Chrome OS Phone Hub potrebbe presto mostrare le app del telefono utilizzate di recente per un rapido accesso

Aggiornamenti

Condividere:

Se sei un utente Android, potresti presto accedere rapidamente alle app del telefono utilizzate di recente dal tuo hub telefonico di Chrome OS. Questa potrebbe essere una funzione utile se, ad esempio, stai lavorando su un Chromebook e devi fare rapidamente riferimento a qualcosa sul tuo telefono.



Google ha lavorato molto sul nuovo Chromebook Phone Hub negli ultimi tempi. Le foto che hai scattato sul tuo telefono stanno iniziando ad apparire lì per gli utenti istantaneamente, presto scaricherà la batteria del telefono meno rapidamente facendo ping meno frequenti e altro ancora. Nonostante il fatto che tre cose molto importanti avrebbero dovuto essere risolte prima del suo rilascio , sono comunque felice di vedere Phone Hub disponibile per gli utenti.

Per aumentare la sua utilità, Google sta ora lavorando per mostrare le app del telefono utilizzate di recente nell'hub per un rapido accesso. Scoperto per la prima volta da Storia di Chrome , un nuovo flag di sviluppo di Chrome indica direttamente che il rilancio delle app 'in streaming' sarà una cosa importante nel prossimo futuro.

Aggiungi flag di funzionalità: PhoneHubRecentApps

Questo flag consente di abilitare la funzionalità App recenti in Phone Hub, che consente agli utenti di riavviare l'app in streaming.

Cromo Gerrit

A partire da ora su Chrome OS Canary, Phone Hub non mostra le app utilizzate di recente dal telefono, ma è solo una questione di tempo prima che la funzione funzioni con il flag abilitato. Nella parte inferiore dell'hub, sono presenti quattro riquadri 'Continua a navigare' in cui vengono visualizzate le schede Web mobili di Chrome chiuse di recente. Dinsan di Chrome Story ritiene che le app appariranno su questi riquadri al posto dei siti e sono propenso a concordare. Guarda la sua immagine qui sotto per avere un'idea di cosa intendo.

Credito: Storia di Chrome

Se apri un'applicazione sul tuo telefono, dovrebbe apparire proprio lì nell'Hub per un facile accesso. Presumo che questo sia ciò che significa il commit per app 'in streaming'. È un termine interessante da usare per Phone Hub e abbiamo continuato a vedere questa parola usata in riferimento ad esso. Comincio a chiedermi se Google abbia piani più grandi per fornire agli utenti esperienze e informazioni sulle app rispetto a quanto ha attualmente implementato qui, ma forse è solo una parola generica per trasferire questa esperienza al laptop tramite il cloud tramite una sincronizzazione standard.

Se lo streaming di app funziona a qualsiasi livello, potrebbe risolvere il problema delle doppie notifiche che attualmente riscontriamo con Phone Hub (dovendo eliminare le notifiche sul telefono e sul Chromebook invece di farlo in un posto e vederlo scomparire automaticamente dall'altro ). Fammi sapere nei commenti cosa ne pensi di tutto questo perché sono interessato a speculare su questo con tutti voi!

Condividi Con I Tuoi Amici :