Ho installato PlayOnLinux sul mio Chromebook, quindi non devi farlo tu

Riga Di Comando

Condividere:

Se sei qualcuno che ama giocare sul tuo Chromebook, ma non vuole spendere soldi su un computer Windows, allora sei fortunato. PlayOnLinux è un programma che ti consente di installare e giocare a giochi basati su Windows sul tuo Chromebook. Tutto ciò di cui hai bisogno è una copia del gioco e PlayOnLinux installato sul tuo Chromebook. In questo articolo, ti mostreremo come installare PlayOnLinux sul tuo Chromebook in modo da poter iniziare a giocare ai tuoi giochi preferiti basati su Windows.



Mentre ci immergiamo più a fondo nelle capacità di Linux su Chrome OS, sarei negligente se non passassi un po' di tempo a sperimentare con WINE. Cos'è il VINO chiedi? Ebbene, secondo la definizione stessa del progetto,

Wine (originariamente acronimo di Wine Is Not an Emulator) è un livello di compatibilità in grado di eseguire applicazioni Windows su diversi sistemi operativi conformi a POSIX, come Linux, macOS e BSD. Invece di simulare la logica interna di Windows come una macchina virtuale o un emulatore, Wine traduce al volo le chiamate API di Windows in chiamate POSIX, eliminando le penalità di prestazioni e memoria di altri metodi e consentendo di integrare in modo pulito le applicazioni Windows nel desktop.

WINEHQ

Su altri sistemi operativi, WINE ha ancora molti casi d'uso e molti giocatori usano il livello di compatibilità per eseguire giochi .exe della vecchia scuola su Linux e macOS, ma può essere utilizzato per eseguire un'ampia varietà di applicazioni Windows. Ora che Chrome OS eseguirà app Linux tramite la sua tecnologia di container basata su Debian, molti utenti vogliono sapere se possono installare e utilizzare applicazioni Windows utilizzando WINE. Quindi, ci ho provato ed ecco i risultati del mio armeggiare. Come suggerisce il titolo di questo articolo, questa probabilmente non è un'alternativa valida per nessuno. L'installazione di WINE su Chrome OS è un po' una seccatura, ma grazie a un'altra applicazione chiamata PlayOnLinux, il processo è reso un po' meno doloroso con l'interfaccia utente grafica offerta da PlayOnLinux.

Il vantaggio dell'utilizzo di PlayOnLinux è che offre una libreria di applicazioni e giochi che puoi installare direttamente dalla GUI. Non solo, ma gestisce anche le varie dipendenze di cui WINE ha bisogno per ogni singola applicazione. Lo svantaggio è il fatto che Chrome OS non esegue tecnicamente una versione completa di Linux ed è in esecuzione in un contenitore e ciò limita ciò che può e non può fare. Per questo motivo, alcune applicazioni semplicemente non si installano mentre altre si avviano ma sono quasi inutilizzabili. Indipendentemente da ciò, ero determinato a farlo funzionare, quindi ho deciso di installare ed eseguire MSPaint sul mio Chromebook. Ecco la strada per il mio successo. Se vuoi armeggiare con PlayOnLinux sul tuo Chromebook, il seguente metodo ha funzionato per me.

Innanzitutto, dovrai preparare il tuo Chromebook per l'utilizzo delle applicazioni Linux. Ovviamente, avrai bisogno di un dispositivo Chrome OS che supporti Crostini. Se non sei sicuro del tuo dispositivo, vai alla pagina delle impostazioni tramite la barra delle applicazioni nell'angolo in basso a destra e guarda proprio sotto App nella parte sinistra del menu delle impostazioni. Se visualizzi Linux (Beta), il tuo Chromebook supporta le app Linux. Puoi leggere ulteriori informazioni su come eseguire la configurazione con le app Linux su Chrome OS nell'articolo sulla riga di comando qui . Ora siamo pronti per configurare PlayOnLinux e WINE sul tuo Chromebook. Vai al Sito PlayOnLinux e scarica il file .deb dalla sezione Debian della pagina dei download. (Puoi installare dal repository ma richiede i privilegi di root e finisci con lo stesso risultato. Basta prendere il file .deb.)

Sfortunatamente, l'installazione del pacchetto Debian non installa WINE o le dipendenze necessarie per il corretto funzionamento di PlayOnLinux. Nessun problema. Bastano pochi comandi per farlo funzionare. Apri l'app Linux Terminal dal tuo launcher di Chrome OS e iniziamo. Innanzitutto, ci assicureremo che tutto sia aggiornato. Aggiorna e installa eventuali nuovi pacchetti utilizzando i seguenti comandi. Basta copiare l'intero comando e incollarlo nel terminale facendo clic con due dita sul touchpad o facendo clic con il pulsante destro del mouse.|_+_|

Successivamente, aggiungeremo l'architettura a 32 bit necessaria a WINE e installeremo il resto dei pacchetti necessari. Esegui ciascuno dei seguenti comandi uno per uno. Se richiesto, seleziona Y e inserisci per continuare. Al termine, dovresti tornare al prompt dell'utente del terminale. Nota: il primo comando non produrrà nulla. Restituirà il prompt dei comandi che è la risposta prevista.|_+_|

Supponendo che tutto sia stato installato correttamente e non hai ricevuto alcun errore, ora puoi andare alla cartella Download e fare doppio clic sul file PlayOnLinux .deb che hai scaricato. Attendi che il programma di installazione finisca, quindi fai clic sull'icona PlayOnLinux nel programma di avvio delle app. La prima volta che avvii l'app, ti verrà chiesto di controllare il tuo hardware. Fai clic su Sì e vai avanti. Una volta installato e funzionante, puoi fare clic su Installa e consultare un elenco abbastanza ampio di eseguibili di Windows. Tieni presente che molti di questi giochi e applicazioni richiedono il possesso di una licenza per il software. Se disponi di file .exe per i programmi che desideri provare, puoi chiedere a PlayOnLinux di eseguirli con Installa un programma non elencato e selezionando il file dalla memoria locale.

MSPaint su Chrome OS tramite PlayOnLinux

Per ridere, ho installato MSPaint e ha funzionato bene come ci si poteva aspettare, ma come ho detto all'inizio, ci sono troppe variabili in gioco qui e le prestazioni di PlayOnLinux e WINE su Chrome OS sono piuttosto scadenti. Non consiglierei di usarlo per nient'altro che armeggiare. Se DEVI assolutamente avere un'applicazione Windows, probabilmente dovresti procurarti un dispositivo Windows. Ad ogni modo, è stato divertente capirlo e chi non ama un po' di MSPaint.

Condividi Con I Tuoi Amici :