Come se fosse importante, il tuo Chromebook Skylake può finalmente utilizzare le app Linux

Notizia

Condividere:

Se sei una delle tante persone che stavano aspettando di utilizzare le app Linux sul tuo Chromebook, l'attesa è finalmente finita. Il tuo Chromebook ora può eseguire app progettate per Linux, grazie a una nuova funzionalità nell'ultimo aggiornamento di Chrome OS.



Sono passati tre anni dal progetto Crostini che ha portato il supporto delle app Linux a Chrome OS. Sfortunatamente per gli utenti di dispositivi come Samsung Chromebook e ASUS Chromebook C302, Linux ha eluso i processori Intel Skylake di sesta generazione. Questa era una brutta situazione, dato che questi Chromebook erano la crema del raccolto in quel momento. Con l'arrivo dei nuovi Chromebook Kaby Lake, i proprietari di dispositivi Skylake si sentivano piuttosto delusi perché gli sviluppatori non erano chiari sul fatto che i chip di sesta generazione avrebbero ricevuto o meno il supporto per Linux. Il tempo passava e prima che ce ne rendessimo conto, i dispositivi Comet Lake di decima generazione sono diventati lo standard per Chrome OS e si è iniziato a pensare che i Chromebook Skylake sarebbero stati semplicemente lasciati fuori dal freddo.

Non fraintendermi. C'erano barlumi di speranza qua e là. A un certo punto è emersa una nuova bandiera che avrebbe consentito kernel sperimentali su alcuni dispositivi, ma queste prove sono state eseguite su base limitata. Ciò ha portato una manciata di utenti a ottenere effettivamente l'accesso a Linux (Beta). Tuttavia, dopo che sono passati mesi, non è emerso alcun segno di sostegno ufficiale e la maggior parte di noi ha perso la speranza ed è andata avanti. Era sicuramente un triste stato di cose, ma i nuovi dispositivi stavano cadendo a destra ea sinistra mentre i Chromebook Skylake si avvicinavano sempre di più alla fine del loro ciclo di vita. Questo non vuol dire che Google non stesse facendo uno sforzo concertato per farlo funzionare. Sembrava che lo sforzo fosse vano.

La segnalazione di bug associata per portare il contenitore Linux su Skylake è attualmente interpretata da 656 utenti, un numero molto elevato nel regno delle segnalazioni di bug di Chrome OS. Purtroppo, c'è stata un'attività molto limitata sulla segnalazione di bug da quando è stata aperta nel dicembre del 2018. Secondo Mike Frysinger di Google, alias Vapier, questa mancanza di attività non era un indicatore che il progetto era stato abbandonato, ma piuttosto un segno che gli sviluppatori volevano solo assicurarsi che le cose funzionassero correttamente poiché questo porting richiedeva alcune serie acrobazie.

non ci sono stati aggiornamenti per un po', ma non è perché non ci si sta lavorando. gli utenti nel nostro rollout/test limitato su canali non stabili hanno identificato regressioni e sono in fase di elaborazione. non vogliamo rendere le cose stabili fino a quando non le avremo appianate e non smettiamo di vedere nuovi rapporti.

Commento bug CR

Tutto questo per dire che l'attesa è finalmente finita per coloro che si aggrappano ancora a un Chromebook di sesta generazione e alla speranza per il supporto delle app Linux. A partire da venerdì scorso, la segnalazione di bug è stata aggiornata allo stato chiuso e un googler ha segnalato che il lavoro è stato completato. Ecco il commento finale sulla segnalazione di bug.

Tutto il lavoro per abilitare questo è stato completato. Grazie per la pazienza di tutti.

Commento bug CR

Mentre è un grande sollievo vedere che questo finalmente si realizza, sembra in qualche modo privo di significato tre anni dopo. Questi dispositivi Skylake erano ottimi Chromebook al loro apice, ma finiranno il loro ciclo di vita nel giugno del 2023. Questo non vuol dire che non abbiano ancora un po 'di vita, ma le vecchie CPU Skylake si sono sempre sentite come un'oscillazione e una mancanza. Quando li metti contro i Chromebook di decima o undicesima generazione, non hanno alcuna possibilità. Coloro che utilizzano i Chromebook basati su Skylake probabilmente hanno già notato quanto siano lenti i loro dispositivi rispetto alle nuove macchine e l'aggiunta di Linux nell'equazione non farà che impantanarli ancora di più. Gli utenti che stavano cercando di sfruttare seriamente Linux su Chrome OS sono probabilmente passati da tempo a un dispositivo Comet Lake per risparmiarsi il mal di testa e l'ansia di aspettare qualcosa che potrebbe o meno essere accaduto. Tuttavia, se possiedi un Samsung Chromebook Pro, ASUS Chromebook C302 o HP Chromebook 13 G1, il tuo giorno è finalmente arrivato e dovresti essere in grado di installare app Linux sul tuo dispositivo. Divertiti.

Condividi Con I Tuoi Amici :