Chrome OS 80 rende le app Linux ad alta intensità grafica molto migliori

Notizia

Condividere:

Se sei un fan delle app Linux ma le hai trovate carenti in passato quando si tratta di grafica, sarai felice di sapere che Chrome OS 80 sta apportando grandi miglioramenti. Con questo aggiornamento, molte app Linux vedranno un significativo aumento delle prestazioni grazie a un migliore supporto grafico. Quindi, se hai trattenuto l'uso delle app Linux a causa di problemi di prestazioni, ora è il momento di fare un altro tentativo.



Come abbiamo visto negli ultimi mesi, le app Linux su Chrome OS hanno fatto molta strada. C'è ancora del lavoro da fare e ci sono nuove funzionalità in arrivo o appena lanciate, ma la sensazione generale delle app Linux sui Chromebook è molto più coerente di quanto non fosse solo 6 mesi fa.

Se sei come me, hai provato o vuoi provare alcuni giochi qua e là utilizzando la nuova capacità che i Chromebook ora devono installare alcune cose in modo più nativo. Steam in realtà si installa abbastanza facilmente e altri giochi che hanno programmi di installazione (come Open Areana) possono essere installati direttamente dalla riga di comando. Inoltre, molte persone sembrano piuttosto interessate alla manciata di editor di video e foto che Gabe ha coperto nel Riga di comando serie. Tuttavia, tutte queste attività richiedono una cosa molto specifica per essere eseguite, ovvero l'accelerazione della GPU.

Questa idea non è nuova e l'accelerazione GPU funziona già da un po' di tempo. Il fatto è che fino a questo punto non ha funzionato fuori dagli schemi. Invece, gli utenti dovevano abilitare il file Supporto GPU Crostini flag per far funzionare tutto e per molti, questo è qualcosa che non faranno da soli, qualcosa che dimenticheranno o qualcosa che non sapranno nemmeno che esiste. Per ognuno di questi utenti, il caricamento di qualsiasi applicazione ad alta intensità grafica diventa un pasticcio di frame persi e software inutilizzabile. La maggior parte dei giochi semplicemente non funzionerà affatto senza l'accesso alla GPU. Anche se i chip grafici integrati nei Chromebook non sono così potenti, sono molto più bravi nell'affrontare queste attività rispetto alla sola CPU.

Per fortuna, questo requisito non sembra essere più una cosa. Con Chrome OS 80 e la nuova versione di Debian Linux (Buster) che installa quando si abilitano le app Linux sul Chromebook, sembra che l'accelerazione GPU sia finalmente diventata parte dell'esperienza generale delle app Linux sui Chromebook. Questa è una vittoria enorme poiché la maggior parte degli utenti che provano le app Linux potrebbe o meno avere familiarità con le GPU e se è necessario o meno abilitarle. Da questo punto in avanti, non dovranno più preoccuparsene e l'intero processo dell'app Linux può diventare un passaggio meno contorto e un passaggio più fluido. È vantaggioso ovunque e una funzionalità che stavamo aspettando da molto tempo. Ora, riguardo a quei Chromebook con GPU discreti che possono iniziare davvero a trarre vantaggio da questo...

Acquista tutte le ultime offerte sui Chromebook

Condividi Con I Tuoi Amici :