Google Meet ora ti consente di controllare la qualità audio e video in una green room prima di partecipare a una chiamata

Notizia

Condividere:

Ti preoccupi mai che il tuo audio o video possa non essere all'altezza prima di partecipare a una chiamata di Google Meet? Bene, ora puoi controllare la tua qualità audio e video in una green room prima di partecipare a una chiamata! Questa è una nuova fantastica funzionalità che ti aiuterà a garantire che tu stia guardando e suonando al meglio quando partecipi a una riunione.



Una nuova opzione ora si presenterà nella parte in basso a sinistra dello schermo su Google Meet che ti consentirà di controllare la qualità audio e video prima di partecipare a una riunione. Inoltre, puoi vedere la tua connessione di rete e assicurarti che sia solida.

Se c'è un problema con il tuo microfono o la tua videocamera, supponiamo che tu sia disattivato, hai una scarsa qualità del suono o il tuo audio è troppo alto a causa di un rumore di fondo amplificato dal tuo microfono, riceverai una notifica con un avviso. Infine, puoi apportare modifiche alla tua illuminazione e al punto in cui sei seduto rispetto alla videocamera in modo che la videocamera non sia sgranata o scura.

Mentre il lavoro da casa diventa la nuova normalità, è bello vedere Google aggiungere strumenti aggiuntivi per renderlo più gestibile. Più tecnologia di intelligenza artificiale e ML viene impiegata per portare le videochiamate alla pari con dove penso che dovremmo essere nel 2021, più felice diventerò. È solo triste che abbiamo dovuto aspettare così tanti anni per investire in qualcosa che è chiaramente così importante! Per essere onesti, prima della pandemia, le riunioni a distanza non erano così vitali come lo sono diventate ora.

Né gli utenti finali né gli amministratori dovranno fare nulla per vedere questi nuovi strumenti apparire in Google Meet. Invece, sia i domini a rilascio rapido che quelli pianificati dovranno verificarlo a partire da oggi. Tutti dovrebbero averlo nelle prossime due settimane, ad eccezione dei titolari di account Google standard non Workspace.

È strano che Google continui a alternare se porta o meno la parità di funzionalità agli utenti normali contemporaneamente a quelli iscritti a Workspace. Non sono davvero sicuro se si riferisca a quanto lavoro deve essere dedicato a una funzionalità prima che sia pronta per le masse e gli account di Workspace sono solo cavie, o se Google pensa semplicemente che non sia necessario che entrambi lo abbiano contemporaneamente, quindi prendi da quello che vuoi. Il lato positivo è che gli aggiornamenti di Workspace sono stati coerenti e questa può essere solo una buona cosa.

Elementi essenziali dell'area di lavoro
Avviatore d'affari
Standard aziendale
Affari più
Elementi essenziali dell'impresa
Norma aziendale
Impresa più
G Suite Basic
G Suite per le aziende
G Suite for Education
Impresa per l'istruzione
Clienti non profit

Disponibilità

Condividi Con I Tuoi Amici :