I Chromebook renderanno il canale di aggiornamento più ovvio per gli utenti

Funzionalità Nuove E In Arrivo

Condividere:

I Chromebook sono impostati per rendere il canale di aggiornamento più ovvio per gli utenti in un cambiamento imminente. Il design attuale ha una notifica nel menu delle impostazioni che consente agli utenti di sapere quando il loro dispositivo è in esecuzione sul canale beta, dev o canary.



Aggiornamento, 3 agosto, 16:20 EST: Oggi è stato inviato un aggiornamento al canale Canary che ha reso il file #release-track-ui flag di funzionalità disponibile. Una volta abilitato, siamo stati in grado di vedere di persona come apparirà l'indicatore del canale Canary nella barra delle applicazioni, che include anche il pulsante di feedback. Il flag non è ancora disponibile nei canali Dev o Beta.

Post originale, 3 agosto 2022, 12:38 EST: La modifica dei canali di rilascio di ChromeOS è la norma per gli utenti come me che amano sperimentare e scopri quali funzionalità offrirà il mio Chromebook. Anche se per lo più tendo a rimanere nel canale Beta, potrebbero esserci momenti in cui devo spostare il mio Chromebook sui canali Dev o Stable per provare una funzione, fare ricerche per un articolo o acquisire schermate adeguate.

Mi rendo conto che questa non è una cosa di cui la maggior parte delle persone si preoccupa, poiché l'utente generale di Chromebook rimarrà nel canale stabile (come dovrebbe), o perché non conosce i canali sperimentali o preferisce avere un'esperienza stabile in cui il suo Chromebook non si guasterà o avrà caratteristiche a metà.

Per coloro a cui piace vivere all'avanguardia di tutto ciò che riguarda ChromeOS, ci sono i canali Beta, Dev e Canary che, a rischio di avere un sistema operativo instabile, può darti un'idea di quali sviluppi e flag di funzionalità Google potrebbe preparare per il tuo Chromebook. Tuttavia, se passi avanti e indietro tra questi quattro diversi canali, potresti avere difficoltà a individuare quale è in esecuzione il tuo dispositivo Chrome in quel momento.

Certo, puoi sempre scoprirlo andando a Impostazioni > Informazioni su ChromeOS > Dettagli aggiuntivi e sul informazioni sulla build della pagina di accesso in alto a destra , anche se questo ti dà solo un numero di versione di Chrome. Tuttavia, fino ad oggi, non c'è stato un modo chiaro per identificare se sei in Beta, Dev o Canary senza scavare più a fondo. versione delle impostazioni di chrome os git di cromo

Fortunatamente, però, questo sta per cambiare. Informazioni sui Chromebook ha scoperto un paio di nuovi impegna che lo dimostrano Google sta lavorando a un modo per visualizzare queste informazioni in modo chiaro e preciso. Questo è attualmente pianificato per la pagina di accesso e le Impostazioni rapide dell'area della barra delle applicazioni, che apparentemente vengono visualizzate solo se il dispositivo si trova su un percorso di rilascio diverso da Stabile . Inoltre, questa funzionalità sembra essere inizialmente dietro un flag di funzionalità.

Dopo aver scavato ulteriormente nel commit, I imbattuto maggiori dettagli su come si prevede di implementarlo, ovvero entro aggiunta di due pulsanti extra: uno che mostra il nome del canale e la versione del sistema operativo e va nella sezione dei dettagli aggiuntivi delle impostazioni di ChromeOS quando viene premuto e uno per inviare feedback , proprio come il modo in cui i dispositivi Android ottengono un'app Feedback durante l'esecuzione di una build Beta.

ash: aggiunta l'interfaccia utente dell'indicatore di canale alle impostazioni rapide

Se un dispositivo si trova su un percorso di rilascio che è beta, dev o canary
quindi UnifiedSystemInfoView mostrerà due pulsanti extra:

– versione, visualizza il nome del canale e la versione del sistema operativo e prende il file
utente alla sezione dei dettagli aggiuntivi delle impostazioni di Chrome OS

– feedback, visualizza un'icona a forma di fumetto e apre l'invio
dialogo di feedback

Cromo Gerrit

Come ha osservato Kevin Tofel , questa non è una funzionalità rivoluzionaria del Chromebook che le masse aspetteranno, ma piuttosto una raffinatezza e un'attenzione ai dettagli che possiamo apprezzare. È anche abbastanza bello che Google stia aggiungendo un modo per inviare feedback durante l'esecuzione di queste build di test, poiché al momento non esiste un'app Feedback, ad eccezione di quella che è apparsa l'anno scorso in Canary ed è stata dimenticata. Indipendentemente da ciò, non vedo l'ora che questi aggiornamenti vengano visualizzati su Canary, Dev, Beta o su qualsiasi canale su cui mi trovo quando accadrà.

Condividi Con I Tuoi Amici :