Google presenta Nest Hub Gen 2 con rilevamento del sonno e potenziamento dei bassi

Casa Intelligente

Condividere:

Google ha svelato la nuova generazione del suo smart screen, il Nest Hub. Il nuovo dispositivo è dotato di una gamma di nuove funzionalità progettate per aiutarti a dormire meglio la notte, tra cui un sensore del sonno in grado di tracciare i tuoi schemi di sonno e offrire consigli personalizzati, nonché un amplificatore di bassi integrato che può aiutarti a rilassarti prima letto.



Il gatto è uscito dalla borsa un po' presto questa mattina quando B&H Photo ha pubblicato accidentalmente un elenco per il nuovo display intelligente di Google. Non è stata una sorpresa perché ora la seconda generazione di Nest Hub è ufficialmente ufficiale. A prima vista, potresti pensare che questo nuovo display intelligente assomigli proprio al Nest Hub originale e avresti ragione. Esteticamente parlando, Google ha cambiato molto poco all'esterno, a parte una nuova varietà di colori che includeva Charcoal, Mist, Sand e Chalk. A parte questo, Nest Hub Gen 2 presenta lo stesso display da 7 'e rinuncia a una fotocamera per motivi di privacy. In un evento stampa virtuale, Google ha ribadito la logica alla base di questa decisione. Il Nest Hub originale è stato progettato per essere utilizzato nelle aree più intime della casa come il comodino.

Google ha dichiarato che i dati hanno mostrato che una buona parte degli utenti ha il proprio Nest Hub in camera da letto. Ciò, combinato con una serie di nuove funzionalità, ha consolidato la decisione di tenere la fotocamera fuori da questo modello. Quelle caratteristiche? Google ha portato alla luce la sua tecnologia radar Soli per equipaggiare il nuovo Nest Hub con il monitoraggio del sonno. Si vociferava di questa nuova tecnologia da tempo e, onestamente, sembrava tutto un po' ingannevole. Tuttavia, i dettagli di come Google utilizza Soli per monitorare il tuo sonno notturno in realtà mi ha lasciato entusiasta di provarlo.

Il team Nest si è concentrato sulla raccolta della maggior quantità di dati sul sonno degli utenti senza la necessità di indossare uno smartwatch o un fitness tracker mentre dormi. Questo ha colpito una corda con me. Adoro il mio TicWatch e ha un ottimo software per il monitoraggio del sonno, ma odio indossare un orologio a letto. Google afferma che, senza una videocamera, il nuovo Nest Hub può tenere traccia di dati estesi per includere i cambiamenti di luce e temperatura nella stanza, il russare e persino quante volte tossisci nel sonno. (Apparentemente, la maggior parte delle persone tossisce almeno una volta a notte mentre dorme.) Questi dati vengono poi aggregati nel tempo per darti informazioni sui tuoi schemi di sonno personali e darti consigli su come migliorare il tuo tempo di riposo. Questi dati possono essere sincronizzati con l'app Google Fit e il team Nest sta lavorando per integrare queste funzionalità nella piattaforma Fitbit recentemente acquisita.

Bassi tonanti

Il Nest Hub originale non è un problema audio. Per essere un display intelligente che probabilmente utilizzi nella tua camera da letto, offre una qualità audio migliore della media, ma Google ha preso provvedimenti per migliorarlo. Il Nest Hub di seconda generazione sta pubblicizzando un aumento del 50% nella risposta dei bassi rispetto al modello originale, il che dovrebbe offrire agli utenti un'esperienza audio più ricca e completa. Ottieni la stessa esperienza di contenuto dell'originale con la possibilità di trasmettere in streaming tutti i tuoi servizi preferiti e trasmettere audio e video da altri dispositivi. Questa esperienza è grazie al radar Soli di Google. Il nuovo Nest Hub è dotato di Gesti rapidi che ti consentono di riprodurre e mettere in pausa i contenuti con un semplice tocco o con la mano in aria vicino al display.

Premuroso, Sostenibile

Come ho già detto, il nuovo Nest Hub presenta alcuni nuovi colori che si adattano alla famiglia di dispositivi Nest. Gli utenti possono scegliere tra Chalk, Charcoal, Mist o Sand e disporre di un dispositivo che si adatta all'arredamento circostante. Il display Nest Hub di 2ª generazione è dotato di un pannello senza bordi facile da pulire e crea un'esperienza video coinvolgente per i tuoi contenuti e quando lo utilizzi come cornice per foto digitali. Google sta facendo la sua parte per aiutare l'ambiente con il nuovo Nest Hub. Dentro e fuori, lo smart display viene prodotto con il 54% di plastica post-consumo.

Nest Hub 2nd Gen sarà in vendita oggi e inizierà la spedizione il 30 marzo, momento in cui sarà disponibile anche sugli scaffali di rivenditori selezionati. Google ha fatto un gioco intelligente sul prezzo. Il nuovo display intelligente, con tutti i suoi miglioramenti, costerà $ 99,99 e puoi trovarlo su Google Store, B.H. Foto altri rivenditori Google autorizzati. Abbiamo un'unità in arrivo e siamo entusiasti di metterla alla prova e forse anche di dormire meglio la notte.

Nest Hub di seconda generazione nel Google Store

Condividi Con I Tuoi Amici :