La funzione simile a Airdrop imminente di Android è in fase di elaborazione per i Chromebook

Notizia

Condividere:

Hey là tecnici! Se sei un utente Android, probabilmente conosci la funzione airdrop. Bene, sembra che questa funzione sia in lavorazione anche per i Chromebook! Questa funzionalità imminente consentirà agli utenti di condividere file tra il proprio Chromebook e i dispositivi Android in modalità wireless. Finora, non si sa quando questa funzione sarà disponibile. Ma saremo sicuri di tenervi aggiornati non appena ne sapremo di più!



Sebbene sia in lavorazione da un po 'di tempo, l'imminente funzione di condivisione nelle vicinanze di Android deve ancora materializzarsi completamente come una cosa di cui gli utenti di tutti i giorni possono effettivamente trarre vantaggio. È stato individuato e persino testato sulle versioni correnti di Android a questo punto, ma tutti sono ancora abbastanza incerti su quando Google lo rilascerà ufficialmente. Forse I/O 2020 era l'obiettivo prima di essere cancellato, ma non lo sapremo mai veramente. Quello che sappiamo è la funzione è in fase di completamento ed è anche essere integrato in Android 11, uscirà alla fine dell'estate del 2020 se le cose vanno secondo i piani.

Per riferimento, questa nuova funzione di condivisione nelle vicinanze consentirà agli utenti di rilevare la presenza di un altro dispositivo nelle vicinanze tramite Bluetooth LE e quindi condividere file con lo stesso dispositivo (con autorizzazione, ovviamente) tramite WiFi diretto. Questo è un enorme aumento di velocità rispetto al vecchio Android Beam e, si spera, rivaleggia con l'Airdrop di Apple nella sua facilità d'uso quando si spostano file più grandi da un dispositivo all'altro.

Fino a questo punto non è stato menzionato come tutto questo funzionerebbe con i Chromebook o se funzionerebbe del tutto. Nella mia mente, non appena ho visto Google al lavoro su questa nuova funzionalità, Ho subito pensato a Chrome OS. Lo spostamento di file tra il telefono e il laptop avviene abbastanza spesso e la necessità è abbastanza regolare per molti. Ho avuto alcuni casi proprio questa settimana in cui ho dovuto trascinare il cavo USB-C solo per estrarre alcuni file dal mio telefono per un po' di lavoro locale.

Sembra che il team di Chrome OS stia già lavorando a una soluzione che inserirà i Chromebook nella mischia. Abbiamo individuato questo commit solo ieri ovvero l'aggiunta di un flag di funzionalità a Chrome OS per abilitare la funzione Condivisione nelle vicinanze. A questo punto, il commit non è stato unito ed è ancora un lavoro in corso, quindi non c'è alcun segno di questo flag da nessuna parte nella catena di sviluppo di Chrome OS in questo momento, ma suppongo che verrà visualizzato in Canary o Developer Canale presto.

Supponiamo anche che Google probabilmente condividerà questa nuova funzionalità più vicino al rilascio di Android 11 a fine estate o inizio autunno. Anche se al momento non abbiamo solidi indizi su un Chromebook creato da Google che ci aspettiamo all'evento hardware annuale, potrebbero semplicemente migliorare nel nasconderci queste cose. Sarei scioccato se non ci fosse una novità #madebyGoogle Chromebook annunciato e, insieme ad esso, questa nuova capacità di condividere in modalità wireless file di grandi dimensioni dal tuo telefono Pixel ad esso.

Acquista tutte le ultime offerte sui Chromebook

Condividi Con I Tuoi Amici :