Chromecast Audio: crea gruppi audio e condividi il fantastico

Non Categorizzato

Condividere:

Suono Se stai cercando un modo per creare gruppi audio e condividere il fantastico suono, non cercare oltre Chromecast Audio. Questo incredibile dispositivo ti consente di sincronizzare più altoparlanti insieme in modo che tutti possano ascoltare gli stessi brani. Inoltre, è semplicissimo da configurare e utilizzare.



Ieri abbiamo riscontrato un traffico considerevole attorno al nostro post Chromecast. Essendo un sito incentrato su Chrome, abbiamo parlato a intermittenza di Chromecast fino a questo punto.

Come mostra chiaramente il traffico, i nostri lettori sono molto interessati a tutto ciò che riguarda Chromecast, quindi inizieremo a fornire più cose come suggerimenti, istruzioni e nuove funzionalità man mano che li incontriamo.

La cosa migliore che ho fatto ultimamente con la mia configurazione di Chromecast è Audio Groups.


Ecco la configurazione: in ufficio abbiamo alcuni altoparlanti bluetooth dappertutto. Altoparlanti multipli con più persone che riproducono più brani.

Era il caos! (non proprio, ma un po' di dramma non fa mai male)

Abbiamo deciso di acquistare alcuni dispositivi Chromecast Audio poiché tutti gli altoparlanti hanno ingressi AUX: sai, quello che Apple ha ritenuto inutile?

Li abbiamo collegati e configurati tutti con la pratica app Google Cast disponibile in Play Store o App Store. È un processo semplice. Apri l'app e collega il tuo dispositivo Chromecast. L'app Google Cast troverà automaticamente il dispositivo e ti guiderà attraverso tutto. Vai tranquillo.

Cosa sono i gruppi?

Una volta che i tuoi dispositivi sono tutti configurati e sulla rete, è il momento di creare i tuoi gruppi.

Una volta creati, i gruppi si comportano come un unico dispositivo Chromecast sulla tua rete. Supponiamo, ad esempio, che tu abbia 3 dispositivi Chromecast Audio configurati sulla tua rete. Quando vai a trasmettere una canzone, puoi scegliere solo uno dei 3 dispositivi su cui riprodurre la tua musica. Uno alla volta.

Quando hai gruppi, tuttavia, puoi accoppiare i dispositivi Chromecast e quel gruppo viene visualizzato nell'elenco dei dispositivi proprio lì con i tuoi dispositivi Chromecast fisici. Quindi, con 3 Chromecast (li chiameremo A, B e C), ad esempio, potresti creare un gruppo con A e B, B e C, A e C o tutti e 3 i dispositivi (A, B e C) . Puoi denominare questi raggruppamenti in modo diverso in modo da poter decidere quale gruppo utilizzare e quando.

Ad esempio, in una casa, supponi di avere un Chromecast in soggiorno, cucina e 3 camere da letto. Puoi creare un gruppo con i dispositivi della cucina e del soggiorno, chiamarlo 'piano di sotto' e trasmettere a solo quel gruppo (e solo quei 2 dispositivi) quando hai compagnia. Al mattino, quando è ora di andare a scuola, potresti far esplodere una canzone odiosa sul gruppo che hai creato per le 'camere da letto' per far alzare tutti e andare.

Vedi quanto può essere bello. Oh, e dato che questi sono tutti casting (non mirroring tramite Bluetooth), possono essere riprodotti tutti esattamente nello stesso momento senza ritardi tra i dispositivi. Se desideri qualche offset nella riproduzione (l'effetto doppler per i grandi spazi è una cosa reale), anche questo è disponibile. Basta andare all'elenco dei dispositivi, fare clic sul menu a 3 punti, selezionare 'Impostazioni dispositivo'> ​​'Correzione ritardo gruppo' e modificare il dispositivo di scorrimento finché non si ottiene l'effetto desiderato.

Per quello che vale, non abbiamo mai dovuto modificare nulla. Ha, letteralmente, appena funzionato.

La prima volta che lo senti è davvero magico.

Come configurarlo

Ora che l'idea è chiara e i casi d'uso sono stati compresi, impostiamolo!

Dall'alto, immaginiamo di avere 2 dispositivi che vogliamo raggruppare. Innanzitutto, vai alla tua app Google Cast e nella sezione 'Dispositivi', fai clic sul menu a 3 punti e seleziona 'Crea gruppo' su uno dei due dispositivi che desideri raggruppare.

Successivamente ti verrà presentata la schermata che ti consente di nominare il tuo nuovo gruppo e selezionare i dispositivi che desideri aggiungere. Ne devono essere selezionati almeno 2.

Dopo averne selezionati almeno 2, fai clic su salva in alto e verrai riportato all'elenco dei dispositivi. Scorri verso il basso e vedrai il tuo nuovo gruppo lì con gli altri tuoi dispositivi.


Questo è tutto!

Ora, quando vai a lanciare della musica, i tuoi nuovi gruppi diventano una scelta nella tua lista.

Anche l'eliminazione del tuo gruppo è semplicissima. Vai allo stesso elenco di dispositivi su cui abbiamo lavorato nell'app Google Cast, fai clic sul menu con tre puntini del gruppo e seleziona 'Elimina gruppo'.

Ed è tutto finito.

Ci auguriamo che questa guida rapida conduca alcuni di voi a una seria felicità audio nelle vostre case e sul posto di lavoro! Divertirsi!

Condividi Con I Tuoi Amici :