Chromecast e app Google Home: segno delle cose a venire

Anteprima

Condividere:

L'app Google Home è un segno di cose a venire per gli utenti di Chromecast. L'app consente agli utenti di controllare i propri dispositivi Chromecast dal proprio dispositivo Android o iOS e offre una serie di funzionalità che rendono l'utilizzo di Chromecast ancora più semplice. L'app include un telecomando, la ricerca vocale e la possibilità di trasmettere contenuti dal tuo dispositivo mobile alla TV. Fornisce inoltre l'accesso alle app abilitate per Chromecast e consente di gestire le impostazioni del dispositivo. Con l'app Google Home, puoi trasmettere facilmente i tuoi programmi, film e musica preferiti alla tua TV. L'app semplifica la ricerca e la riproduzione di contenuti dal tuo dispositivo mobile sul tuo dispositivo Chromecast. Puoi anche utilizzare l'app per gestire le impostazioni del tuo dispositivo, come cambiare la rete Wi-Fi o ripristinare il dispositivo.



credito immagine: VentureBeat - Evan Blass

credito immagine: VentureBeat – Evan Blass

Le cose sono a un ritmo febbrile negli ultimi giorni prima dell'evento #madeByGoogle di Gooles 10/4.

Un altro punto di interesse: un chiaro riferimento a una nuova app chiamata Google Home che probabilmente sostituirà l'app Google Cast esistente.


Grazie ad un suggerimento da un Redditer, possiamo vedere dalla schermata di configurazione di un Chromecast nel programma di anteprima che si avvia per mostrare:

Per chi non lo sapesse, Google Cast è l'app che usi per configurare e controllare le impostazioni di Chromecast o Chromecast Audio. Questa app esiste da quasi quanto il Chromecast stesso ed è sempre stata il meccanismo di configurazione per quei dispositivi.

Sembra, tuttavia, che questo sia giunto al termine. La foto sopra mostra l'ultimo firmware per Chromecast che si avvia e richiede una configurazione tramite l'app Google Home non ancora annunciata.

Se durante l'evento di martedì hai avuto qualche domanda sul fatto che Google stia cercando di rendere Google Home un vero e proprio fulcro del loro nuovo sforzo #madebygoogle, penso che questo sia un chiaro segno di ciò che sta accadendo.


Anche se non sapremo tutto ciò che Google sta pianificando fino a martedì, stiamo iniziando a vedere dei segnali qui e li che Google potrebbe posizionarsi per rendere Google Assistant (un fulcro dell'esperienza di Google Home) un punto di connessione centrale tra tutto il suo hardware sotto l'ombrello #madebygoogle. (clicca per saperne di più) Quest'ultimo indizio è un chiaro segno che il criptico tweet di Hiroshi Lockheimer della scorsa settimana potrebbe alludere al ruolo che l'Assistente Google potrebbe svolgere come punto di svolta di Google, non necessariamente alla presunta combinazione di Chrome OS e Android (altrimenti nota come Andromeda).

Una cosa è certa, Google sta facendo grandi mosse e non vediamo l'ora di vedere tutto ciò che sveleranno questo martedì. Assicurati di unirti a noi proprio qui per l'evento!

FONTE: Storia di Chrome, Google dalle 9 alle 5

Condividi Con I Tuoi Amici :