Lo stato attuale delle penne USI sui Chromebook [VIDEO]

Notizia

Condividere:

Lo stato attuale delle penne USI sui Chromebook è piuttosto disastroso. Non ci sono quasi opzioni là fuori e quelle disponibili sono piuttosto terribili. L'unico lato positivo è che le cose potrebbero cambiare presto.



Circa 6 mesi fa, abbiamo realizzato un video sulle penne USI e sui Chromebook. All'epoca, l'obiettivo era semplicemente mettere le mani su una di queste penne difficili da ottenere e metterla alla prova su un Chromebook che supportava lo standard. A quel tempo, erano arrivati ​​molti Chromebook con schermi in grado di comprendere l'input da una penna USI, ma semplicemente non c'erano penne disponibili per mesi. Una volta che finalmente ne abbiamo avuto uno tra le mani e abbiamo potuto provarlo, onestamente sono stato un po' sollevato di scoprirlo USI è il vero affare e funziona incredibilmente bene per uno standard universale.

Nei 6 mesi trascorsi da quando abbiamo realizzato quel video, molto è cambiato. Sono stati lanciati ancora più Chromebook che supportano la Universal Stylus Initiative e, di conseguenza, molte più penne USI sono arrivate sul mercato. Dato che fino ad ora siamo stati tutti così abituati a questa penna che funziona solo con questa mentalità del marchio, abbiamo pensato che fosse un buon momento per esaminare alcune delle opzioni che hai come consumatore alla ricerca di uno stilo da utilizzare con il tuo Chromebook . Ricorda, stiamo parlando dell'USI, quindi le cose vanno bene universale, qui. Quando un Chromebook funziona con USI, funziona con TUTTE le penne USI, non solo con alcune, quindi non devi davvero preoccuparti se la penna funzionerà o meno. Non devi preoccuparti se hai acquistato quello giusto per il tuo Chromebook specifico. Cose come oltre 4000 livelli di pressione, ritardo minimo sullo schermo e accoppiamento istantaneo funzionano sempre e lo faranno su tutti i Chromebook USI. Quindi, diamo una rapida occhiata ai tipi di penne USI disponibili attualmente e chiariamo le differenze tra loro, perché il mercato diventerà sempre più affollato da questo punto in poi.

Per prima cosa, iniziamo con il più semplice del gruppo di Penoval . Ho usato una manciata di penne digitali ai miei tempi su iPad, tablet Microsoft Surface e innumerevoli Chromebook e questo Penoval è uno dei miei preferiti. Non fa nulla di appariscente o complicato: fa il lavoro e mentre lo fa sembra un milione di dollari. Come ho detto sopra, le penne USI funzionano e questo si adatta onestamente alla mentalità dei Chromebook. Un Chromebook è un Chromebook è un Chromebook... e una penna USI è più o meno la stessa cosa. Con il Penoval e altri simili, stai acquistando una penna per la qualità della costruzione e la solidità che offre in mano. Adoro il modo in cui appare, si sente e scrive e questo è tutto ciò che chiedo davvero a uno stilo. Ma ci sono sicuramente vantaggi nell'usare un'altra penna USI e quei vantaggi potrebbero piacerti.

Il prossimo tipo di penna che metteremo in evidenza sono quelli con uno o due bottoni sul fusto. A partire da ora, quei pulsanti non sono perfettamente definiti. Lungo la strada, alcuni di loro potrebbero fungere da inneschi rapidi per gomme o determinati tipi di penne o pennelli, ma quelle decisioni saranno in gran parte prese dal creatore di penne mentre costruiscono la loro penna. Abbiamo una penna prodotta da Waltop in ufficio che viene commercializzata con alcuni marchi diversi (iPlume è il principale), ma se ne hai una di questa varietà, i pulsanti sul fusto servono a svegliare la penna dal sonno - estendendo la durata della batteria e velocizzare le azioni del tasto destro. Su un Chromebook, una pressione prolungata del dito sullo schermo funge da clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare un menu contestuale, quindi lo stesso vale per uno stilo. Tieni lo stilo sullo schermo nella stessa posizione, come farebbe il tuo dito, e ottieni ciò che ti aspetteresti sullo schermo da un clic destro. Con questo Waltop, tuttavia, posso tenere premuto il pulsante in alto e non appena la mia penna colpisce lo schermo, ottengo quell'azione di pressione prolungata/clic destro. È un piccolo trucco, ma è utile e un segno che, alla fine, inizieremo a vedere scorciatoie integrate per le penne USI dotate di pulsanti.

