Google sta ascoltando: casting nativo di YouTube Music e ascolto offline diretto ai Chromebook

Notizia

Condividere:

Come qualcuno che è sempre in movimento, sono entusiasta di vedere che YouTube Music è finalmente il casting nativo e l'ascolto offline diretto ai Chromebook. Ci è voluto molto tempo per quelli di noi che si affidano ai nostri Chromebook per qualsiasi cosa, dal lavoro all'intrattenimento.



Non è un segreto che tendo a lamentarmi abbastanza spesso di YouTube Music e delle carenze che vi si trovano. Ero un utente di Google Play Music e adoravo quel servizio, quindi conquistarmi è sicuramente difficile. Quando Google Play Musica ha iniziato a chiudere lo scorso anno, Sapevo che stava arrivando il momento di spostare tutte le mie abitudini quotidiane su un nuovo servizio e, con i miei attuali abbonamenti, aveva senso iniziare ad abituarsi a YouTube Music come servizio di streaming preferito.

Per essere onesti, ho provato Spotify per un mese e ho subito capito che tutti i servizi di musica in streaming hanno la loro parte di avvertimenti e compromessi. Quell'esperienza ha consolidato il fatto che avrei continuato a seguire YouTube Music negli alti e nei bassi e, a dire il vero, mi è piaciuto molto ora che ho davvero investito il tempo.

Sembra che le mie continue lamentele sul più grande difetto di YouTube Music - dal mio punto di vista, comunque - abbiano finalmente attirato l'attenzione dei responsabili. Non voglio prendermi il merito di nulla, ma di certo ne sono molto felice Google sta riconoscendo ufficialmente la mancanza e sta lavorando attivamente a una soluzione al problema del casting con YouTube Music sul Web e nella PWA e mi hanno inviato una breve e-mail la scorsa notte dopo le mie ultime lamentele riguardo al servizio.

Comprendiamo che la trasmissione e la riproduzione offline sono parte integrante dell'esperienza di ascolto per molti dei nostri utenti su YouTube Music. Stiamo lavorando sodo per offrire queste e altre funzionalità ai nostri utenti di Chromebook nel prossimo futuro. Non vediamo l'ora di condividere presto altri aggiornamenti.

tramite il portavoce di Google

Sebbene non ci sia una tempistica definitiva qui, spero che la decisione di raggiungere finalmente sia stata basata sul fatto che alcune correzioni e aggiustamenti sono attivamente in lavorazione e non semplicemente un'idea per il futuro. Se noterai, due questioni sono state menzionate nella dichiarazione, tuttavia, e solo uno di questi riguarda i miei recenti brontolii su YouTube Music: il supporto al casting.

L'altro problema risolto per gli utenti di Chromebook è l'accesso alla riproduzione offline. È un modo interessante per esprimerlo dato il recente lancio della PWA di YouTube Music nel Play Store solo per i Chromebook, facendomi pensare che la riproduzione offline in futuro funzionerà con questa nuova PWA e non con l'app Android standard. Dopotutto, se questo è ciò a cui si riferivano, non sarebbe necessario fare riferimento a un periodo di tempo futuro. La versione Android di YouTube Music ha già il supporto offline.

Ad ogni modo, sembrerebbe che due dei maggiori difetti di YouTube Music sul Web - mancanza di supporto del cast e riproduzione offline per la musica - stiano entrambi ottenendo l'attenzione che meritano. Quando questi due problemi saranno risolti, forse Google seguirà la strada per rendere YouTube Music PWA per Chromebook l'unica opzione per Chrome OS come hanno fatto con Google News, YouTube TV e Twitter. Il tempo lo dirà, ma se tutti i pezzi dell'esperienza sono disponibili nel PWA, perché no?

Condividi Con I Tuoi Amici :