Come provare subito Google Hangouts Meet

Notizia

Condividere:

Se stai cercando un nuovo strumento di videoconferenza, vale sicuramente la pena dare un'occhiata a Google Hangouts Meet. È facile da usare e ha alcune fantastiche funzionalità che lo rendono un'ottima opzione sia per uso personale che aziendale. Ecco una rapida carrellata di come iniziare con Hangouts Meet.



Proprio questa settimana il le notizie sono arrivate qui e ovunque che Google stava ramificando Hangouts in due app autonome per gli utenti di G Suite: Hangouts Meet e Hangouts Chat.

Ieri abbiamo provato Meet e volevamo condividere l'esperienza di iniziare a lavorare.

La semplicità sarà la chiave

Affrontiamolo: vittorie semplici con questi tipi di iniziative.

Indipendentemente dalla tua app di chat video preferita, hai sicuramente riscontrato problemi qua e là. Un utente non ha scaricato l'app giusta. Il dispositivo di un altro non è abbastanza veloce per gestire il carico del processore. Un altro non ha l'account o il tipo di account corretto.


Ci sono tutti i tipi di cose che rendono la chat video un po' un ostacolo e perché cose come FaceTime (e Duo, in una certa misura) hanno trovato un punto d'appoggio. Entrambe queste app consumer generiche funzionano con impostazioni e risorse minime.

Apri l'app e conferma il tuo numero di telefono e sei pronto per chiamare. Chiama le persone con un numero di telefono, un'e-mail o un altro account. La scelta è tua. Sono semplici ed efficaci in quello che fanno.

Certo, entrambe queste app servono una chiamata uno a uno, in modo da rimuovere alcune complessità.

Ciò che Google sta tentando con Hangouts Meet è molto più ambizioso. E sembra che ce la stiano facendo.


Come funziona

Certo, ci sono app (basta cercare Hangouts Meet), ma la vera bellezza qui è il portale web.

Naviga verso meet.google.com e sarai pronto per iniziare.

Una nota: il tuo amministratore di G Suite dovrà fare clic su una piccola casella di controllo nelle impostazioni dei tuoi account per poter avviare le riunioni dall'app o dal sito. Senza questo, le chat possono essere avviate solo tramite eventi e inviti del calendario. Guarda l'immagine qui sotto che può essere trovata accedendo all'amministratore di G Suite > App > G Suite > Google Talk/Hangouts > Impostazioni Meet

Una volta lì, assicurati che l'account mostrato nella sezione in alto a sinistra sia il tuo account G Suite. Ho 3-4 account Google che utilizzo regolarmente, quindi funzionerà completamente con un account G Suite solo se stai tentando di avviare una riunione. Come vedremo tra un secondo, letteralmente chiunque può partecipare a una riunione.

Una volta che tutto è a posto, ecco cosa dovresti vedere:

Quindi, fintanto che l'amministratore del tuo account ha svolto il proprio lavoro, i passaggi finora sono: vai a meet.google.com e accedi con il tuo account G Suite.

Semplice.

Avvio di una chat

Ora, devi semplicemente colpirlo 'Avvia una nuova riunione' pulsante a destra. Questo caricherà la schermata pre-chat in cui puoi vedere il collegamento alla chat e impostare eventuali pulsanti di disattivazione dell'audio. Qui è dove Chrome chiederà se può utilizzare il microfono e la videocamera per la chiamata.

Puoi copiare quel collegamento alla chat ora o prenderlo in un secondo momento, ma quel collegamento può essere condiviso con chiunque e con esso, anche loro possono entrare nella chat. Gli account G Suite standard consentono fino a 25 (25!!!) persone nella chat. Gli account di livello aziendale arrivano fino a 30.

Ora basta fare clic 'Partecipa alla riunione' e tu sei nella stanza. Se hai iniziato, sei l'unico presente fino a quando non inviti altri.

Ancora una volta, è semplice come condividere il breve collegamento che ora può essere ottenuto facendo clic 'Più dettagli' nella parte in basso a sinistra della finestra di chat.

Semplice con grandi funzionalità

Probabilmente la parte migliore di questa configurazione più recente è la bassa barriera all'ingresso. Quando un altro utente fa clic su quel collegamento condiviso, verrà accolto con la stessa finestra di dialogo 'Partecipa alla riunione' e quando fa clic sul pulsante 'Partecipa alla riunione' pulsante, verrà visualizzato un pop-up per l'iniziatore della chat che chiede il permesso di entrare.

Nessun download, nessuna estensione, nessun plugin. Questa cosa funziona senza problemi direttamente nel tuo browser. Anche il sovraccarico computazionale è minimo, consentendoti di svolgere altre attività sulla tua macchina senza troppi problemi.

Puoi fare le cose principali come disattivare l'audio, spegnere la fotocamera e presentare lo schermo mostrando solo una finestra e/o l'intero desktop.

Quello che non vedo a questo punto è la possibilità di avere una chat laterale basata su testo durante queste chiamate. Sebbene non sia del tutto necessario, può essere utile condividere collegamenti o altre informazioni testuali durante la chat.

La mia ipotesi è che quando uscirà Hangouts Chat, ci sarà una certa integrazione lì.

Altri modi per avviare una riunione

Puoi anche iniziare creando una riunione nel tuo Google Calendar e invitando le persone a parteciparvi. Una volta fatto ciò, vedrai la chat room della riunione apparire nell'elenco delle riunioni imminenti/in corso su meet.google.com.

Puoi anche avviare una riunione dal tuo telefono con l'app Hangouts Meet, a condizione che i passaggi precedenti di questo articolo siano stati completati.

All'inizio

Siamo chiaramente agli inizi, qui, ma questo duo di nuovi servizi di Google sembra essere lanciato con molto piacere.

Per Meet, la facilità di configurazione, condivisione e partecipazione alle riunioni è un grosso problema. Niente da installare o a cui accedere, niente da scaricare. Basta fare clic sul collegamento e partecipare.

Finché l'attenzione rimane sulle comunicazioni senza attriti tra colleghi e clienti, Google potrebbe avere un grande successo tra le mani con questo nuovo duo. Man mano che le nuove funzionalità si presenteranno e verranno implementate, saremo i primi a provarle e a farti sapere.

Condividi Con I Tuoi Amici :