CES 2021: i Chromebook Intel Evo sono stati ufficializzati con un modello Acer preso in giro

Prossimi Dispositivi

Condividere:

Intel ha reso ufficiali i suoi Chromebook Evo al CES 2021, con Spin 7 di Acer che dà il tono a ciò che possiamo aspettarci dalla nuova ondata di laptop ChromeOS premium.



Durante il keynote di 30 minuti del CES 2021 di Intel, la società ha evidenziato alcune novità che dovremmo cercare nei mercati delle imprese, dell'istruzione e dei consumatori. Uno dei grandi punti focali dell'evento sono stati i dispositivi con marchio Evo che arriveranno sugli scaffali quest'anno e alcune delle cose di cui questi dispositivi saranno capaci. Per Intel, il marchio Evo è fondamentalmente un perfezionamento di la campagna Project Athena dello scorso anno e siamo francamente felici di vedere qualcosa di simile rimanere in giro anche se ha un nuovo nome.

Quando i chip Tiger Lake di 11a generazione sono diventati una realtà a settembre del 2020, Intel è passata a Intel Evo e questa nuova iniziativa è molto simile a ciò che l'azienda cercava con i dispositivi Project Athena. L'idea è quella di creare uno standard che i dispositivi dovrebbero cercare, marchiarlo e rendere le cose più facili per i consumatori quando fanno acquisti. Andando avanti, se un dispositivo finisce per essere marchiato come Intel Evo, sai che racchiude una manciata di caratteristiche: chip Intel di 11a generazione, GPU Iris Xe, 1 secondo di riattivazione dallo stato di stop, almeno 9 ore di autonomia della batteria nel mondo reale con almeno uno schermo 1080p e supporto per la ricarica rapida. Dove è stato un po' difficile individuare il marchio Project Athena l'anno scorso, ci sarà semplicemente un badge Intel Evo sui dispositivi questa volta per un'esperienza di acquisto molto più semplice.

Chromebook Intel Evo

Ora che abbiamo tolto di mezzo il materiale Evo, la grande novità per noi di Chrome Unboxed è stata la riconoscimento ufficiale dei nuovi Chromebook Intel Evo in arrivo nel primo trimestre di quest'anno. Abbiamo monitorato i Chromebook Tiger Lake che si diramano tutti dal battiscopa 'Volteer' per un po' di tempo, quindi questa non dovrebbe essere una sorpresa per nessuno. Sebbene non tutti i dispositivi Intel di 11a generazione ottengano necessariamente il marchio Evo, è una scommessa sicura che alcuni di loro lo faranno. Attualmente, ci sono 19 bacheche 'Volteer' in totale che stiamo tenendo d'occhio e un numero qualsiasi di loro potrebbe apparire nelle prossime settimane.

Preso in giro dalla telecamera durante la sezione Chromebook c'era un dispositivo Acer senza nome o designazione, ma ci sembra una versione aggiornata dell'Acer Spin 713. Lo schermo è più alto e le cornici sono piuttosto piccole, dandoci quelle vibrazioni di Spin 713. Il presentatore ha semplicemente detto questo dispositivo Acer mentre lo prendeva dal tavolo, ma possiamo dare una buona occhiata all'esterno del Chromebook e almeno sapere che Acer è nel gioco Evo e probabilmente presto.

Cos'altro aspettarsi dai Chromebook Intel Evo

Incluso nell'annuncio c'era il fatto che Thunderbolt 4 sarà a bordo di questi Chromebook, anche se se hai seguito, anche questa non è davvero una sorpresa. Thunderbolt 4 (tramite USB 4) consentirà un maggiore supporto multi-monitor, trasferimenti di dati più rapidi e forse la possibilità di supporto GPU esterno lungo la strada.

Inoltre, i Chromebook Intel di 11a generazione vedranno una produttività multitasking 2,5 volte più veloce rispetto ai dispositivi di 10a generazione e una produttività basata sul Web 5 volte più veloce rispetto ai Chromebook di ultima generazione. Per quei Chromebook che finiscono con il marchio Intel Evo, anche le prestazioni migliorate di altoparlanti e microfono fanno parte dell'equazione per una migliore videoconferenza.

Siamo ovviamente entusiasti di queste prossime versioni di Chromebook e non vediamo l'ora di vedere chi sarà la prima azienda a rilasciare un Chromebook Intel Evo nel primo trimestre. Rimangono circa 11 settimane in questo trimestre, quindi speriamo che alcuni annunci inizino a essere pubblicati dopo il CES. Tieni presente che l'intero annuncio di Intel Evo era rivolto ai consumatori, non alle aziende, quindi siamo molto felici di tornare a vedere i Chromebook di livello premium per gli utenti standard presentati entro la fine dell'anno. Prima o poi, a quanto pare.

22:40 è dove inizia la parte del Chromebook

Condividi Con I Tuoi Amici :