Recensione dello stilo Lenovo USI - Un segno delle cose a venire

Recensioni

Condividere:

Lo stilo USI di Lenovo è un segno di ciò che verrà nel mondo delle penne digitali. Questa penna è una delle prime a utilizzare la tecnologia Universal Stylus Initiative (USI), che consente di utilizzarla con una varietà di dispositivi diversi. La penna stessa è ben costruita e ha una presa comoda. Dispone inoltre di due pulsanti che possono essere programmati per diverse funzioni. La punta della penna è sensibile alla pressione, il che la rende perfetta per prendere appunti o disegnare. Il più grande svantaggio della penna è il suo prezzo, ma se stai cercando una penna digitale di alta qualità, vale la pena considerare la Lenovo USI Stylus.



Uno stile di vita sensibile alla pressione

Come artista, nel momento in cui ho visto Pixel Slate arrivare sul mercato, l'ho comprato con entusiasmo. Non avrei più bisogno di avviare il mio PC Windows, prendere il mio tablet Wacom, collegarlo e cercare di individuare lo stilo mancante per iniziare a disegnare. Non avrei più bisogno di portare con me appunti sul campo diario dei proiettili per comporre i miei pensieri durante la mia giornata. Tradizionalmente, mi sedevo alla scrivania per disegnare, trovare una superficie dura su cui scrivere per usare il mio piccolo taccuino o semplicemente usare il mio telefono per attività e appunti, ma da tempo ho cercato un modo per aumentare la mia produttività e conforto per entrambi.

Volevo portare con me un tablet leggero che entrasse nella mia borsa, potesse essere usato come uno strumento rapido per trasmettere il mio pensiero e fornisse spazio infinito, flessibilità e organizzazione intelligente in modi che la carta non poteva pur mantenendo il comfort e la fluidità di essa. Non sono mai stato un tipo da iPad nonostante avrebbero risolto questa esigenza e di certo non volevo tornare nell'ecosistema Android acquistando un tablet Samsung. Fortunatamente per me, il nuovo dispositivo di Google è stato fornito con una tastiera staccabile e la possibilità di aggiungere uno stilo, ma ci sono stati alcuni problemi. Lo Slate, sebbene leggero sulla carta, era piuttosto pesante al polso dopo lunghe sessioni di disegno o scrittura e la Pixelbook Pen era spessa e pesante. Per non parlare del fatto che ne ho persi due (vai a me!) Per coloro che non lo sapessero, lo stilo di Google è costato cento dollari per la sostituzione. Tutti questi fattori si sono sommati e sono diventato sensibile alla pressione che hanno aggiunto alla mia vita. Ciò che doveva essere conveniente e lungimirante ha finito per riportarmi al mio diario dei proiettili e al Chromebook a conchiglia.

Avevo quasi rinunciato al mio sogno di portare in giro tutta la mia vita digitale e catturare i miei pensieri alla velocità della luce quando Lenovo ha annunciato il Chromebook Duet e Robby lo ha recensito . Cosa c'entra tutto questo con uno stilo, chiedi? Beh, un bel po', in realtà. Vedete, non molto tempo dopo, Lenovo ha anche annunciato uno stilo che si sarebbe accoppiato con il Duet e sebbene questa recensione riguardi lo stilo stesso, è quasi impossibile parlare dell'uno senza l'altro in quanto sono un perfetto... duetto per chiunque desideri la migliore combinazione per prendere appunti, schizzi e portabilità.

Progettato universalmente per il comfort

La penna USI Lenovo è uno stilo attivo (non EMR) che fa parte della Universal Stylus Initiative o USI in breve. L'idea che uno standard universale in base al quale i produttori di hardware avrebbero sviluppato gli stili significava che le cose stavano per diventare molto interessanti per me come artista.

