Mi sono innamorato per caso della funzione Gruppi di schede di Google Chrome e spero che lo faccia anche tu

Funzionalità Nuove E In Arrivo

Condividere:

Se sei come me, sei sempre alla ricerca di nuovi modi per ottimizzare il tuo flusso di lavoro. E se anche tu sei come me, probabilmente passi molto tempo nel tuo browser web. Quindi non sorprende che mi sia innamorato della funzione Gruppi di schede di Google Chrome. I gruppi di schede ti consentono di organizzare le tue schede in categorie in modo da poter trovare facilmente ciò che stai cercando. E fidati di me, una volta che inizi a utilizzare i gruppi di schede, ti chiederai come hai mai vissuto senza di loro.



Come qualcuno che usa app web autonome per tutto sul mio laptop e desktop, è strano che mi sia innamorato accidentalmente della nuova funzione dei gruppi di schede di Chrome. Non mi piace molto il modo in cui le schede disordinate e casuali si sono sempre sentite nel browser, motivo per cui ho deciso di seguire la strada per separare tutto nelle loro icone e gestirle tutte dallo scaffale del mio Chromebook o del computer di Windows, invece, ma i gruppi di schede lo hanno completamente cambiato per me in un modo che non mi aspettavo.

A maggio, Google ha reso disponibile questa fantastica funzionalità per coloro che preferiscono accumulare schede e desideravano un metodo organizzativo per gestirle. mentre non sono mai stato uno che lo fa, Mi piace l'idea di mantenere contemporaneamente diverse sessioni di navigazione e processi di pensiero per compiti diversi, specialmente quando sono in modalità ricerca. In effetti, ho usato Toby fare solo questo in passato. La memorizzazione delle sessioni di navigazione in base al loro scopo è più efficace, a mio parere, rispetto all'aggiunta di segnalibri a tutto senza un chiaro intento su quando o come ci tornerai in seguito.

Ecco perché ho provato i 'gruppi di schede' in primo luogo. Il fatto che rimangano all'aperto mi aiuta a mantenere i processi importanti 'in primo piano' e a ritornarci a brevi scatti qua e là. Per coloro che preferiscono essere concentrati singolarmente, posso vedere come i gruppi di schede potrebbero essere un incubo, ma ho imparato ad apprezzarli un po'. Se qualcosa è fuori di vista per me, è fuori di testa, ed è per questo che alla fine ho rinunciato a Toby. L'approccio di Google si basa sulla semplicità e praticità e mi fa sentire più produttivo che mai. Ho persino spostato molte delle mie app Web nelle schede del browser per tenere insieme le cose sotto le loro etichette colorate e divertenti, cosa che non avrei mai pensato di fare. Essere in grado di trascinare le schede dentro e fuori i gruppi, rinominare i gruppi e persino cambiare i loro colori a piacimento è incredibilmente facile ed è velocissimo.

Google ha introdotto i gruppi di schede a maggio

Raggruppa le schede per argomento, urgenza, avanzamento, ecc. Sta a te decidere come raggrupparle.

Quali gruppi di schede funzionano davvero bene

Se ti stai solo tuffando e provando i gruppi di schede, potresti notare che tutte le schede che hai occupano un bel po 'di spazio. Chrome attualmente offre la possibilità di comprimere i gruppi di schede , ma è nascosto dietro una bandiera. Una volta abilitato, noterai che queste schede compresse continuano a risucchiare RAM sul tuo dispositivo, ma grazie all'imminente Tab Groups Collapse Freezing , andranno invece in una sorta di stasi fino a quando non ne avrai di nuovo bisogno, in modo simile a come estensioni come The Great Suspender e la funzione Toby. Se vuoi ottenere il massimo da questo strumento, puoi abilitare entrambi come mostrato di seguito in |_+_|. Attualmente sto usando entrambi e lascia che te lo dica: una volta che entrambi saranno completamente implementati, penso che molte persone useranno i gruppi di schede e spesso. Migliorano davvero il tuo flusso di lavoro!

Inoltre, Google ha recentemente rilasciato il raggruppamento automatico delle schede , che apre automaticamente nuove schede nel gruppo in cui stai lavorando se vengono create facendo clic sui collegamenti. Chiunque abbia deciso di iniziare a giocare con l'idea dei gruppi di schede su Google (forse nel loro 20% di tempo?) Sono contento che l'abbia fatto perché è un punto di svolta. Ad ogni modo, ecco alcuni esempi di come utilizzo personalmente i gruppi di schede. La mia speranza è che mentre ne abbiamo parlato a lungo qui prima, vedere alcuni casi d'uso pratici ti aiuterà a iniziare con loro e imparare ad amarli tanto quanto me!

