L'attività dell'account Google aggiunge l'opzione di protezione tramite password per tenere a bada gli sguardi indiscreti

Notizia

Condividere:

Google ha annunciato una nuova funzione di protezione tramite password per la sua pagina Attività dell'account, che terrà a bada gli sguardi indiscreti. La nuova funzionalità, disponibile per tutti gli utenti, richiederà una password per visualizzare l'attività dell'account. Questo è un ottimo modo per mantenere l'attività del tuo account sicura e protetta e per assicurarti che solo tu possa vederla.



Una nuova opzione di sicurezza è apparsa nelle impostazioni del tuo account che fa parte dell'iniziativa Safer with Google. Ora puoi aggiungere un ulteriore livello di verifica alla pagina delle attività del tuo account per assicurarti che nessuno possa vedere le tue informazioni personali sui dispositivi condivisi su cui potresti aver lasciato l'accesso.

Se attivi la verifica aggiuntiva, Google verificherà che sei davvero tu prima che tu possa vedere o eliminare la tua cronologia completa in Le mie attività. Questo può aiutarti a mantenere la tua cronologia più sicura sui dispositivi condivisi.

Questa impostazione si applica a Le mie attività. La tua cronologia potrebbe ancora essere visualizzata in altri prodotti Google.

Scorrendo verso il basso e facendo clic sul prompt, puoi avviare il processo di protezione dei dettagli della tua attività sul web. I passaggi che eseguirai successivamente ti informano che tali informazioni potrebbero ancora essere visualizzate su altri prodotti Google. La mia ipotesi è che Nest Hub e altri dispositivi possano ancora attingere dalla cronologia del tuo account e potenzialmente pronunciare risultati pertinenti ad alta voce dove altri possono sentire se sono a portata d'orecchio.

Ad ogni modo, una volta terminato, la sezione dell'attività dell'account Google sarà nascosta da un'immagine di lucchetto colorata che recita Per vedere la cronologia completa, verifica la tua identità. Se desideri gestire i contenuti qui, fai clic sul pulsante blu 'Verifica'. Fortunatamente, questo ti porta solo alla richiesta di password standard. Abbastanza divertente, se usi il riempimento automatico per questo, allora chiunque può ignorare completamente la protezione aggiuntiva.

Cosa ne pensi? È inutile per te o lo attiverai? Sono andato avanti e l'ho provato, e dirò solo che posso vederlo essere utile per alcuni utenti. Più opzioni otteniamo per la protezione dei dati e i controlli della privacy, meglio è. L'azienda sta davvero facendo il possibile per aggiungere nuove impostazioni e visibilità intorno a loro, e spero che questa tendenza continui.

Condividi Con I Tuoi Amici :