Chrome OS contro Windows 10 S: battaglia per la classe

Editoriale

Condividere:

Quando si tratta della battaglia per la classe, non c'è un chiaro vincitore. Sia Chrome OS che Windows 10 S hanno i loro pro e contro. Tuttavia, quando confronti i due sistemi operativi, è chiaro che Chrome OS è la scelta migliore. Ecco una ripartizione del perché: Chrome OS è più leggero e più facile da usare. È anche più sicuro, poiché è basato su Linux. Windows 10 S è una versione ridotta di Windows 10 Pro. È più veloce e più sicuro, ma non ha tante funzionalità come la versione Pro. Quando si tratta di prezzo, Chrome OS è più conveniente di Windows 10 S. È disponibile anche su una gamma più ampia di dispositivi, inclusi Chromebook e Chromebox.



La scorsa settimana, l'evento educativo di Microsoft è imperniato sul loro nuovo sistema operativo Windows 10 S. Anche se ho le mie opinioni sul vero scopo dietro l'evento, resta il fatto che Microsoft ha fatto la sua mossa per conquistare il settore dell'istruzione. Con un nuovo sistema operativo basato su cloud e un esercito di Chromebook che uccidono i PC, Microsoft sta cercando di guadagnare terreno nel sistema scolastico.

Prima di iniziare a condividere la mia opinione sull'abbinamento di Chrome OS e Windows 10 S, vorrei essere chiaro che ho una conoscenza molto limitata dell'infrastruttura cloud di Microsoft. Inoltre, resta da vedere come sarà l'App Store di Windows nei prossimi mesi e quanto sarà davvero versatile questo sistema operativo. Detto questo, voglio solo mettere questi sistemi fianco a fianco e vedere come vanno le cose.

Lo facciamo?

Applicazioni

Windows 10 S

Windows 10 S avrà accesso a Windows Store e alle sue applicazioni. Resta da vedere quali app saranno compatibili. Ad oggi, non esiste un elenco, di per sé, di quali app saranno compatibili con 10 S e alla fine quel destino sarà nelle mani di Microsoft e degli sviluppatori di app. Questo estratto dalle FAQ di Windows 10 S ci mostra lo stato delle app al momento.

Windows 10 S funziona esclusivamente con le app compatibili di Windows Store. Poiché Windows 10 S è stato appena annunciato, stiamo lavorando con i nostri partner sulla compatibilità delle app e per fornire informazioni più dettagliate. Consulta l'editore dell'app o torna su questa pagina a giugno per le informazioni più recenti. Molte periferiche hardware (come le stampanti) che oggi funzionano con Windows 10 funzioneranno con Windows 10 S, ma potrebbero avere funzionalità limitate. Poiché Windows 10 S è stato appena annunciato, stiamo collaborando con i nostri partner per fornire informazioni più dettagliate. Si prega di verificare con il produttore dell'hardware o di tornare su questa pagina a giugno per le informazioni più recenti.

Ora, cosa questo significhi per il futuro di Windows Store è un mistero. Sicuramente Microsoft non lancerebbe una piattaforma educativa senza un forte piano in atto per il mercato delle applicazioni. Lo so. In qualità di amministratore dell'istruzione che pianifica il mio budget per l'anno scolastico 2017-2018, non sto perdendo un centesimo su una flotta di laptop che possono o meno eseguire le applicazioni di cui ho bisogno per la mia classe. Acquistare in Windows 10 S come piattaforma all-in-one tutto su un'ala e una preghiera? Non sta succedendo.

Microsoft ha reso compatibili alcuni dei suoi prodotti, come OneNote, Google Classroom, ma devi comunque disporre di un account GSuite e quindi gestisci piattaforme diverse e yadda, yadda, yadda. È solo un mal di testa. Se la tua scuola è già un programma basato su Windows, fantastico, puoi escludermi e andare per la tua strada. Spero e confido che la piattaforma Windows 10 S servirà bene queste istituzioni.

Attualmente, la suite di app Office 365 Personal non è disponibile nell'app store, ma Microsoft ha dichiarato che arriverà presto.

Sistema operativo Chrome

I Chromebook e Google Classroom potrebbero non essere interdipendenti, ma vanno di pari passo. Il nocciolo della questione è che i prodotti Google Classroom possono essere disponibili su molte piattaforme, ma le basi sono profondamente legate ai prodotti Google come Drive, Fogli, Presentazioni e Gmail. Allo stesso modo, queste app sono perfettamente integrate in Chrome OS. Il Chrome Web Store contiene già una buona maggioranza di applicazioni create per gli educatori poiché sono state create per Google Classroom pensando a Chrome e Chrome OS.

Ora parliamo di app Android. Sì, lo so che stiamo ancora aspettando l'arrivo del tanto atteso Play Store. Ma Android esiste già nei sistemi scolastici e, come Chrome OS, funziona molto bene con tutto ciò che è Google Classroom. Anche se il sistema operativo mobile è sceso a meno dell'1% dei dispositivi nel mercato dell'istruzione statunitense, Google ha reso ancora più semplice la loro gestione tramite una console di amministrazione integrata. Questa console consente agli amministratori di gestire le app per i Chromebook , così come i dispositivi Android, tutto in un unico spazio. Due sistemi operativi, una dashboard e un mal di testa in meno.

Non fraintendetemi, gli utenti supervisionati su Chrome OS non sono una scienza perfetta. L'implementazione dei Chromebook per gli amministratori IT può essere eseguita con facilità, ma vediamo utenti nei forum che esprimono continuamente frustrazioni con la Console di amministrazione. La domanda è: come gestirà Microsoft la fine della gestione di Windows 10 S?

