Google Chrome per ottenere il supporto Touch Bar per Mac

Non Categorizzato

Condividere:

Sistema operativo Google Chrome è impostato per ottenere il supporto per la Touch Bar sul MacBook Pro di Apple, con un nuovo commit individuato in Chromium Gerrit. Il commit, che è stato individuato da 9to5Mac, non fornisce molti dettagli, ma menziona che la funzionalità è 'in fase di sviluppo'. Non è chiaro quando la funzione verrà aggiunta a Chrome, ma è probabile che non passerà molto tempo prima che arrivi in ​​versione beta. La Touch Bar è una nuova funzionalità del MacBook Pro che sostituisce i tasti funzione con una striscia OLED sensibile al tocco. Può essere utilizzato per varie attività, come il controllo della riproduzione multimediale o l'accesso ai collegamenti. L'aggiunta del supporto per la Touch Bar a Chrome sarebbe una mossa logica per Google, in quanto renderebbe più facile per gli utenti controllare la propria esperienza di navigazione web su macOS. Non è chiaro se altri browser riceveranno il supporto della Touch Bar, ma dato che Safari ha già un supporto di base per la funzione, è probabile che vedremo altri browser seguirne l'esempio nel prossimo futuro.



In quella che è una mossa relativamente prevista, sembra che Chrome per Mac trarrà presto vantaggio dalla Touch Bar del Mac in un prossimo aggiornamento.

Cos'è una Touch Bar?

In poche parole, alcune delle ultime versioni del Macbook Pro di Apple utilizzano un piccolo schermo al posto dei tasti funzione che possono essere fatti praticamente per fare tutto ciò che lo sviluppatore del software desidera.


In Final Cut, ad esempio, le scorciatoie e i controlli rapidi vengono visualizzati quando sono focalizzati su quella particolare app e sono lì per comodità dell'utente.

Ci sono alcuni avanti e indietro sul web sulla reale utilità di questa funzione, ma a parte questo, la Touch Bar diventerà probabilmente un punto fermo dei Macbook per il prossimo futuro, quindi gli sviluppatori di software devono adattarsi di conseguenza.

Supporto di Chrome in Canarie

Sembra che Google abbia apportato tale adattamento e sia in procinto di implementare il cambiamento nel canale Canary.

Chrome Canary è la versione altamente sperimentale di Chrome che è ancora più avanti rispetto al canale per sviluppatori. Di solito troppo instabile per qualsiasi uso prolungato, Canary è il canale per gli esperimenti.

Da quello che possiamo dire, Chrome 58 Stable è dove probabilmente lo vedremo completamente implementato.


Cosa potrebbe fare

Secondo Mac Rumors, l'attuale iterazione è limitata al suo set di funzionalità effettive, ma mi aspetto che Google implementi la maggior parte delle cose che Safari sta attualmente facendo con la Touch Bar. Cose come la navigazione di schede aperte o segnalibri potrebbero effettivamente essere utili oltre al normale supporto avanti/indietro e URL/Omnibar.

Quello che potrebbe essere davvero divertente sarebbe dare agli sviluppatori di estensioni l'accesso a un po' di questo spazio. Immagina un rapido scorrimento per accedere alle tue estensioni di Chrome. Alcune cose davvero interessanti potrebbero essere fatte con l'accesso alle estensioni a portata di mano.

Un'istanza che mi viene in mente è un'estensione che utilizzo che ridimensiona la mia finestra a dimensioni specifiche e preimpostate. Lo uso per avere un'idea di come appariranno i siti su varie risoluzioni dello schermo.

Avere un tasto rapido a portata di mano che potrebbe passare da alcune di queste opzioni sarebbe una caratteristica molto interessante.

Dato l'accesso, sono sicuro che gli sviluppatori potrebbero trovare alcuni casi d'uso molto interessanti.

Solo il tempo dirà quanto bene Google implementa questa nuova funzionalità, ma tra la popolarità di Chrome e Macbook, è bello vedere Google entrare in gioco ed espandere Chrome per sfruttare il nuovo hardware interessante.

Condividi Con I Tuoi Amici :