Nest Hub e gli altoparlanti abilitati per l'assistente ricevono una modalità ospite

Casa Intelligente

Condividere:

Se hai mai avuto qualcuno a casa tua e ti è sembrato di dover tenere sempre d'occhio il tuo altoparlante intelligente, non temere: Google ha annunciato che i suoi Nest Hub e gli altoparlanti abilitati per l'assistente riceveranno una modalità ospite. Ora, quando sei in compagnia, puoi abilitare la modalità ospite e i tuoi visitatori potranno porre le loro domande senza avere accesso a nessuna delle tue informazioni sensibili. Puoi persino personalizzare l'esperienza, in modo che ascoltino solo le informazioni che sei disposto a condividere. Ad esempio, potresti consentire loro di chiedere informazioni sul meteo o impostare un timer, ma non accedere al tuo calendario o riprodurre musica dalla tua libreria personale. Con la modalità ospite, puoi stare certo che la tua privacy è protetta anche quando è coinvolta la tecnologia intelligente. Quindi vai avanti e invita i tuoi amici senza preoccupazioni!



Abbiamo sentito voci di una modalità ospite su Nest Hub e sugli altoparlanti dell'assistente da un po' di tempo, ma non si è ancora concretizzata. Oggi Google ha annunciato che era, in effetti, una cosa reale e sta già diventando disponibile. La modalità ospite consente ad altre persone in casa tua, siano essi familiari o solo amici in visita, di utilizzare il tuo assistente senza che questo riveli loro le tue informazioni personali.

Dicendo semplicemente Hey Google, attiva la modalità ospite, puoi abilitare una versione del display che si astiene dal salvare le tue interazioni con l'assistente sul tuo Attività dell'account Google . Chiunque utilizzi il dispositivo in questo modo, te compreso, può godere di cose come domande e risposte, controllare dispositivi domestici intelligenti, impostare timer e riprodurre musica. Tuttavia, se qualcuno chiede all'Assistente di mostrare loro gli eventi del calendario, i contatti e così via, rifiuterà.

Puoi disabilitare questa modalità dicendo Hey Google, disattiva la modalità ospite. Immediatamente, la tua esperienza completa e personalizzata tornerà. Puoi anche chiedere a Hey Google, la modalità ospite è attiva? per verificare se non sei sicuro. Probabilmente lo utilizzerò in modo che tutte le ricerche vocali stravaganti del mio bambino di cinque anni per giocattoli per bambini e video di Pokemon non inizino a trasformare i miei consigli su Youtube e simili. Col tempo, sono quasi certo che Google fornirà una 'Modalità per bambini' oltre alla Modalità ospite che abbiamo già visto iniziare ad apparire sotto forma del nuovo Scheda Famiglia .

Se sei interessato a provare la modalità ospite, dovrebbe già essere disponibile in inglese. sarà disponibile in più lingue nei prossimi mesi. Mi chiedo se Google avrà mai una situazione in cui distribuiscono gli aggiornamenti universalmente e simultaneamente. Cosa ne pensi di questa nuova modalità per Nest Hub e gli speaker Assistant? Fateci sapere nei commenti!

Condividi Con I Tuoi Amici :