Bethesda promuove Fallout Shelter per Chromebook e dimostra che gli sviluppatori non stanno ancora facendo abbastanza

Gioco

Condividere:

Per supportare la piattaforma Se sei un fan dei Chromebook e stai cercando un nuovo gioco con cui giocare, sarai felice di sapere che Bethesda ha rilasciato Fallout Shelter per la piattaforma. Sebbene questa sia un'ottima notizia, è anche un promemoria del fatto che gli sviluppatori non stanno ancora facendo abbastanza per supportare i Chromebook. Con così tante persone che ora utilizzano i Chromebook come dispositivo informatico principale, è deludente che più sviluppatori non siano saliti a bordo. Ci sono una serie di motivi per cui i Chromebook sono un'ottima piattaforma per i giochi, tra cui il prezzo basso e le prestazioni eccellenti. Si spera che la decisione di Bethesda di rilasciare Fallout Shelter incoraggi altri sviluppatori a seguire l'esempio e iniziare a supportare la piattaforma.



Sembra che gli sviluppatori e gli editori di giochi stiano iniziando a riconoscere i Chromebook a titolo ufficiale. Ieri Bethesda Game Studios, sviluppatore di Skyrim e Fallout, ha pubblicato un tweet per promuovere Fallout Shelter sui Chromebook! Fallout Shelter è un gioco per cellulare ispirato alla serie Fallout in cui interpreti un sorvegliante di un rifugio che ospita sopravvissuti dopo che il mondo è stato devastato dalla guerra nucleare. In qualità di supervisore, dovrai mantenere vivi e felici gli abitanti del tuo caveau.

Nel gioco, ogni 'abitante' del caveau ha statistiche che gli consentono di andare nella terra desolata e cercare rifornimenti e affrontare pericoli. Una volta che sono fuori dal caveau, puoi visualizzare le loro avventure in un diario in tempo reale o accedere a giochi simili a giochi a giocatore zero come Godville. Se l'abitante sopravvive alla terra desolata e ritorna, puoi utilizzare quelle risorse per aggiornare e aggiungere nuove stanze al tuo caveau. Voglio solo dire che non ho mai provato davvero la serie di Fallout fino alla scorsa settimana, quando ho giocato a Fallout 4 su Playstation Now e adoro gli elementi dei giochi di ruolo nell'era dei vecchi tempi con musica e pubblicità di ritorno al passato. Mi riporta al mio tempo in Bioshock, in realtà. Bethesda Game Studios @BethesdaStudios #FalloutShelter è ora disponibile su @Google #Chromebook! Continuiamo a essere impressionati dai giocatori appassionati che amano Shelter. Non vediamo l'ora di vedere i nuovi Vault che stai realizzando, quindi condividili con noi quando li avrai configurati tutti! https://t.co/s4LMpku66Q https://t.co/fM9qlfsVfR 15:00 · 18 giu 2020 134 22

Ad ogni modo, ho scaricato Fallout Shelter sul mio Pixelbook Go dopo aver visto il tweet e collegato un mouse con cavo per vedere quanto fosse ottimizzato per Chromebook. Sarò onesto qui, non mi aspettavo molto. I giochi Google Play o Android che di solito vengono installati sui Chromebook sono semplicemente ottimizzati per il tocco. Purtroppo, è una verità della nostra realtà attuale. Ho sempre trovato strano raggiungere la tastiera del mio Chromebook per afferrare lo schermo per giocare a questi giochi. Da tempo desideravo che gli sviluppatori prendessero sul serio questi dispositivi invece di trattarli non come un ripensamento, ma semplicemente come un effetto collaterale positivo dei loro giochi esistenti sui dispositivi mobili e, per estensione, in grado di essere installati ed eseguiti sui Chromebook. Sono felice di segnalare che Fallout Shelter funziona abbastanza bene con l'input del mouse! Anche se questo, insieme alla loro ovvia collaborazione con Google per promuovere il gioco specificamente per i Chromebook, il che è davvero fantastico in sé e per sé, potrebbe indicare un futuro brillante per Google Play Games sui fattori di forma dei laptop, riteniamo comunque che si potrebbe fare di più per sfruttare al massimo l'esperienza.

