Primo sguardo: dispositivi di input dell'app di diagnostica Chromebook e schede di menu

Funzionalità Nuove E In Arrivo

Condividere:

Dispositivi di input: I Chromebook sono dotati di una varietà di dispositivi di input che possono essere utilizzati per eseguire varie attività. Il dispositivo di input più comune è la tastiera, che può essere utilizzata per digitare testo, navigare sul Web ed eseguire altre attività. I Chromebook hanno anche un trackpad, che viene utilizzato per spostare il cursore sullo schermo e fare clic sugli elementi. Alcuni Chromebook dispongono anche di un touchscreen, che può essere utilizzato per eseguire vari gesti e inserire testo. Schede del menu: Il modo principale per navigare in un Chromebook è attraverso l'uso delle schede dei menu. Le schede dei menu si trovano nella parte superiore dello schermo e forniscono l'accesso a diverse funzioni e app. Le schede di menu più comuni sono la scheda Home, che fornisce l'accesso alla schermata iniziale; la scheda delle app, che fornisce l'accesso alle tue app; e la scheda delle impostazioni, che ti consente di modificare le impostazioni del tuo Chromebook.



Circa una settimana e mezza fa, abbiamo parlato di alcuni nuovi aggiornamenti che presto sarebbero stati aggiunti all'app di diagnostica di Chrome OS. Se non hai familiarità con l'app diagnostica, è lo strumento implementato in Chrome OS 90 che ti dà informazioni sulle prestazioni della CPU, della memoria e dello stato della batteria del tuo dispositivo. Abbiamo monitorato una serie di aggiornamenti all'app di diagnostica, inclusi gli strumenti di connettività integrati e, più recentemente, l'app di diagnostica ha aggiunto il supporto per l'elenco dei dispositivi di input collegati e un nuovo menu di navigazione.

The Canary Channel ha ricevuto numerosi aggiornamenti nell'ultima settimana e stiamo ancora analizzando le novità. Nel mix, sembra che i flag per i dispositivi di input e il menu di navigazione stiano effettivamente funzionando ora e diamo una prima occhiata all'implementazione. Le nuove funzionalità sono parzialmente funzionanti, anche se in modo approssimativo ma potete vedere le aggiunte nel video qui sotto.

In Stable Channel, l'app Diagnostic è relativamente semplicistica, ma sembra che Google stia lavorando per renderlo uno strumento di risoluzione dei problemi all-in-one. Gli strumenti di connettività sono ancora disabilitati per impostazione predefinita così come gli strumenti sopra menzionati. Una volta abilitato, puoi vedere che l'app diagnostica segnala i dispositivi di input correnti disponibili per il Chromebook. Non sono sicuro della portata della scheda del dispositivo di input, ma il collegamento di una webcam esterna non ha aggiornato le informazioni di input. Tuttavia, quando ho collegato il mio Logitech Unified Receiver, l'app diagnostica ha aggiornato e segnalato correttamente tutte e tre le periferiche che ho associato al dongle. Man mano che si evolve, continueremo a testare più accessori per vedere quali tipi di dispositivi potrebbero essere segnalati dalla scheda Input.

Il menu è molto semplice al momento con pochissimo stile. Sulla base dei commit che ho trovato, l'app diagnostica alla fine dovrebbe apparire molto simile al menu delle impostazioni di Chrome OS con il menu a schede a sinistra e lo stile familiare del design dei materiali. Facendo clic su una scheda del menu si aprirà la sezione selezionata e si scorrerà fino a quella particolare posizione nell'app di diagnostica. Anche questo è sicuramente un work in progress, ma sospetto che l'app diagnostica subirà numerose evoluzioni prima che Google ne sia soddisfatta. Resta sintonizzato per gli aggiornamenti.

Condividi Con I Tuoi Amici :