Google Home Max è fuori produzione, forse suggerendo una sostituzione

Casa Intelligente

Condividere:

Google Home Max è ufficialmente interrotto, con effetto immediato. Questo potrebbe suggerire un modello sostitutivo nel prossimo futuro.



Siamo già stati su questa strada. Non molto tempo fa, l'invecchiamento e l'originale Google Home alla fine non è più disponibile nel Google Store mentre seguiva il percorso di interruzione. Con Google che cercava di legare tutto il proprio hardware domestico al marchio Nest, era solo una questione di tempo, davvero. Innanzitutto, Google Home Mini è diventato Nest mini. Google Home Hub è diventato Nest Hub e Google Home è stato soppiantato da eccellente Nest Audio.

Anche se in precedenza ho sostenuto che Google Home Max dovrebbe essere semplicemente rinominato Nest Audio Max, sembra che Google non fosse molto entusiasta del mio suggerimento e invece stia procedendo con la rimozione completa dell'altoparlante dalla gamma. È triste, onestamente, perché Google non offre nulla di simile a questa qualità del suono nella gamma Nest di altoparlanti intelligenti e non ci sono nemmeno voci o percorsi chiari per un successore. Google ha dichiarato che continuerà a supportare Google Home Max in una dichiarazione a The Verge:

Gli utenti esistenti di Google Home Max non dovrebbero preoccuparsi perché non vedranno alcun cambiamento nel loro servizio. Continueremo a offrire aggiornamenti software e correzioni di sicurezza ai dispositivi Google Home Max. Ci impegniamo a offrire un audio eccezionale e funzionalità audio per tutta la casa su tutti i nostri prodotti abilitati per l'assistente.

tramite The Verge

Quando inizialmente abbiamo visto Google Home iniziare a ottenere forti sconti e poi passare allo stato interrotto, non è passato molto tempo da quando abbiamo ricevuto notizie sulla sua sostituzione ufficiale con Nest Audio. Anche se non penso che vedremo un sostituto ufficiale di Google Home Max nei prossimi mesi, penso comunque che ci sia sicuramente spazio per qualcosa di simile nella gamma di altoparlanti Nest. Con le voci sull'home theater che turbinano per gli altoparlanti domestici di Google, sarebbe fantastico se fosse creato un altoparlante di tipo soundbar per prendere il posto di Google Home Max.

Alla fine della giornata, Nest Audio è un ottimo diffusore a un ottimo prezzo, ma non sostituisce la ricchezza e i bassi che Google Home Max può produrre. Con enormi differenze di prezzo e dimensioni, non è una sorpresa, ma è un peccato pensare che non ci sia ancora nulla in coda per sostituire il suono di fascia alta che per il momento mancherà dalla gamma di altoparlanti Nest .

Condividi Con I Tuoi Amici :