Non sono sicuro di come YouTube Music sia così pessimo nella riproduzione di musica wireless a questo punto

Notizia

Condividere:

Come qualcuno che usa YouTube Music da un po 'di tempo, non sono sicuro di come sia così male la riproduzione di musica wireless a questo punto. È frustrante perché, a questo punto, ci sono altre opzioni che lo fanno meglio.



Sospiro. Un altro giorno, un'altra mancanza di YouTube Music. Sto cercando. Lo sono davvero. Sto facendo del mio meglio per spostare le mie abitudini musicali su YouTube Music mentre la morte imminente di Google Play Music continua ad avvicinarsi. La migrazione della libreria ha funzionato abbastanza bene, onestamente, e dopo che il processo è stato completato, ho sentito davvero che le cose erano sulla buona strada per smettere di incorrere in frustrazioni con la nuova app musicale di Google. Con cinque (sì, cinque) anni di sviluppo alle spalle, pensavo davvero che il team di YouTube Music avrebbe già sistemato le basi, ma continuo a imbattermi in nuovi problemi che mi rendono più disposto a dare a Spotify i miei soldi ogni giorno .

Problemi Bluetooth nel display della mia auto

Innanzitutto, ho riscontrato un problema costante con YouTube Music che non mostrava alcuna informazione sullo stereo integrato della mia auto durante la riproduzione musicale. L'audio arriva e posso eseguire tutti i normali controlli che ti aspetteresti, ma sul cruscotto non vengono visualizzate informazioni su canzone, album o artista. Per riferimento, ho una Honda HRV del 2016 e nessun altro servizio musicale che abbia mai usato ha faticato a svolgere questo compito abbastanza di routine.

Cercando in Internet risposte che non avrei dovuto cercare, Mi sono imbattuto in parecchi altri con lo stesso identico problema. Ho detto alcuni? Intendevo centinaia. Centinaia di utenti che non hanno informazioni Bluetooth visualizzate sullo stereo del loro veicolo a causa di una strana scelta fatta per YouTube Music per utilizzare Bluetooth AVRCP (Audio/Video Remote Control Profile) versione 1.3 anziché 1.4. La maggior parte dei telefoni esegue la versione 1.4, quindi l'utilizzo di 1.3 interrompe la compatibilità. Come mai? Chissà, ma a questo punto non funziona per molti, molti utenti e il thread sulla pagina di supporto di Google è datato dicembre 2019. Se speri che venga risolto prima che Google Play Music inizi a morire in tutto il mondo il prossimo mese, beh, non sembra buono.

Finalmente è stata aggiunta la riproduzione senza interruzioni, ma non per le sessioni di cast

Alla fine dell'anno scorso, YouTube Music risolta una caratteristica mancante che fa parte da anni di altri servizi musicali: riproduzione senza pause. Questa funzione fa esattamente quello che sembra e fornisce la traccia successiva in una playlist senza pause intermedie. Sebbene non sia un grosso problema in una playlist in stile miscuglio, avere dei vuoti durante la riproduzione di un album coeso fa sembrare le cose sconnesse e un po' rotte. Non tutti gli album sono così, ma molti sono creati con l'intenzione che una canzone fluisca senza soluzione di continuità alla successiva. A YouTube Music mancava questo e l'ha risolto.

Bene, l'hanno risolto a metà. Per un'azienda di proprietà di Google, sembra che si dimentichino di includere la funzionalità Chromecast a un ritmo allarmante. Sì, la riproduzione senza interruzioni è stata corretta per YouTube Music nell'app, ma tale correzione dimentica opportunamente di indirizzare la riproduzione a un altoparlante cast o Chromecast. Come mai? Ancora una volta, posso solo alzare le spalle a questo. Se ci pensi, avere un'esperienza di riproduzione fluida e senza pause è probabilmente più importante quando trasmetti la tua musica a un mezzo di riproduzione più pubblico come un altoparlante o un televisore. Quando risolvi questo problema nell'app, perché non risolverlo anche con Chromecast? Sospiro.

Ancora nessuna capacità di Chromecast dal web player

Senti, ci sto lavorando da più di un anno e non lo rifarò. Collegherò un paio di articoli qui e qui dove ne ho discusso prima, ma mi lascia ancora perplesso il fatto che un'entità di proprietà di Google non possa preoccuparsi di includere un pulsante di trasmissione nella versione web del proprio servizio. Ricordiamoci tutti che YouTube è stato il primo servizio a supportare Chromecast all'inizio e ora, nel 2020, la versione musicale di quello stesso servizio non riesce a capire come aggiungere un pulsante di routine alla sua interfaccia web. In nessuna versione della realtà Google è in grado di farlo: a questo punto si tratta di negligenza o di un processo decisionale molto scarso, e nessuno dei due è un bell'aspetto.

Soppesare le tue opzioni

Volevo attenermi ai problemi wireless per questo post, ma va detto che ci sono problemi con strani suggerimenti, la mia playlist dei recenti ancora mancanti e il modo in cui il servizio mescola i miei recenti di YouTube con i miei recenti di YouTube Music (esasperante). Questi problemi si basano sul mio utilizzo e sulle mie opinioni, tuttavia, e non sono esattamente bug o funzionalità interrotte. Li cito solo per evidenziarlo dopo tutti questi anni, YouTube Music è ancora un servizio musicale fondamentalmente imperfetto che sta sostituendo un servizio molto buono e molto solido in Google Play Music. Mi mancherà molto quest'ultimo quando andrà e, se le cose non iniziano a cambiare rapidamente per YouTube Music, potrei dare a Spotify un'occhiata come un'opzione più completa per sostituire il servizio musicale perfetto che ho' ci affidiamo da quasi un decennio.

Acquista i migliori Chromebook del 2020 finora su Chrome Shop

Condividi Con I Tuoi Amici :