Le vendite di Chromebook continuano a salire nel primo trimestre del 2021, con un aumento del 275%

Notizia

Condividere:

Dal primo trimestre del 2020 Le vendite di Chromebook continuano ad aumentare nel primo trimestre del 2021, con un aumento del 275% rispetto al primo trimestre del 2020. Si tratta di un aumento enorme ed è chiaro che i Chromebook stanno diventando sempre più popolari. Ci sono molte ragioni per questo aumento di popolarità, ma il motivo più importante è che i Chromebook sono semplicemente migliori di altri laptop. Sono più economici, più leggeri, più veloci e più sicuri.



Il confronto delle vendite di Chromebook anno su anno è normalmente una metrica eccellente su cui giudicare. L'ultimo trimestre, tuttavia, rende il confronto un po' strano. Secondo le informazioni dei dati di Canalys, Le spedizioni di Chromebook sono cresciute di un incredibile 275% se affiancate ai dati del primo trimestre dello scorso anno. In quel trimestre, sono stati spediti in totale 3,198 milioni di Chromebook. Nel primo trimestre del 2021, quel numero è salito a 11,979 milioni spediti. Questa è una crescita folle.

credito immagine: Canalys

Ora, per applicare un po' di prospettiva, dobbiamo parlare del fatto che stiamo confrontando i numeri post-pandemia con i numeri pre-pandemia. Come tutti sappiamo, aprile e maggio 2020 hanno registrato uno dei maggiori aumenti negli acquisti di Chromebook di sempre. Dato che tutti hanno iniziato a lavorare e imparare da casa, i Chromebook si stavano vendendo come un matto e le conseguenze del COVID-19 hanno visto finalmente i Chromebook diventare parte della conversazione normalizzata sui laptop nei settori dell'istruzione, delle imprese e dei consumatori.

Ora che ci siamo un po' calmati, sembra che le vendite dei Chromebook siano qui per restare. Certo, il 2021 è stato ancora un anno di lavoro/apprendimento da casa, ma la disponibilità dei Chromebook si è stabilizzata. Sembra che anche se ci sono molti dispositivi da acquistare, il desiderio per loro non si è ancora raffreddato.

È interessante notare che HP ha registrato la percentuale maggiore di tale crescita, passando da una quota del 18,6% a una quota del 36,4% del mercato attuale. Nel primo trimestre del 2020, HP ha spedito 595.000 Chromebook, a cui ha fatto seguito l'incredibile cifra di 4,364 milioni di unità nello stesso trimestre di quest'anno. Anche Lenovo ha registrato una buona crescita, passando da 760.000 unità spedite nel primo trimestre del 2020 a 3,108 milioni nel primo trimestre del 2021. Sebbene non abbiano ancora una presenza imponente nel mercato dei Chromebook, anche Samsung ha compiuto passi impressionanti da una quota dell'1,6% a una rispettabile Una quota del 10%, aumentando le loro spedizioni da 51.000 nel primo trimestre del 2020 a 1,2 milioni nel primo trimestre del 2021.

credito immagine: Canalys

I Chromebook sono davvero un prodotto informatico mainstream ora. Sebbene il settore dell'istruzione rappresenti ancora la maggior parte delle spedizioni, la loro popolarità presso i consumatori e i clienti commerciali tradizionali ha raggiunto nuove vette nel corso dell'ultimo anno. HP e Lenovo dominano il mercato dei Chromebook, ma il boom è stato il caso di una marea crescente che ha sollevato tutte le barche, consentendo a fornitori come Acer e Samsung di ritagliarsi quote sostanziali nel mercato dei PC soddisfacendo specificamente la domanda di Chromebook. Google è ora in una posizione di forza per lavorare con i suoi partner OEM e il canale per cementare un futuro roseo per i Chromebook. Una spinta sostanziale alla messaggistica e all'evangelizzazione unita al targeting delle tendenze di crescita, come accordi di lavoro flessibili e PMI attente al budget, saranno fondamentali per garantire la longevità del successo dei Chromebook.

Brian Lynch, analista della ricerca di Canalys.

Condividi Con I Tuoi Amici :