L'aggiornamento del carrello di Chrome trasforma la tua pagina Nuova scheda in una posizione centrale per tutti i tuoi acquisti online

Notizia

Condividere:

Se sei come me, ti piace fare acquisti online. Ma a volte è difficile tenere traccia di tutti i diversi siti e negozi che visiti. Bene, ci sono buone notizie! L'ultimo aggiornamento di Chrome Cart rende la pagina Nuova scheda una posizione centrale per tutti i tuoi acquisti. Ora puoi vedere facilmente i tuoi acquisti recenti, trovare nuove offerte e tenere traccia dei tuoi negozi preferiti, tutto in un unico posto!



Quando è arrivato il nuovo anno, ho scoperto qualcosa chiamato Carrello cromato – un nuovo modulo della scheda nel browser Chrome che ti consente di riprendere da dove avevi interrotto durante gli acquisti online e ridurre i tassi di abbandono del carrello per l'e-commerce. All'epoca non sapevo che questa nuova funzione non era pensata esclusivamente per Google Shopping. Un nuovo aggiornamento della funzione ora mostra un carrello della spesa Amazon invece del precedente già citato Cart Foo e dati demo .

Questo mi ha un po' sorpreso: pensavo per certo che Chrome Cart sarebbe stato utilizzato esclusivamente per promuovere Google Shopping in modo che la società potesse iniziare a incassare denaro al posto delle entrate pubblicitarie. Tuttavia, a causa della natura aperta del browser Chrome e del suo desiderio di accogliere molti utenti di diverse lealtà al marchio, ha senso che Amazon sia supportato. In realtà, scommetto che se avessi fatto acquisti su un altro sito Web, un carrello sarebbe apparso anche qui nel modulo della nuova scheda. Amazon è apparso solo perché avevo abilitato i flag degli sviluppatori e avevo appena acquistato qualcosa per un membro della famiglia. Facendo clic sul carrello Amazon trovato in questo modulo, sono stato indirizzato direttamente al mio carrello Amazon.com: dolcezza. È interessante notare che avevo già cancellato il mio carrello e mi sono disconnesso, ma l'icona del carrello è rimasta nella mia nuova scheda. La mia ipotesi è che sia semplicemente un posto in cui Google può allocare i carrelli che stai utilizzando per un accesso successivo, il che va bene.

Sono tornato per controllare i repository di Chromium per le informazioni sul carrello di Chrome e ho ricevuto un nuovo commit. Questo menziona una scheda di consenso che verrà presentata agli utenti che stanno tentando di applicare sconti basati su regole ai loro articoli nel carrello! Quindi, sembra che non solo la pagina della tua nuova scheda nel browser Chrome sarà uno spazio per i moduli del carrello degli acquisti e gli articoli di e-commerce (per non parlare di ricette, documenti, ecc.), ma potrebbe anche essere possibile applicare uno sconto specifico per il sito web codici e coupon direttamente. Forse Google utilizzerà l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per ottenere questi sconti da altri siti Web per te.

[RBD] Aggiungi scheda di consenso a ChromeCart Questa CL aggiunge la scheda di consenso a ChromeCart che richiede il consenso degli utenti per la funzione di sconto basata su regole.

Al momento la scheda non viene visualizzata e le logiche che controllano mostra/nascondi verranno gestite in una patch successiva.

Insetto: 1196030

Deposito di cromo

Che ci crediate o no, questo sembra fattibile poiché il browser Edge di Microsoft ha già questa funzione integrata! Dato che entrambi i browser sono basati su Chromium e che i team di sviluppo spesso incrociano idee e si aiutano a vicenda condividendo il codice, non mi aspetto che passi molto tempo prima che venga visualizzata una funzione di ricerca di coupon di sconto in Google Chrome. Questo modulo Chrome Cart e il commit sembrano il posto perfetto per iniettare una cosa del genere, non credi?

Come ti sentiresti se la tua pagina Nuova scheda mostra gli articoli per lo shopping che hai consultato in precedenza? Che ne dici di avere la pagina interattiva con tutti i tipi di altri dati? Abbiamo già visto apparire altri moduli per Google Drive, ricette e altro, quindi è chiaro che l'azienda ha piani importanti per ravvivare questo spazio inutilizzato. Conosco un sacco di persone che vogliono letteralmente solo che la loro nuova scheda mostri una semplice barra di ricerca di Google e altri che utilizzano un'estensione di sostituzione della nuova scheda che aggiunge uno sfondo tranquillo, uno sfondo animato, un orologio, siti Web a cui si accede di recente e altro ancora. Sarà interessante vedere se queste estensioni saranno in grado di sovrascrivere o meno le aggiunte di Google.

Condividi Con I Tuoi Amici :