Tre anni fa al Google I/O, la conferenza annuale degli sviluppatori di Google, gli sviluppatori sono stati fortemente invitati a iniziare a ottimizzare le app Android per schermi più grandi. Molte app e giochi in quel momento si aprivano sui Chromebook solo in modalità verticale con uno spazio nero a sinistra e a destra dello schermo in stile orizzontale poiché erano rigorosamente app per telefono, si aprivano e prendevano il controllo dello schermo senza la possibilità di ridimensionare o visualizzali e non supporterebbero altro che l'input tocco. Inutile dire che questo ha indotto molte persone a sostenere che i Chromebook non fossero altro che grandi telefoni con tastiere e chi potrebbe biasimarli? Lo stile informatico del laptop non era certamente presente in quel momento. Gli sviluppatori sembravano in gran parte disinteressati a collaborare con i consigli di Google per migliorare queste esperienze e hanno ignorato l'invito all'azione o hanno invece dato la priorità alle loro app web progressive.

I quattro pilastri dell'ottimizzazione per schermi più grandi

Sebbene abbiamo visto movimenti nella maggior parte di queste aree con giochi che forniscono una modalità orizzontale ottimizzata per impostazione predefinita e consentono di ridimensionare e visualizzare finestre sullo schermo e persino di eseguire in background altri processi invece di bloccarsi, sarebbe difficile trovare molti giochi che funzionano con mouse e tastiere.

In Fallout Shelter, spostando il mouse intorno al tuo rifugio, facendo clic e trascinando gli abitanti nelle loro stanze e persino scorrendo dentro e fuori la vista della stanza per vedere di cosa parlano i tuoi abitanti, tutto funziona in modo fantastico. Tuttavia, sembra che Bethesda sia stata fortunata. Vedete, Fallout Shelter è esattamente quel tipo di gioco di cui abbiamo parlato sopra, uno che funziona bene con un mouse come effetto collaterale perché il suo design e la sua meccanica sono semplici. Questo non significa minimizzare l'esperienza. Gli utenti di Chromebook si sentiranno a casa con un mouse mentre giocano. Sembrerà naturale, ma anche mezzo cotto. Lasciatemi spiegare. Quando passi il mouse sopra gli oggetti nel gioco o anche i tuoi abitanti, non vedi le informazioni apparire in una descrizione comando o in una casella. Devi ancora fare clic su di essi e non puoi nemmeno fare clic con il pulsante destro del mouse. Puoi solo fare clic con il tasto sinistro.

Hmm ... mi sembra che un mouse stia emulando l'input tattile. Come ho detto, fortunato. Inoltre, si chiama mouse e tastiera sostegno. Ora capisco che non c'è davvero bisogno di usare la tastiera in questo gioco, quindi darò loro un passaggio qui, ma mentre la tua mano destra è impegnata a fare clic, la tua mano sinistra sembra che stia perdendo qualcosa. Non è necessario digitare o utilizzare il movimento WASD: il mouse viene utilizzato per tutto. Forse vedremo questo cambiamento con l'imminente Fallout Shelter Online che è attualmente in beta nei paesi orientali. Con il suo componente online, non c'è dubbio che digiterai messaggi ad altri sorveglianti del caveau. Forse allora l'esperienza sembrerà un po' più coerente su un laptop.

Se Fallout Shelter aggiunge il passaggio del mouse, il clic destro e il supporto della tastiera in qualche modo significativo, allora potrebbero avere un'opportunità d'oro con il loro klout per dare un esempio pubblico a tutti gli sviluppatori di giochi per dispositivi mobili su come creare esperienze che trascendono l'hardware. Certo, il cloud gaming è un'enorme prospettiva per giocare ovunque e su qualsiasi dispositivo, ma app e giochi scaricabili che non si basano su una connessione Internet e accettano input touch perfettamente ottimizzati così come Il supporto perfettamente ottimizzato per mouse, tastiera e gamepad avrà sicuramente ancora un grande valore negli anni a venire. Ciò significherebbe anche che molte esperienze non sarebbero più intrappolate su un dispositivo o fattore di forma e potrebbero invece consentire agli utenti di passare rapidamente da un dispositivo all'altro comodamente in base alla loro situazione attuale.

Al di fuori dell'ovvio potenziale del cloud gaming e delle app web progressive, prevediamo un futuro in cui gli utenti potranno vivere un'esperienza di gioco unificata su tutti i loro dispositivi, indipendentemente dal loro metodo di input preferito. Per arrivarci, tuttavia, sviluppatori come Bethesda devono fare di più. Invece di limitarsi a promuovere i loro giochi sui social media come installabili sui Chromebook, devono pensare in modo più critico a come implementare casi d'uso significativi del supporto di mouse e tastiera in modo che tali esperienze siano davvero eccellenti e utili per i giocatori di Chromebook.

Condividi Con I Tuoi Amici :