Non entrerò in tutto ciò che l'iniziativa ha da offrire in questo momento perché i ragazzi hanno già intervistato il presidente dell'USI, Peter Mueller sul podcast, ma ciò che mi entusiasma di più è che questa penna è stata progettata in tanti modi per il comfort. Sì, si sente a suo agio in mano e sebbene non sia perfettamente bilanciato, con la maggior parte del peso verso la parte anteriore, è sicuramente ergonomico. Ha anche un accogliente design argento bicolore. È tutt'altro che freddo e aziendale, ma non è esattamente quello che intendo quando dico che è progettato per il comfort.

Questa penna è stata progettata esclusivamente per Chrome OS come mostrato Sito web di Lenovo . Si accoppia automaticamente grazie al nuovo protocollo bidirezionale dell'USI, quindi non c'è praticamente nessuna configurazione pronta all'uso. Ho avuto alcuni problemi strani, ma ci arriverò a breve. In sostanza, basta tirare la linguetta sulla batteria e il gioco è fatto! Dopodiché, avvicini semplicemente la penna allo schermo e sei in grado di scrivere all'istante.

È bello e robusto ed è sopravvissuto al mio test di piegatura (relativamente delicato). Inoltre scrive senza intoppi e non c'è alcun ritardo evidente. Il mio test di ritardo è generalmente Google Keep in quanto è sempre il principale colpevole per le prestazioni rispetto a qualcosa come Squid Note. Sorprendentemente, non ho avuto alcun ritardo neanche in Keep! Ora stiamo parlando. Dopo che tutto è stato detto e fatto, lo stilo USI di Lenovo si adatta perfettamente al mio stile di vita di qualcuno che desidera una penna accessibile, economica e leggera che funzioni senza intoppi. Rispetto alle mie esperienze passate, questo sembra il pacchetto completo. Come ho detto, comodo.

Valutato per essere trovato... e perso

A soli $ 39,99 USD, questo non è esattamente un acquisto che romperà la banca rispetto alla Pixelbook Pen o alla Apple Pencil. Inoltre, non è così economico da urlare 'economico!' Puoi tenere questo stilo e usarlo per qualsiasi Chromebook abilitato per lo stilo o dispositivo compatibile con USI in futuro invece di dover svuotare il tuo portafoglio sul prossimo dispositivo proprietario. Altrimenti, se lo perdi come sono incline a fare, puoi sostituirlo abbastanza facilmente. Questo accessorio sta sicuramente già ricevendo tantissime attenzioni e credo che continuerà a farlo grazie al suo prezzo. Desidero ardentemente un giorno in cui possiamo semplicemente uscire e acquistare qualsiasi stilo per qualsiasi schermo. L'USI cerca di renderlo possibile standardizzando il processo proprio come ha fatto l'USB e penso che questa penna ci metta su questa strada.

I punti più fini

Dato che sei venuto qui per provare come si sente la penna, non spenderò troppo tempo sulle sue dimensioni. Lascerò cadere le specifiche di seguito in modo che possiate farvi un'idea, ma ci concentreremo sulle cose che generalmente non troverete su una scheda delle specifiche. Tieni presente, tuttavia, che lo stilo di Lenovo ha lo stesso livello di sensibilità alla pressione della Surface Pen di Microsoft! Funziona benissimo anche per la navigazione per quelli di voi a cui piace evitare le impronte digitali sul touch screen!

  • Diametro 9,5 mm
  • Sistema operativo Chrome supportato
  • Fino a 4.096 livelli di sensibilità alla pressione
  • Durata della batteria di 150 giorni basata su 2 ore di utilizzo attivo al giorno (batteria AAAA)
  • Dimensioni penna: 137,3 x 9,5 x 9,5 mm
  • Peso della penna: 16 g
  • Lunghezza penna:
  • Marca: Pensa
  • Garanzia: 1 anno CRU
  • Requisiti hardware: Aria ESD: 15 KV; Contatto 8KV
  • Requisiti del sistema operativo: sistema operativo Chrome
  • Peso imballato: 60 g

Sebbene lo stilo non si magnetizzi ufficialmente su un Chromebook, puoi agganciarlo a molti dispositivi, se lo desideri . La Pixelbook Pen era piuttosto pesante e sebbene potessi magnetizzarla sullo Slate, è caduta mentre camminavo. Lo stilo di Lenovo, d'altra parte, si magnetizza in basso a sinistra oa destra del Duet e poiché è leggero, rimane. Non è una connessione magnetica molto forte in quanto utilizza solo l'area del magnete pogo pin in cui il Duetto si attacca alla sua tastiera, e sicuramente cadrebbe se afferri il dispositivo dove lo faresti naturalmente, ma funziona per assicurarti di non farlo perderlo in giro per casa.

