Netflix potrebbe integrare le sue entrate in calo aumentando la sua attenzione sui giochi

Notizia

Condividere:

Netflix ha perso soldi ultimamente a causa delle sue entrate in calo. Un modo in cui potrebbe compensare questo è aumentare la sua attenzione sui giochi. Questa sarebbe una buona mossa per l'azienda, poiché il gioco è un'attività molto popolare tra gli utenti di Netflix. Inoltre, aiuterebbe a integrare le entrate dell'azienda.



Abbiamo riferito nel recente passato circa il una manciata di giochi per dispositivi mobili che Netflix aveva rilasciato per il divertimento dei giocatori, i cui titoli principali erano basati su Stranger Things, mentre altri includevano vari minigiochi come golf, basket, puzzle match-3 e così via. Ora, sembra che la società stia cercando di aumentare il numero della propria offerta a quasi 30 entro la fine di quest'anno.

Secondo un recente rapporto di Il WashingtonPost , Netflix sta esaminando le opportunità di contenuto relative ai videogiochi da ogni direzione. Una fonte vicina ai piani dell'azienda in merito ha riferito a TWP che ha in programma di trasformare i videogiochi in spettacoli e viceversa. Ad esempio, Exploding Kittens, un popolare gioco di carte che esiste da anni, potrebbe diventare sia uno show televisivo che un gioco per dispositivi mobili in futuro.

Finora, la formula per trasformare i giochi in spettacoli e film non è stata affrontata con successo in passato e trasformare film e spettacoli in giochi è praticamente sconosciuta, almeno per quanto posso ricordare. In questo momento, Netflix mira a concentrarsi esclusivamente sui giochi per dispositivi mobili, ma in futuro potrebbe espandersi e competere su altre piattaforme come i giochi TV o qualcosa del genere.

Quello che trovo più interessante è che con il crollo del numero di abbonati su tutta la linea Netflix, esce con più notizie sul raddoppio dei suoi sforzi con i giochi. Netflix sta seguendo la strada di Red Box, dove in seguito ha iniziato a offrire giochi come un modo per integrare le sue entrate dopo che i servizi di streaming come Netflix sono arrivati ​​e hanno rubato la scena? Credo di si!

All'interno di questo ecosistema, Netflix sta cercando di creare un'attività di giochi in grado di creare sinergia tra ciò che le persone guardano e ciò a cui stanno giocando.

Il WashingtonPost

Non sto affatto dicendo che questa sia semplicemente una strategia di sopravvivenza. Il gioco ha preso d'assalto il mondo ed è inevitabile, secondo me, che aziende come Netflix cerchino di capitalizzare la sinergia tra i due mezzi giganteschi: è intelligente! Quello che sto dicendo però è che i tempi dell'azienda segnano un chiaro e disperato tentativo di gettare le basi per la transizione del proprio modello di business prima che arrivi quel futuro.

Ci sono sempre più piattaforme di streaming che sono arrivate e hanno rubato lo splendore e il luccichio che Netflix una volta deteneva come unico proprietario di quello spazio che si era ritagliato quando Blockbuster non è riuscito a salire al trono con questo nuovo modello di business. Disney +, HBO Max, Peacock e altri sono ora tutti nuovi marchi di tessuti in cui Netflix era una volta Kleenex, e deve continuare a trovare modi per differenziarsi e distinguersi dalla concorrenza.

Condividi Con I Tuoi Amici :