. Poco dopo, dovresti ricevere un aggiornamento dell'app. Se non lo vedi ancora, puoi prendere l'APK con una rapida ricerca su Google o attendere pazientemente che l'implementazione graduale avvenga per gli iscritti.

Condividi Con I Tuoi Amici :