Ora parliamo delle penne realizzate dai produttori di Chromebook. Lenovo, ASUS, HP e Acer hanno già la loro opinione sulla penna USI. Abbiamo la versione HP qui in ufficio e, proprio come con il Waltop di cui abbiamo appena parlato, ci sono vantaggi marginali nell'avere lo stilo HP accanto a un Chromebook HP. Scrive meglio o si accoppia più velocemente? No. Invece, questa penna ha la capacità di allineare i suoi magneti interni proprio per adattarsi al lato di più Chromebook HP in modo molto aderente. L'abbiamo provato su x360 12b, 14c ed Elite C1030 e si adatta davvero bene a tutti. Inoltre, HP ha scelto di rendere questa penna ricaricabile tramite USB di tipo C invece di utilizzare la batteria AAAA standard. Ancora una volta, questo è il vantaggio di uno standard potente. Piccole differenze possono rendere i dispositivi attraenti per diverse basi di utenti, ma la funzionalità principale di questa penna HP è esattamente la stessa di tutte le altre quando arriva il momento di mettere la penna contro lo schermo.

Acquista la penna Penoval USI su Chrome Shop

Infine, abbiamo le penne USI ricaricabili a scomparsa che, pur essendo ancora universali e compatibili con la stessa vasta gamma di Chromebook, hanno caratteristiche uniche per il Chromebook con cui vengono forniti. Queste sono le voci più recenti nel gioco della penna USI e io per primo adoro l'idea. Con dispositivi come il Chromebook Lenovo ThinkPad C13 Yoga, la penna USI che si trova all'interno del Chromebook viene ricaricata mentre è lì, quindi non devi mai cercarla o chiederti se ha il succo. Qualcosa come il Penoval USI Stylus è molto più comodo da tenere in mano? Sicuro! Ma perdo molto le cose e la penna che ho con me è sempre più utile di quella che non lo è. Sappiamo che l'imminente Chromebook rimovibile ASUS CM3 avrà lo stesso asso nella manica e direi che per un tablet questo è ancora più importante. Sappiamo che presto arriveranno parecchi Chromebook con penne USI riposte e ricaricabili, quindi non passerà molto tempo prima che questa sia una cosa molto più standard.

Tutto ciò evidenzia quanto sia sorprendente l'USI, perché potrei avere un Chromebook con una penna USI riposta e usarlo quando sono smemorato, ma avere qualcosa come Penoval o Waltop nella mia borsa che è la mia penna preferita per appunti più lunghi prendere o disegnare sessioni. Funzioneranno entrambi e non dovrò mai guardare una tabella di compatibilità o chiedermi se ho acquistato uno stilo che funzioni o meno con il mio Chromebook. Non ci pensi due volte su quale mouse collegare al tuo Chromebook, vero? Perché dovresti preoccuparti di questo per una penna? Se sei come me, potresti acquistare un mouse migliore con pulsanti più cliccabili o una rotellina di scorrimento migliore, ma non lo acquisti in base al fatto che funzioni o meno con il tuo laptop. Ecco dove stiamo arrivando con le penne USI ed è onestamente sorprendente.

Voglio dire, considera cose come la penna Ufro su cui abbiamo girato un video poco tempo fa: ha un allegato che può scansionare i colori da oggetti fisici e passarli immediatamente a un Chromebook senza la necessità di alcun accoppiamento precedente. Funziona e basta, e questa è la promessa e la meraviglia intrinseche dell'USI a questo punto. Abbiamo tonnellate di penne adesso e probabilmente altre ne arriveranno. Man mano che vengono visualizzati, non devi preoccuparti di cosa funziona e cosa no: devi solo scegliere la penna che si sente meglio o ha le funzionalità aggiuntive che desideri utilizzare con il tuo Chromebook. Questo è il vantaggio di uno standard, ed è qui che ci troviamo adesso con le penne USI sui Chromebook.

Condividi Con I Tuoi Amici :