Doom e Doom II mostrano come dovrebbero essere i giochi Android su un Chromebook

Notizia

Condividere:

Doom e Doom II sono due dei giochi Android più popolari su Chromebook. Entrambi offrono una grafica e un gameplay eccezionali e sono esempi perfetti di come dovrebbero essere i giochi Android su un Chromebook.



Doom e Doom II sono stati rilasciati su Android circa un anno fa per commemorare il 25° anniversario del franchise che ha contribuito a consolidare e costruire il genere degli sparatutto in prima persona. Ho ricordi profondi di quando ho giocato a Doom II sul PC della nostra famiglia crescendo e quei ricordi formano gran parte del mio amore per questo stile di gioco. È stata anche la prima esperienza che ho avuto giocando contro un'altra persona online tramite la nostra connessione Internet dial-up e ricordo completamente di essere rimasto sbalordito dal fatto che il personaggio contro cui stavo combattendo fosse controllato da un amico in una casa dall'altra parte della città.

A parte questo, la riedizione di questi giochi iconici su Android è avvenuta senza troppe storie circa un anno fa e non ci ho mai pensato molto. Non sono nemmeno sicuro di ricordarmi del loro lancio, onestamente. Tuttavia, ad oggi, ci sono alcuni nuovi vantaggi per i Chromebook e sia Doom che Doom II sono disponibili gratuitamente per gli utenti di Chromebook. Mentre questo è solo un guadagno monetario di $ 10, il fatto che questi giochi siano mirati ai Chromebook e funzionino perfettamente su di essi è davvero la grande novità, qui.

Ormai da anni parliamo di come sarebbe per gli sviluppatori di app dedicare del tempo per migliorare l'esperienza del Chromebook con le loro applicazioni. Abbiamo appena visto alcuni dei primi frutti di questo con Krita e la loro applicazione Android di classe desktop in piena regola che è chiaramente rivolto agli utenti di Chromebook. Con quell'app, siamo stati entusiasti di vedere uno sviluppatore scegliere di trasferire una versione completa di un'applicazione su Android con l'intento esplicito di utilizzare tablet e Chromebook. Anche se ci piacerebbe vedere molto di più di questo, penso che siamo ancora nelle prime fasi di quel processo.

Oggi, quando è arrivata la notizia nuovi vantaggi disponibili per i Chromebook e Doom/Doom II facevano parte delle offerte, il mio primo pensiero è stato, sì, ma come funzionerà effettivamente sul mio Chromebook? Dopotutto, solo perché un gioco esiste nel Play Store ed è tecnicamente in grado di essere installato sul mio Chromebook, ciò chiaramente non significa che funzionerà nel modo desiderato. Sì, ti sto guardando PUBG Mobile, Call of Duty, Fortnite, ecc.

Tuttavia, in tutta onestà, quei giochi che ho appena citato non sono inclusi nei vantaggi del Chromebook e non si presentano come ben posizionati per Chrome OS. Con Doom e Doom II, il loro arrivo sulla pagina dei vantaggi del Chromebook mi ha fatto sperare molto che avrebbero funzionato bene sul mio Chromebook. E tu sai cosa? Sono grandi!! I framerate sono fluidi come il burro, i controlli della tastiera funzionano come previsto e posso giocare con il mouse e avere la stessa identica esperienza che ricordo dai tempi della scuola media su quel vecchio PC. È davvero fantastico!

E questo è così rinfrescante da vedere. È fantastico assistere a un gioco Android che è stato chiaramente considerato per giocare su un Chromebook. Dopo 4 anni di discussioni sulle app Android sui Chromebook, sembra che potremmo finalmente trovarci nel punto in cui ci sono ragioni sufficienti per gli sviluppatori per iniziare a prendere in considerazione Chrome OS quando decidono i metodi di input e le dimensioni dello schermo per il loro software. Android sta arrivando al punto di essere abbastanza stabile e utilizzabile su Chrome OS per le app progettate per trarne vantaggio, ma gli sviluppatori devono decidere di farlo.

Con l'enorme crescita che abbiamo visto con Chrome OS nell'ultimo anno e l'esplosione di nuovi utenti di Chromebook dopo la pandemia, penso che potremmo finire per guardare indietro alla metà del 2020 come il momento in cui le app Android sui Chromebook hanno finalmente iniziato a trovare il loro posto. Se continuiamo a vedere questo come una tendenza, penso che ci siano tonnellate di utenti ora seduti e in attesa di essere produttivi, divertirsi e giocare con le app Android sul loro Chromebook. Mentre gli sviluppatori vedono questo desiderio e questa esigenza insoddisfatta che esiste, posso solo immaginare che continueremo a vederne accadere sempre di più con il passare dei mesi. È giunto il momento e noi siamo qui per questo. Andiamo!

Condividi Con I Tuoi Amici :