Primo sguardo all'interfaccia utente per ridimensionare il disco Linux su Chrome OS

Crostini

Condividere:

Se sei un utente Linux, probabilmente sei abituato ad avere molto controllo sul tuo sistema. Ma cosa succede se desideri ridimensionare il tuo disco Linux su Chrome OS? C'è una nuova interfaccia utente per questo! Diamo un primo sguardo.



Anche con gli aggiornamenti di Chrome OS in pausa , lo sviluppo continua ad andare avanti e sembra che gli sviluppatori stiano aggiungendo un po' di rifinitura a un'imminente funzionalità di Linux. Allo stato attuale, il contenitore Linux su Chrome OS può utilizzare fino al 90% dello spazio libero disponibile sul disco dei Chromebook. A seconda del tuo dispositivo e del tuo spazio libero, potrebbe essere molto o molto poco, ma come abbiamo segnalato , presto avrai la possibilità di impostare la quantità di spazio utilizzata dal contenitore Linux.

Originariamente, la funzione di ridimensionamento del disco faceva parte della stessa interfaccia utente che ti permetteva di cambiare il tuo nome utente Linux. Esiste ancora ed è stato leggermente modificato per sembrare più una vera funzionalità di Chrome OS, ma l'ultimo aggiornamento aggiungerà la possibilità di regolare le dimensioni del disco dopo che il contenitore Linux è stato abilitato.

Installazione di Linux Canary Channel

Con la funzione sopra, imposti le dimensioni del tuo contenitore e il gioco è fatto. L'unico modo per ridimensionare lo spazio su disco è rimuovere Linux e avviare l'installazione da zero. Con il nuovo aggiornamento, sarai in grado di ridimensionare l'immagine del disco di Linux tutte le volte che vuoi direttamente dal menu delle impostazioni di Chrome OS. Dopo aver abilitato le app Linux, puoi accedere alle impostazioni e nella scheda Linux (Beta), troverai l'opzione di ridimensionamento direttamente sopra il pulsante Rimuovi Linux.

Acquista tutte le ultime offerte sui Chromebook

Chrome e presumibilmente Chrome OS 82 sono stati eliminati e M83 verrà presto inviato al canale degli sviluppatori. Quando avverrà l'aggiornamento, dovremmo essere in grado di mettere le mani su questa nuova funzionalità e provarla. Per gli sviluppatori, questa sarà un'aggiunta gradita poiché le risorse del disco possono essere cruciali in quell'ambiente. Puoi seguire la richiesta di funzionalità sul CRBug Tracker qui .

Condividi Con I Tuoi Amici :