Al loro recente evento, il vicepresidente di Microsoft Terry Myerson ha fatto un ottimo lavoro nel dimostrare la facilità di accesso su un dispositivo Windows 10 S e francamente era alla pari con ciò a cui sono abituati gli utenti di Chrome OS. La gestione di questi dispositivi dal backend non è stata nemmeno menzionata. Sono interessato a vedere come appare la piattaforma di amministrazione di Microsoft.

Dispositivi

Qui è dove le acque si intorbidano un po'. In un brevissimo blip sullo schermo, è stato menzionato un dispositivo Windows da $ 189. Da quel momento, un certo numero di grandi media ha chiaramente affermato che Microsoft offrirà PC Windows 10 S a questo prezzo.

Sbagliato .

Come ho affermato nel mio precedente articolo, il signor Myerson ha affermato chiaramente che ora sono disponibili dispositivi per l'istruzione con Windows 10, non 10 S. Quindi, se stiamo confrontando le mele con le mele qui, diamo un'occhiata ai nuovi dispositivi Windows che saranno disponibili con il nuovo sistema operativo basato su cloud.

L'esempio che stiamo guardando qui è il convertibile HP ProBook 11 x360 EE. HP deve ancora elencare il modello da $ 299, quindi andremo con quello più economico sul loro sito. Per $ 418 puoi ottenere un convertibile da 11 'con 2 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione e l'ultimo chipset N3350 Apollo Lake. Questo dispositivo è elencato come fornito con Windows 10 Pro poiché HP non elenca ancora 10 S come opzione. Sembra un po 'caro per un modello educativo, ma qui mantengo una mente aperta. Queste sono specifiche abbastanza decenti senza la RAM. Devo chiedermi come sarà il modello da $ 299. Non puoi davvero essere molto più spoglio di così.

Ora esamineremo il Chromebook Spin 11 comparabile di Acer. Ho le specifiche per il Chromebook HP x360 che sarà la controparte del dispositivo Windows, ma non ho ancora informazioni sui prezzi. Sappiamo che la maggior parte, se non tutti, i Chromebook EDU Apollo Lake puntano tutti alla stessa fascia di prezzo target. Questo ci aiuterà a mantenerci nello stesso campo di gioco durante il confronto dei dispositivi.

Il Acer Chromebook 11 Spin è attualmente in vendita su siti come CDW per un diritto di $ 400. Questa versione ti offrirà 4 GB di RAM, lo stesso processore N3350 e 32 GB di spazio di archiviazione. Entrambi i dispositivi sfoggiano le stesse caratteristiche robuste che ti aspetteresti dai dispositivi per l'istruzione. Sebbene l'HP abbia un po' più di spazio di archiviazione, il sacrificio della RAM è imperdonabile secondo me. Lo abbiamo detto più volte, la RAM è economica e 2 GB non sono sufficienti.

La maggior parte di questa nuova generazione di dispositivi EDU viene fornita con la seconda fotocamera rivolta al mondo e USB-C sta rapidamente diventando lo standard. Per i Chromebook, è diventato un must. Google ha detto così e per noi va bene. Si è parlato di alcuni dei dispositivi Windows con una risoluzione completa di 1080P. Per fare un confronto, l'Acer e l'HP usano entrambi 1366×768 HD che è la tariffa standard per un dispositivo da 11″ nelle scuole. Qualunque cosa oltre a questo è davvero eccessiva secondo noi.

Il testa a testa per l'hardware potrebbe davvero essere definito un problema. Ogni dispositivo può avere i suoi vantaggi distinti, ma nessuno dei due colpisce tutte le caselle della lista di controllo. Abbiamo avuto il piacere di lavorare su un Chromebook paragonabile all'Acer Spin 11 e sembra che funzioni in tutti i reparti giusti. Non posso parlare con l'hardware dei dispositivi Windows. Quando riuscirò a metterne tra le mani uno farò un confronto oggettivo.

Quindi, davvero, tutto si riduce alla piattaforma qui. Microsoft sta tentando di inseguire Google e la sua stretta conoscenza del mercato dell'istruzione. Hanno quello che serve è la domanda? Google ha creato un intero ecosistema attorno ai propri prodotti Classroom, nonché all'implementazione e all'utilizzo dei Chromebook nelle scuole. Non abbiamo nemmeno preso in considerazione il programma Certified Educator di Google. Per soli $ 10 puoi essere certificato nei fondamenti di Google Classroom.

Cosa offre Microsoft? Non sto dicendo che non abbiano qualcosa nella manica, ma in questo momento arriverà tutto presto. Non molto promettente se vogliono davvero presentarlo alle istituzioni nel prossimo futuro. Dov'è il supporto per gli educatori? Che aspetto ha la console di gestione?

Tutto quello che sto dicendo è se l'evento di Microsoft riguardava davvero l'istruzione, queste sono domande a cui si sarebbe dovuto rispondere prontamente nei giorni successivi. Non sono entusiasta di acquistare un prodotto a meno che tu non possa davvero vendermi nei dettagli. Posso scommettere che i responsabili del budget presso le istituzioni educative non perderanno migliaia di dollari su un nuovo hardware che esegue un nuovo sistema operativo senza anche questi dettagli.

Aspetteremo pazientemente di vedere cosa ne sarà di Windows 10 S e scopriremo se Microsoft ha le carte in regola per combattere Chrome OS in classe. Alla fine della giornata penso che potremmo scoprire che si trattava solo di Surface. Questa è solo la mia impressione.

Condividi Con I Tuoi Amici :