Recensione Nest Hub 2: vale la pena aggiornare? [Video]

Casa Intelligente

Condividere:

Nest Hub 2 merita sicuramente l'aggiornamento se stai cercando un display per la casa intelligente di qualità. Il nuovo design è più elegante e moderno, mentre il software aggiornato offre un'esperienza utente più intuitiva. Gli altoparlanti migliorati dell'hub offrono un suono più chiaro e bassi più forti, rendendolo un'ottima scelta per ascoltare musica o guardare video. Inoltre, l'aggiunta di una videocamera significa che ora puoi utilizzare Nest Hub come monitor di sicurezza o baby monitor. Nel complesso, Nest Hub 2 è un ottimo dispositivo per la casa intelligente a tutto tondo che vale i soldi extra.



Questo è il nuovissimo Nest Hub di seconda generazione di Google e, anche se potrebbe non sembrare così diverso dallo smart display originale di Google, qui c'è molto di più di quanto sembri. A parte il prezzo di debutto notevolmente più economico, Nest Hub di seconda generazione offre alcune funzionalità molto utili che potrebbero farti pensare due volte prima di acquistare uno smart display di un altro produttore.

Il Nest Hub originale ha debuttato nel lontano 2018 e, onestamente, è ancora oggi un ottimo dispositivo. Inizialmente veniva venduto per $ 149, il che lo faceva sembrare un po 'caro considerando il fatto che non aveva una fotocamera, ma Google ha rapidamente superato l'ostacolo eliminando sessanta dollari dal prezzo consigliato. E anche adesso, puoi prendere il Nest Hub di prima generazione presso il tuo Best Buy locale per un fantastico $ 90 dollari e, secondo me, vale ogni centesimo. Dovresti esaurire e acquistare il Nest Hub originale? Probabilmente no ed ecco perché.

Google ha recentemente lanciato la seconda iterazione dello smart display Nest Hub e presenta alcune funzionalità rivolte direttamente agli utenti che si concentrano sulla salute e sul benessere personale. Ora, a prima vista, il nuovo Nest Hub non sembra essere cambiato molto rispetto allo smart display originale. In effetti, le uniche differenze di design degne di nota sono il vetro edge-to-edge sul display 7 e - beh - questo è tutto. Tuttavia, all'interno, il nuovo Nest Hub è dotato di rilevamento del movimento alimentato dal radar Soli a bassa potenza di Google. Questa tecnologia ha fatto il suo debutto in qualche modo deludente su Pixel 4 e sebbene possa aver fallito sui telefoni, Motion Sense ha un grande potenziale sul nuovo display intelligente di Google. Il sensore alimentato da Soli funziona in tandem con i microfoni integrati e i sensori di luce per fornire un feedback su come dormi la notte. Questo rende il Nest Hub di seconda generazione il primo smart display dell'assistente con monitoraggio del sonno integrato.

Così? Funziona?

Ho trascorso poco più di una settimana lasciando che l'hub del nido monitorasse il mio sonno e mentre ero un po' sorpreso dai miei risultati, posso dire che sembra essere relativamente accurato. Tieni presente che il display non ha una fotocamera. Si basa esclusivamente sul senso del movimento e sui microfoni per tenere d'occhio come stai dormendo. Detto questo, il monitoraggio del sonno non ti fornirà l'analisi approfondita dei tuoi cicli di sonno come otterresti, ad esempio, da un Fitbit o da uno smartwatch decente. Posso indossare il mio TicWatch Pro a letto e vedrò i dati su quando ero in sonno leggero o profondo e persino ottenere i miei livelli di ossigeno e frequenza cardiaca per tutta la notte. Se stai cercando di ottenere questo tipo di dati, mi dispiace, non sostituirai il tuo dispositivo indossabile. Indosso un orologio tutti i giorni ma non sopporto di indossarne uno a letto. Ecco perché il nuovo Nest Hub mi ha davvero attratto. Ancora una volta, questo non è uno sguardo approfondito ai tuoi schemi di sonno, ma l'hub del nido tiene traccia di dati utili come quando russi o tossisci e ti dice anche quanto tempo hai impiegato per addormentarti.