    Nucleoo Pianificazione – Gmail, CalendarioOrdini– Spedizione su Google Store, Best Buy e Walmart Playstation 5 Pre-Order (aggiorna, aggiorna!), monitoraggio degli ordini di Google ShoppingSociale–Facebook,Twitter,Instagram,LinkedInMente– Google KeepCorpo– MyFitnessPal, video motivazionali o di fitness di Youtube, ricerche relative al fitnessSpirito– Bible.com, Google Keep, ricercaGioco– Stadia, GeForce NOWIspirazione– Google Collezioni, Pinterest, ArtStation, DeviantArtDevlog– WeVideo, Gravit, qualsiasi altra cosa di cui ho bisogno per creare un vlog per sviluppatori per il mio studio di gioco
  • Schede che prendono il nome da un cliente o da un progetto in corsoSito web– Il tuo sito web, il tuo host web, Mailchimp, Google Trends, Adsense, ecc.Pianificazione– Trello, Google Sheets, Tables by Area120, Keep (di nuovo)
  • Schede di ricerca – Li etichetterò in base alla loro attenzione o compito per la mia ricerca sullo sviluppo del gioco (puoi vedere un esempio sotto). Mentre la maggior parte degli esempi sopra sono più permanenti, questi possono essere temporanei, ma è bello tenerli raggruppati!
  • Alcuni esempi di gruppi di schede temporanei

Cosa potrebbero fare di meglio

Abbastanza bello, vero? Facci sapere nella sezione commenti come stai utilizzando i gruppi di schede per le tue esigenze! Detto questo, secondo me Google ha ancora del lavoro da fare con i gruppi di schede per perfezionarli. Ad esempio, mentre in precedenza ho detto che mi piace il fatto che rimangano allo scoperto, Mi piacerebbe assolutamente l'opzione per memorizzarli nella nuova scheda come fa Toby. Lontano dagli occhi e dalla mente a volte è una buona cosa. Spesso mi ritrovo ad avere troppi gruppi di schede, principalmente quando cambio completamente marcia. Avere diversi gruppi per un singolo argomento è fantastico, ma non è sempre così che li uso. Si potrebbe dire che a quel punto dovrei utilizzare i segnalibri e se Google consentisse l'invio di gruppi di schede ai segnalibri o Collezioni con un clic e poi ripristinato, probabilmente lo farei, ma questa funzione al momento non esiste.

Inoltre, il trascinamento dei gruppi di schede li espande automaticamente. Se stai solo effettuando una riorganizzazione, è un po' stridente vedere una serie di schede spuntare da un gruppo precedentemente compresso. Invece, un gruppo di schede compresso che viene trascinato dovrebbe rimanere compresso. Un'altra grande caratteristica sarebbe la possibilità di bloccare le schede all'interno di un gruppo invece che al browser nel suo insieme. Probabilmente non è molto importante per la maggior parte delle persone, ma sembra uno strato extra di smalto che mi piacerebbe.

Le ultime funzionalità sulla mia lista dei desideri hanno a che fare con la sincronizzazione dell'account. Mi sono ritrovato a utilizzare i gruppi di schede sul mio PC Windows e sul mio Chromebook e due cose mi colpiscono: non puoi richiamare i gruppi di schede dal menu della cronologia che sono attualmente aperti su un altro dispositivo come puoi fare con le normali schede e schede i gruppi non si sincronizzano con il tuo account Google. Vengono ripristinati se chiudi e riapri Chrome, ma è una soluzione temporanea di memorizzazione nella cache. Se Google ha sincronizzato i tuoi gruppi di schede con il tuo account, puoi recuperarli su qualsiasi dispositivo, anche dopo il riavvio o il lavaggio - simile a come potrebbero presto sincronizzare più funzioni dei tuoi Virtual Desk. Questo sarebbe incredibile, specialmente per i gruppi che conservi a tempo indeterminato o per periodi di tempo più lunghi per mantenere le tue schede organizzate. Chiedo loro di utilizzare la nuova scheda per memorizzare e richiamare i gruppi di schede, anche se penso che sarebbe lo spazio perfetto per loro.

I gruppi di schede sono un'innovazione incredibilmente intelligente da parte di Google e spero di vedere più funzionalità aggiunte nel tempo. Sono partiti alla grande e possono essere utili a molti che preferiscono aprire tutto nel browser anziché creare scorciatoie. Se non li hai ancora modificati, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse su una scheda in Chrome, vai su 'aggiungi al gruppo di schede> nuovo gruppo', assegnagli un nome e un colore e voilà: il gioco è fatto! Può essere difficile adottare nuove pratiche informatiche, ma tenere 'sotto controllo' la tua vita in questo modo può essere più efficiente e persino divertente, quindi spero che tu ci provi!

Condividi Con I Tuoi Amici :