Google Meet sta aggiungendo l'integrazione della posta elettronica, la visualizzazione a griglia simile a Zoom e altro ancora

Notizia

Condividere:

Google Meet sta aggiungendo una serie di nuove funzionalità che lo rendono più simile a Zoom.



Ultimamente si è parlato molto di applicazioni per riunioni video e giustamente. Milioni e milioni di studenti, dipendenti e quasi tutti gli altri hanno dovuto passare alla chat online come principale fonte di comunicazione e mezzo per rimanere in contatto durante questo periodo di telelavoro, istruzione domestica e semplicemente stare a casa. Con questa esplosione di videoconferenze, le piattaforme che utilizziamo hanno registrato una crescita esponenziale e Google Meet non fa eccezione. Secondo un post sul blog di GSuite GM e VP Javier Soltero, la piattaforma di chat Enterprise/EDU di Google sta registrando un record di 2 milioni di nuovi utenti al giorno.

Google Meet non è per tutti, ma per fortuna la maggior parte degli utenti ha una qualche forma di accesso ad esso. Forse sei uno studente che al momento sta facendo un apprendimento non tradizionale da casa. Forse sei un dipendente abbastanza fortunato da mantenere il tuo posto di lavoro e lavori da remoto fino a nuovo avviso. Finché la tua scuola o il tuo datore di lavoro dispongono di un account G Suite, possono ospitare riunioni di Google Meet e consentire a chiunque di partecipare anche se non dispone di un indirizzo email aziendale. Ora, con la crescita selvaggia di strumenti come Zoom e House Party, Google sembra intensificare il suo gioco di chat video con alcune aggiunte tanto necessarie alla piattaforma Meet.

Secondo un rapporto di Reuters, Google implementerà alcune funzionalità chiave per Meet nelle prossime due settimane. Javier Soltero ha dichiarato a Reuters che Google sta aggiungendo l'integrazione diretta in Gmail che consentirà agli utenti aziendali e dell'istruzione su Gmail.com di rispondere direttamente alle chiamate sul suo strumento di videoconferenza. Non è immediatamente chiaro esattamente come funzionerà questa funzione, ma Reuters ha dichiarato che dovrebbe essere disponibile a un certo punto oggi. (Ho controllato il nostro account GSuite e le impostazioni di amministrazione, ma devo ancora vedere l'integrazione. Probabilmente sarà un'implementazione scaglionata come avviene con molti aggiornamenti di GSuite.)

Entro la fine del mese, Google mira ad aggiungere una funzione di visualizzazione a griglia a Meet simile a Zoom. Questo è un buon tempismo da parte di Google poiché la funzione della griglia Brady Bunch su altre piattaforme non è solo popolare, ma è un must per molti scenari di riunione. Il layout della griglia consentirà fino a 16 utenti nella visualizzazione della galleria. Onestamente, sono scioccato dal fatto che Google non abbia già implementato questa funzione. Finché non arriva, puoi ancora appoggiarti al estensione di visualizzazione della griglia di terze parti segnalata da Robby all'inizio di questa settimana.

Ultimo ma non meno importante, Meet vedrà presto miglioramenti per le stanze scarsamente illuminate e il filtro del rumore per ridurre i fastidi come i clic sulla tastiera e forse il cane yappy dei vicini. Ora, tutte le esigenze di Meet sono sfondi virtuali personalizzabili e sfocatura dello sfondo e sarà quasi perfetto. Oh sì, crea una versione pubblica che non richieda un account GSuite. Sarebbe fantastico ma ehi, una cosa alla volta.

Condividi Con I Tuoi Amici :