L'app della fotocamera del Chromebook sarà presto completamente basata sul Web e mostrerà cosa è possibile fare con le app Web

Notizia

Condividere:

L'app della fotocamera del Chromebook sta per migliorare molto. Google sta attualmente lavorando per rendere l'app completamente basata sul Web, il che mostrerebbe quanto possano essere potenti le app Web. Questo è un grosso problema perché consentirebbe agli utenti di fare di più con i propri Chromebook, senza dover scaricare e installare app aggiuntive. L'app della fotocamera avrebbe ancora tutte le stesse funzionalità, ma sarebbe molto più facile da usare. Inoltre, funzionerebbe su qualsiasi Chromebook, indipendentemente dal fatto che abbia o meno una webcam.



Hai letto bene. Nei prossimi mesi, sembra che Google sia pronta a trasferire una delle applicazioni principali più complesse su un Chromebook a quella che viene comunemente definita in Chrome OS come System Web App (o SWA in breve). Altre app hanno già seguito questa strada con poco in termini di fanfara, ma anche quelle app sono state un po 'più semplicistiche nella loro natura. Prendi come esempio le principali impostazioni di sistema e le prossime app di diagnostica. Queste app sono già state create come SWA o lo saranno presto, e sembra che Google sia desideroso di continuare a muoversi in quella direzione per tutto ciò che può con Chrome OS.

Per l'app della fotocamera, però, immagino che non sia stato così semplice. Dopotutto, un elenco di impostazioni o una lettura della diagnostica è poco più di una pagina web interattiva, giusto? Ma un'applicazione fotocamera? Questo è un livello completamente diverso ed è pazzesco passare al Canale degli sviluppatori di Chrome OS, capovolgere il chrome://flags/#camera-system-web-app contrassegna e usa la fotocamera proprio come faresti su qualsiasi altro laptop, pur sapendo che questa complessa funzionalità è effettivamente in esecuzione su tecnologia basata sul web.

Un paio di osservazioni. In primo luogo, questo è un po' sbalorditivo se si considera dov'era il web come piattaforma solo una manciata di anni fa. Riprendilo un po 'e vedrai che anche nel 2007, quando è stato lanciato l'iPhone originale e nel 2009, quando sono entrati in scena Palm Pre e WebOS completamente basati sul Web, il Web era completamente incapace di offrire esperienze applicative ovunque vicino a ciò che potresti ottenere utilizzando il codice nativo. La maggior parte dimentica che l'iPhone originale avrebbe dovuto sfruttare completamente il Web e le app Web quando è stato lanciato per la prima volta, ma Apple ha dovuto abbandonare quella filosofia semplicemente perché il Web non era pronto.

Avanti veloce fino ad oggi e non solo abbiamo un intero sistema operativo basato sul Web (Chrome OS), ma abbiamo un fiorente ecosistema di dispositivi e servizi che vivono e respirano al 100% perché il Web può fare cose straordinarie. Proprio ieri qui in ufficio, stavamo collaborando alla sceneggiatura di un prossimo video e tutti e tre erano impegnati nella modifica del documento. Poiché potevo sentire Joe digitare dall'altra parte della mia scrivania, ho guardato in tempo reale mentre le sue parole apparivano sul mio schermo con poco o nessun ritardo. Non sono apparsi in grandi blocchi o tutti in una volta ogni pochi secondi. Sembrava quasi che stesse usando una tastiera wireless e digitando sul mio Chromebook. È stato uno di quei momenti 'wow' in cui fai un passo indietro e ti rendi conto di quanto sia fantastico e connesso il web nel 2020.

In secondo luogo, questo sforzo ha molto senso per un sistema operativo leggero come Chrome OS. Con le app Web, non è necessario visitare uno store e scaricare le risorse: sono lì solo quando ne hai bisogno. La prossima volta che lo spegni e riavvii (l'app o il Chromebook), la nuova versione è lì che ti aspetta. Questo sembra molto più in linea con il modo in cui funziona Chrome OS piuttosto che avere utenti costantemente dentro e fuori da un app store per ottenere le app di cui hanno bisogno. Questo passaggio agli SWA per la maggior parte delle applicazioni a livello di sistema offre inoltre a Google la possibilità di correggere e correggere le cose al volo senza che sia necessario applicare un aggiornamento completo del sistema.

Anche se la fluida funzionalità della fotocamera SWA su Chrome OS è già piuttosto eccezionale da sola, non è il funzionamento di quell'app che è importante, qui. È il fatto che Google non solo è disposto, ma ora è pienamente in grado di spostare le applicazioni integrate su una tecnologia basata sul Web che è più leggera, pulita e più facile da mantenere per gli utenti. Per un sistema operativo completamente basato sul Web, ha senso, giusto?

Condividi Con I Tuoi Amici :