Assistente Google in arrivo su Android 6.0 e 7.0 presto: i prossimi Chromebook?

Notizia

Condividere:

L'Assistente Google arriverà presto sui dispositivi Android 6.0 e 7.0, con i Chromebook prossimi in linea. Questa notizia arriva per gentile concessione di un recente commit individuato nell'AOSP Gerrit.



Con il lancio dell'LG G6, comprese le notizie sull'Assistente Google a bordo, ora abbiamo la notizia che l'Assistente Google allargherà le sue ali MOLTO molto presto.


Direttamente dalla bocca del cavallo, abbiamo notizia che Google prevede di implementare l'Assistente su tutti i telefoni con almeno Android 6.0. Google non specifica alcun produttore nel suo post, quindi sembra che tutti i dispositivi siano idonei.

Ancora meglio, l'aggiornamento arriva tramite Google Play Services, quindi non sono necessari aggiornamenti Android OTA per rendere disponibile l'Assistente. Per coloro che non sono sicuri di cosa sia Google Play Services, sappi che è la colla di Google che tiene insieme tutte le app di Google sul tuo dispositivo Android. Consente grandi cose come aggiornamenti fluidi di app e servizi senza la necessità di un aggiornamento Android.

Sembra che questo verrà lanciato prima negli Stati Uniti e, secondo Google:

L'Assistente Google inizierà a essere distribuito questa settimana agli utenti inglesi negli Stati Uniti, seguiti dall'inglese in Australia, Canada e Regno Unito, nonché dagli utenti di lingua tedesca in Germania. Continueremo ad aggiungere altre lingue nel corso del prossimo anno.




Buone notizie per i Chromebook?

Con questa sorta di massiccia esplosione di utenti che ottengono l'Assistente Google, sembra logico che non passerà molto tempo prima che vedremo l'Assistente su Chrome OS. Abbiamo parlato di questa possibilità in arrivo qui su Chrome Unboxed e anche l'ultimo paragrafo di Google in questo ultimo post sembra indicare quella direzione.

Il nostro obiettivo è rendere l'Assistente disponibile ovunque tu ne abbia bisogno. È arrivato su Android Wear 2.0, tramite nuovi smartwatch, solo poche settimane fa e, come abbiamo anticipato a gennaio, l'Assistente arriverà anche su TV e auto. Con questo aggiornamento, centinaia di milioni di utenti Android potranno ora provare l'Assistente Google. Cosa chiederai prima?

Sembra che Google sia pronto per iniziare davvero a espandere l'impronta di Assistant e siamo entusiasti delle possibilità che potrebbe offrire all'esperienza Chromebook. Il tempo lo dirà.

Condividi Con I Tuoi Amici :