Non mi sembra di dormire bene come prima e ho pensato che forse questo potrebbe darmi un'idea del motivo per cui, per coincidenza, ho iniziato ad andare in palestra qualche settimana fa e ho riposato molto meglio di una volta fatto. Tale modifica sembra riflettersi nei dati dell'hub nido. Devo ammettere che russo occasionalmente quando sono irrequieto, ma l'hub del nido ha riferito di non aver russato nell'ultima settimana e ci sono pochissimi momenti durante la notte in cui il mio sonno è stato disturbato. Mia moglie ha confermato di non aver sentito il mio melodioso russare negli ultimi tempi.

Ora, l'hub del nido non ti offre intrinsecamente un sonno notturno migliore. Invece, ti dà informazioni su quei momenti in cui potresti essere più irrequieto a causa di fattori ambientali. In base all'ora in cui normalmente vai a dormire e all'ora in cui ti alzi di solito, l'hub Nest aggregherà i tuoi dati sul sonno e ti darà suggerimenti su come migliorare il tuo riposo. Per me, Google mi ha consigliato di attenermi a un programma di sonno più coerente. Dato che vado in palestra intorno alle 5 del mattino, non è una cosa che posso cambiare al momento perché, nei giorni liberi, ovviamente dormo un po' più tardi. Quindi, se stai cercando di ottenere un'istantanea di base di come stai dormendo e non ti piace indossare un dispositivo indossabile mentre dormi, l'hub nido di seconda generazione è dove dovresti guardare.

Un altro vantaggio del rilevamento del movimento sono le semplici azioni che possono essere eseguite semplicemente agitando la mano davanti al display. Mentre mia moglie giura che non le dispiace sentire la mia sveglia alle 4:30 del mattino, non voglio aumentare il disturbo urlando stop al mio smart display. Con l'hub nido, puoi semplicemente agitare la mano per posticipare la sveglia. Inoltre, puoi utilizzare i gesti di movimento per riprodurre e mettere in pausa la tua musica che, tra l'altro, suona molto meglio dell'audio sull'hub nido originale. Google ha pubblicizzato un aumento del 50% della risposta dei bassi sul nuovo hub Nest e non mentiva. Inoltre, l'aumento dei bassi si traduce in un suono più ricco e pieno su tutta la linea. L'hub nido di prima generazione non è male e funziona per ascoltare una canzone occasionale o un podcast, ma l'hub di seconda generazione è davvero piacevole da ascoltare e questo è un grande vantaggio nel mio libro.

Per me, queste caratteristiche da sole sono sufficienti per consigliare l'hub nido più nuovo e più capace e non abbiamo ancora discusso il prezzo. Come ho detto prima, puoi prendere lo smart display OG di Google per $ 89 ma la seconda generazione, con tutti i suoi aggiornamenti, ti farà guadagnare solo $ 99. Anche se non sei interessato alle funzionalità di sospensione, che sono facoltative al 100% da parte tua, i dieci dollari in più valgono la pena quando parliamo del miglioramento dell'audio. Inoltre, il nuovo hub Nest è in qualche modo a prova di futuro con una radio Thread integrata che lo renderà compatibile con lo standard emergente per la casa intelligente che semplifica la connessione di tutti i tuoi dispositivi intelligenti indipendentemente da chi li ha realizzati.

Dovresti acquistare il nuovo Nest Hub da Google? Bene, se stai cercando uno smart display completo e desideri effettuare videochiamate, dovrai utilizzare Nest Hub Max o un display di terze parti dotato di videocamera. Se non ti interessa la videocamera, Nest Hub di seconda generazione è probabilmente, sterlina per sterlina, l'opzione migliore in circolazione e l'unica che ti offre il monitoraggio del sonno. E se sei un utente Fitbit, i tuoi dati di monitoraggio del sonno verranno importati nella tua app Fitbit. In caso contrario, puoi trovare le informazioni sul display stesso e nell'app Google Fit. La mia unica precauzione nell'acquistarlo esclusivamente per il monitoraggio del sonno è che Google ha accennato a rendere questa funzione a pagamento. Non ci sono dettagli su quando ciò potrebbe accadere o quanto costerà, ma attenzione, potrebbe non essere gratuito per sempre. Puoi trovare il nuovissimo Nest Hub 2 sul Google Store, su Best Buy e presso la maggior parte dei principali rivenditori Google autorizzati per $ 99.

Nest Hub di seconda generazione sul Google Store

Nest Hub di seconda generazione su Best Buy

Condividi Con I Tuoi Amici :