League of Legends: Wild Rift inserirà presto uno dei giochi più giocati al mondo sui Chromebook

In Arrivo

Condividere:

Il popolare titolo di Riot Games, League of Legends, sta finalmente arrivando sui Chromebook. La nuova versione, chiamata Wild Rift, è una versione semplificata del gioco progettata appositamente per i dispositivi mobili. Sebbene non ci sia ancora una data di rilascio, il gioco è attualmente in beta test chiuso in determinate regioni. Se sei un fan di League of Legends, sarai felice di sapere che Wild Rift arriverà presto sui Chromebook. Per coloro che non hanno familiarità con il gioco, Wild Rift è una versione mobile-friendly di League of Legends progettata appositamente per i dispositivi touchscreen. Sebbene non ci sia ancora una data di uscita ufficiale, il gioco è attualmente in beta test chiuso in determinate regioni. Quindi, se sei abbastanza fortunato da vivere in una di quelle regioni, assicurati di dare un'occhiata!



Il cloud gaming è di gran moda in questo momento, con servizi come Google Stadia e Nvidia GeForce NOW al centro dell'attenzione, ma Google Play Games ha ancora qualche asso nella manica. Diversi titoli estremamente popolari stanno finalmente arrivando sui Chromebook quest'anno grazie alla loro compatibilità integrata con il Play Store Applicazioni Android e sembra che potrebbe essere un anno molto promettente per i giochi in movimento.

Non solo lo è Rilascio di Diablo Immortal ad un certo punto quest'anno, ma anche Magic the Gathering: Arena lo è. Ora, League of Legends: Wild Rift, un porting per dispositivi mobili realizzato a mano di uno dei giochi più giocati al mondo, entrerà a far parte dei ranghi dei giochi premium ricchi di valore che possono essere giocati sul tuo Chromebook!

Sta diventando sempre più comune che i giochi trasferiti sui laptop di Google tramite il Play Store presentino tutti i contenuti della sua controparte PC. In passato, gli sviluppatori smontavano il gioco e lo lanciavano a casaccio nel negozio solo per guadagnare qualche soldo e per evitare di stressare i telefoni, ma ora non è più necessario. I telefoni moderni e i Chromebook allo stesso modo sono dotati di molta più potenza ed efficienza rispetto a dieci anni fa e giochi come League of Legends: Wild Rift ne stanno sfruttando appieno.

Wild Rift è quello che viene chiamato un MOBA, o gioco di arena di battaglia online multiplayer ed è diventato il più giocato e popolare nel suo genere sia tra i giocatori occasionali che tra i professionisti degli eSport a pagamento. Riot Games, lo sviluppatore di League of Legends, ha svolto molte ricerche per assicurarsi che i controlli touch del gioco fossero abbastanza intuitivi da offrire una solida esperienza in movimento a un pubblico irriducibile di fan abituati a giocare con un mouse e una tastiera attirando contemporaneamente nuovi giocatori occasionali.

I giocatori sono formati in due squadre pari composte principalmente da cinque membri. Ogni squadra inizia ai lati opposti di una mappa, vicino a quello che viene chiamato a Nesso . Per vincere una partita, una squadra deve distruggere quella avversaria Nesso . Per fare ciò, ogni squadra deve lavorare attraverso una serie di torri chiamate ' torrette ' che sono posti lungo tre percorsi per ciascuna base (comunemente indicati come ' corsie ') Lungo la strada, ogni giocatore guadagna potere completando gli obiettivi del gioco, guadagnando punti esperienza e oro che vengono utilizzati per aumentare il livello del giocatore e per acquistare potenti Oggetti , dando potenzialmente ai giocatori un vantaggio sui loro avversari. Esempi di questi obiettivi includono l'uccisione delle torrette della squadra avversaria, giocatori e ' tirapiedi ' (piccoli NPC che si generano costantemente e attaccano l'altra squadra).

Mondo dei fan

Gran parte del mondo si è già goduto la beta aperta di Wild Rift, ma il Nord America è stato l'ultimo sul totem. Fortunatamente, sembra che avremo la possibilità di testare il gioco e fornire feedback a marzo di quest'anno, grazie al recente annuncio di Riot Games.

Noterai che non ho davvero menzionato se i proprietari di Chromebook saranno in grado di utilizzare un mouse e una tastiera per giocare, e questo perché non è stato creato pensando a questo tipo di pubblico. Devi ricordare che mentre gran parte della cultura del gioco occidentale ruota attorno ai giochi desktop ed evita il gioco mobile, gran parte del mondo al di fuori di quella bolla è molto a suo agio con i giochi competitivi su telefoni e tablet.

Se non ti dispiace giocare con i controlli touch sul tuo Chromebook, League of Legends: Wild Rift ti offrirà sicuramente anni e anni di divertimento emozionante in cui dedicare il tuo tempo prezioso. Sebbene tutti desideriamo che più giochi utilizzino il mouse e la tastiera sui nostri Chromebook, un gioco che li omette non è necessariamente negativo. C'è una differenza tra uno sviluppatore che è pigro o semplicemente non capisce che esiste un mercato per una cosa del genere e uno sviluppatore che sta creando un gioco per un'intera sottocultura di giocatori che hanno accettato il gioco mobile come una parte piacevole della loro vita.

Detto questo, spero assolutamente che Riot Games aggiunga la possibilità di giocare con un mouse e una tastiera. L'esistenza stessa del gioco sui Chromebook significa che un giorno potrebbero essere utilizzati per competizioni di gioco professionali, dato il loro basso costo e le eccellenti specifiche. Hanno anche schermi molto più grandi e più comodi dei telefoni e possono essere agganciati a monitor e periferiche per emulare la tradizionale esperienza informatica e di gioco con cui quel pubblico ha familiarità. Inoltre, la maggior parte dei giochi di Google Play non tocca nemmeno la potenza di elaborazione o la RAM di un Chromebook di fascia medio-alta, mentre metterebbero a dura prova molti telefoni. Nella mia mente, i Chromebook sono l'evoluzione più naturale del gioco mobile e hanno il senso più comune per dove andranno giochi come League of Legends, Diablo Immortal e Magic the Gathering: Arena. Se non lo fanno, sarò molto deluso.

Ci sono alcune persone su Youtube che hanno installato cose come Octopus o Memu per mappare il mouse e la tastiera sui pulsanti sullo schermo per il gioco, ma sembra completamente messo insieme e probabilmente non lo consiglieremo a meno che tu non sia un giocatore irriducibile della Lega. Invece, se ti senti davvero così convinto del futuro di questi tipi di giochi nei Chromebook, ti ​​consigliamo di contattare Riot Games e farglielo sapere tramite una recensione sul Play Store. Basta menzionare che dovrebbero aggiungere il supporto per mouse e tastiera per il tuo Chromebook. Sei entusiasta dell'imminente arrivo di League of Legends: Wild Rift? Fateci sapere nei commenti!

Condividi Con I Tuoi Amici :