Microsoft si ritira dalla battaglia sui Chromebook, abbandonando Windows 10x simile a Chrome OS

Notizia

Condividere:

Microsoft ha annunciato che sta demolendo i suoi piani per rilasciare una versione di Windows 10 simile a Chrome OS, soprannominata Windows 10x. La mossa è un po' una sorpresa, poiché Microsoft ha investito molto nello sviluppo di Windows 10x. Tuttavia, sembra che la società abbia deciso che non vale la pena lottare per il mercato dei Chromebook. Questa è una mossa intelligente da parte di Microsoft. Il mercato dei Chromebook è attualmente dominato da Google e c'è poco spazio per un altro giocatore. Microsoft avrebbe faticato a intaccare questo mercato, specialmente con la sua linea di laptop Surface che già faticava a guadagnare trazione. Concentrandosi sui suoi punti di forza principali, Microsoft può continuare a dominare il mercato dei PC e lasciare ad altri la battaglia sui Chromebook.



All'inizio del 2021, sono emerse alcune perdite che hanno mostrato i piani di Microsoft per lanciare un'altra versione di Windows che andrebbe in punta di piedi con Chrome OS. Non commettere errori, Microsoft vede e comprende la minaccia rappresentata dai Chromebook e nel corso degli anni ha fatto vari tentativi per screditare i Chromebook o competere direttamente con loro. Tutti questi tentativi sono ovviamente falliti. Tuttavia, con questa ultima versione del collaudato sistema operativo Windows, ho davvero pensato che Microsoft potesse aver capito qualcosa.

Le perdite sembravano molto ispirate a Chrome OS e sebbene molti si siano offesi un po' per la palese copia di Microsoft dell'interfaccia di Chrome OS, Ho preso l'intera cosa come un complimento come fan e utente di Chrome OS. Dopotutto, noi Cromie abbiamo combattuto per la legittimità per anni, quindi un colosso come Microsoft che ha effettivamente costruito qualcosa che sembrava, si comportava e si comportava come Chrome OS mi è sembrato un po 'una vittoria nel mio libro.

La battaglia finì prima di cominciare

Citando alcuni fattori diversi, Petri riferisce che Windows 10x è stato accantonato e non verrà lanciato a breve, se non del tutto. Inizialmente abbiamo visto la notizia al The Verge, ma i rapporti sono tutti uguali: Windows 10x non è in arrivo dopo che Microsoft ha scelto di concentrarsi sul rendere Windows 10 un prodotto migliore per il suo segmento di mercato esistente (e certamente enorme). Con la pandemia che spinge alle stelle le vendite di Chromebook, Anche i laptop Windows standard hanno visto un forte aumento delle vendite. Con questo improvviso cambiamento nel mercato, forse Microsoft ha semplicemente deciso di concentrarsi su ciò che è più importante per loro come azienda, e questo è chiaramente Windows 10.

Anche se mi piacerebbe sedermi qui e gongolare che Microsoft e Windows non potessero competere, non so affatto che sia così. Invece, sembra che abbiano scelto di non intraprendere un viaggio completamente nuovo quando il loro core business sta vedendo una buona crescita. Francamente, il fatto che stessero pensando sostanzialmente di clonare Chrome OS e schiaffeggiare Windows su di esso mi ha reso felice. Non ho mai veramente voluto vedere che tipo di effetto avrebbe avuto un Windows ottimizzato sui Chromebook, e per ora sembra che non dovremo nemmeno preoccuparcene.

La guerra del sistema operativo semplificato, veloce e leggero è chiaramente vinta e dominata da Google a questo punto, e per noi va bene. Ciò non significa che i Chromebook possano fare tutto ciò che può fare un PC Windows, ma significa che gli approcci più moderni all'informatica sono semplicemente più adatti a un Chromebook invece che a un laptop basato su Windows, e questo è incoraggiante su molti fronti. C'è spazio per tutto in questo momento nello spazio del laptop e penso che approcci diversi non siano solo benvenuti, ma necessari. Windows rende MacOS rende Linux rende Chrome OS migliore e ognuno rimane nella propria corsia contribuirà ad alimentare la competizione creativa che li ha creati. Penso che sia una cosa molto buona.

Condividi Con I Tuoi Amici :