Cose da cancellare

Ok, quindi qui la penna si inchiostra un po' da sola. La punta della penna, con mia sorpresa, non è tagliente. Invece, il suo pennino è l'equivalente di una matita opaca. Va bene per prendere appunti, ma per disegnare mi ha costantemente depresso. È difficile da spiegare, ma immagina di provare a disegnare qualcosa di straordinario con un pastello anziché una matita meccanica. Probabilmente saresti piuttosto frustrato e limitato. Sto un po' esagerando, ma solo per effetto.

Dovrei anche menzionare che non ci sono pennini sostitutivi. So che sono solo quaranta dollari, ma comunque. I pennini sono così economici che sembra quasi un gioco di prestigio che non ce ne fossero inclusi. Forse Lenovo offrirà un pennino più affilato in sostituzione nel proprio negozio online nel prossimo futuro.

Quando ho ricevuto per la prima volta la penna per posta, ho aperto il suo alloggiamento e ho estratto la linguetta della batteria. Ne sapevo poco, Ho anche accidentalmente estratto la molla che collega la carica della batteria allo stilo stesso. Sì, l'ho perso. Errore dell'utente? Certo che lo era. Ad ogni modo, ho pensato di essere intelligente sostituendolo con una molla più lunga di una penna a inchiostro che avevo in giro per casa. Mentre l'ho fatto funzionare, ho sentito la batteria riscaldarsi al punto da non poterla più tenere! Mi sono accorto allora che la molla che avevo inserito all'interno stava comprimendo la batteria con tanta forza da farla esplodere. Fortunatamente, ho trovato la molla originale, ho preso una nuova batteria ed ero in viaggio.

Infine, mentre il rifiuto del palmo sarà qualcosa di cui molti di voi chiederanno, tenete presente che questa funzione dipende maggiormente da Chrome OS e meno dalla penna. Sono disponibili diversi flag di rifiuto del palmo neurale da provare nel sistema operativo che utilizzano l'apprendimento automatico per rilevare e bloccare la tua mano mentre la posizioni sullo schermo del tuo dispositivo, ma a partire da OS 87 non hanno fatto nulla per impedire a Google Keep di eseguire lo zoom dentro e fuori mentre scrivevo o per evitare che lo scaffale di Chrome OS si presentasse costantemente. Frustrante, ma sicuramente non per colpa dello stilo.

Acquista lo stilo Lenovo USI

Un segno delle cose a venire

Gli stili rimuovono la barriera tra i tuoi pensieri e la loro consegna. Quando scrivi anziché digitare, rimuove il limite di velocità sul tuo cervello, per parlare. Questa penna non è perfetta, ma è sicuramente un segno delle cose a venire. Credo che continueremo a vedere stili più convenienti e capaci entrare nel mercato per competere con questo e alcuni potrebbero persino aggiungere alcune caratteristiche interessanti. Stiamo finalmente entrando in un'era in cui un Chromebook può sostituire sia il mio diario dei proiettili che il mio album da disegno e posso finalmente esprimermi in modo ponderato e artistico senza la necessità di una workstation ingombrante e collegata o di un taccuino di carta fragile e limitato. Una cosa del genere non è possibile solo con l'hardware, ma piuttosto grazie alla sinergia tra un Chromebook e accessori straordinari come lo stilo USI di Lenovo e credo che sia qualcosa di cui scrivere a casa... ehm, intendo con.

Condividi Con I Tuoi Amici :