Google Foto ottiene un nuovo editor video, sblocca le funzionalità Pixel per gli abbonati One

Notizia

Condividere:

Google Foto sta ottenendo un nuovo editor video con alcune nuove entusiasmanti funzionalità. Una delle nuove funzionalità più importanti è la possibilità di sbloccare le funzionalità Pixel per gli abbonati One. Ciò significa che sarai in grado di utilizzare gli stessi strumenti di modifica disponibili sui telefoni Pixel su foto e video.



Google Foto ha recentemente ottenuto un editor aggiornato con nuove potenti funzionalità e un design fresco. Molti utenti Android che ne erano entusiasti speravano che un nuovo editor video integrato avrebbe seguito l'esempio poiché è stato lanciato un po' prima per iOS. Ora, dopotutto, Google sta portando questo nuovo editor video su Android, che verrà lanciato nelle prossime settimane . Ci sono anche una serie di funzioni di fotoritocco esclusive per i possessori di Pixel che ora saranno disponibili solo per gli abbonati a Google One. Analizziamolo.

Il nuovo editor video ti consente di tagliare, stabilizzare e ruotare i tuoi video, oltre a ritagliarli, cambiarne la prospettiva, aggiungere filtri e applicare modifiche granulari a luminosità, contrasto, saturazione e calore. con oltre 30 controlli specifici, questo aggiornamento porta l'editor agli standard moderni per qualcosa di integrato in un servizio.

Prima mancava un bel po'. Ricorda che gli strumenti di modifica di Google Foto sono stati precedentemente implementati come loro acquisito Picnik nel 2010. Picnik si è concentrato sulla semplicità, il che andava bene per quando Google Foto è stato lanciato per la prima volta, ma ora l'azienda sta migliorando il suo gioco e sta evolvendo un po 'quel software e, onestamente, era giunto il momento.

Ok, parliamo di queste funzionalità di fotoritocco. Ricorda quella volta in cui Google ha bloccato lo strumento color pop dietro un abbonamento One se il telefono a cui veniva applicato non disponeva di informazioni approfondite? Bene, lo stanno facendo di nuovo, e no, non sto scherzando, ma ascoltami.

Sfocatura ritratto , Luce del ritratto , e Colore Pop ora saranno tutti disponibili per i membri di Google One con il loro abbonamento ( Vedi il logo Chrome Unboxed all'angolo di ciascuno? ). Perché Google sta dicendo addio all'illimitato spazio di archiviazione, scommetto che in questo modo più persone utilizzano un abbonamento a Google One rispetto a quelle che possiedono telefoni Pixel. Ciò significa che queste funzionalità saranno ora disponibili per un pubblico più ampio e rende una struttura di pagamento un po' più sensata rispetto a prima. Ciò significa anche che questi strumenti saranno disponibili per gli utenti di Chromebook che utilizzano Google Foto tramite l'app Google Play.

I membri di Google One avranno accesso anche ad altri nuovi effetti basati sul machine learning. Pensa a questi come super filtri che applicano modifiche complesse con un solo tocco.

La parola chiave

Spero che l'editor video e strumenti come Portrait Light arrivino in tempo all'app web di Google Foto e forse un giorno come app web di sistema per i Chromebook. Storicamente, molte delle funzionalità dell'app sono arrivate sul Web e il Web continua a diventare più capace apparentemente di giorno in giorno.

Condividi Con I Tuoi Amici :