Nuovo Chromebook Skylake convertibile Lenovo: saluta 'Pbody'

Prossimi Dispositivi

Condividere:

Benvenuto nell'entusiasmante mondo dei Chromebook! Il nuovo Chromebook Lenovo Convertible Skylake è un dispositivo elegante e potente, perfetto per studenti e professionisti. Con il suo design convertibile, può essere utilizzato come laptop o tablet. Il Chromebook ha anche uno stilo integrato, quindi puoi prendere appunti o disegnare direttamente sullo schermo. Il processore Skylake offre prestazioni rapide e fluide, mentre i 4 GB di RAM assicurano il multitasking con facilità. I 32 GB di spazio di archiviazione ti offrono molto spazio per tutti i tuoi file e documenti. E con la durata della batteria di 12 ore, puoi lavorare tutto il giorno senza doversi preoccupare della ricarica. Quindi, se stai cercando un dispositivo versatile e conveniente, il Chromebook Lenovo Convertible Skylake è la scelta perfetta.



Come se l'elenco dei prossimi dispositivi Chrome OS non fosse sufficiente per tenerci con il fiato sospeso, la verità è che abbiamo appena iniziato. Con hardware come penne stilo attive e scanner di impronte digitali , il mondo dei Chromebook così come lo conosciamo ha svoltato in una nuova ed entusiasmante svolta.

Man mano che i dispositivi Chrome lasciano spazio a una tecnologia sempre più inutilizzata, il mercato consumer è in crescita e la domanda di una più ampia varietà di opzioni di fascia media è in aumento.

Gli OEM hanno preso atto di questo vuoto auto-creato e hanno iniziato a concentrarsi sulla produzione di dispositivi ben costruiti ed esteticamente gradevoli che non rompano la banca.

L'ASUS C301SA, Chromebook Acer 14 e persino il modello base del premio CV 13 G1 hanno dimostrato che le prestazioni e il design non devono costare un braccio e una gamba.

Ora sembra che Lenovo abbia deciso di entrare in questa azione. Girano voci secondo cui il nuovo Yoga Book potrebbe avere un futuro con Chrome OS. Ma c'è di più.

Presentazione... (rullo di tamburi per favore)

'Corpo'

Proprio questa settimana abbiamo iniziato a tracciare un (altro) nuovo dispositivo aggiunto ai repository di Chromium. Non abbiamo molti dettagli sul nuovo Chromebook, ma volevamo condividere quali dettagli abbiamo sapere e forse anche speculare un po' su cosa potrebbe effettivamente essere questa macchina.

Per prima cosa, fammi togliere di mezzo questo. Per quanto mi piacerebbe che 'Pbody' fosse il nuovo Chrome OS Yoga Book, dubito seriamente che sia così.

Scusa, ma non volevo che le tue speranze fossero troppo alte su questo. Ci piace speculare sui nuovi dispositivi; tuttavia, facciamo anche i compiti e guardiamo ai fatti. Fidati di me, ogni volta che vedo un accenno a Lenovo, penso a Yogo Book. Questo non sembra essere un dispositivo Yoga Book.


Andare avanti. 'Pbody' è stato aggiunto al repository Chromium solo 5 giorni fa, il 6 settembre. Viene costruito sul battiscopa 'Glados'. Questa scheda è anche la base per l'HP 13 G1 e per il Lenovo ThinkPad Chromebook 13. Questo è stato un buon indicatore che ciò sarebbe dovuto a un Chromebook basato su Skylake.

Dopo aver scavato nei commit, Robby ha trovato la conferma che si tratta effettivamente di un dispositivo Skylake, come si vede nel seguente link.

Scheda madre 'Pbody'.

Inoltre, questo file nel repository 'Pbody'. mostra una chiara indicazione che questa sarà la varietà Core M di Skylake, come quella che vediamo nell'HP Chromebook 13 G1.

Ci siamo anche imbattuti in vari supporti per un touch screen Elan, tastiera retroilluminata e memoria eMMC. Puoi dare un'occhiata più da vicino a questi commit qui sotto:

Schermo tattile Elan 'Pbody'.

Tastiera retroilluminata 'Pbody'.

Archiviazione eMMC 'Pbody'.

Così il gioco è fatto. Skylake Core M, touchscreen e tastiera retroilluminata. Un dispositivo perfettamente capace che, a questo punto del gioco, è un po' dimenticabile.

Ma poi abbiamo visto questo.

Durante la ricerca tra le recensioni di Chromium OS mi sono imbattuto in due gruppi privati ​​con le descrizioni che vedi sopra. Sì, hai letto bene. Un dispositivo convertibile Skylake-Y da 12″ di Lenovo. Questo ha davvero fatto girare le ruote.

Fino a quel momento, l'OEM era un mistero. Le e-mail di commit sono state firmate dai produttori che costruiscono dispositivi per tutta una serie di aziende, quindi non potevamo nemmeno indovinare. Con questo, abbiamo un chiaro segno che si tratta di un dispositivo Lenovo.

Volevo confermare la parte convertibile di questa scoperta, quindi sono tornato subito ai repository. Non mi ci è voluto molto per trovare esattamente quello che stavo cercando. Puoi vedere nel link sottostante, il file di configurazione specifico della scheda mostra chiaramente le funzioni della modalità tablet per 'Pbody'.

Funzioni della modalità 'Pbody'.

Questo è diventato molto meno ordinario.


Anche se non vediamo alcuna indicazione che si tratti del Lenovo Yoga Book (stilo, pannello touch Wacom, ecc.), ci sono un paio di interessanti configurazioni esistenti a cui questo dispositivo potrebbe essere simile. Innanzitutto, e molto probabilmente sarebbe un Chromebook ThinkPad Yoga costruito sull'attuale modello Windows. Le specifiche sembrano adattarsi al conto da quello che abbiamo visto finora. Puoi dare un'occhiata più da vicino a questo modello nel video qui sotto. Assomiglia molto all'attuale Thinkpad Chromebook 13 di Lenovo, quindi non sarebbe un granché.

L'altra possibilità, e quella che speriamo, è qualcosa sulla falsariga del Lenovo Yoga 3 Pro. Nella foto all'inizio di questo articolo, puoi vedere che questo dispositivo cattura un design molto più elegante rispetto alla linea ThinkPad e nel video qui sotto vedrai quanto è attraente in azione.

Per riassumere 'Pbody' finora, abbiamo un nuovo Chromebook convertibile di Levovo che fa oscillare un processore Sylake senza ventola, una tastiera retroilluminata e un touchscreen da 12 pollici costruito sulla stessa scheda del ThinkPad Chromebook 13.

Continueremo ad aggiungere dettagli non appena li troveremo a questo e a tutti i Chromebook in arrivo nel prossimo futuro e aspetteremo con grande impazienza insieme a tutti voi che questi dispositivi inizino a raggiungere gli scaffali dei negozi.

Condividi Con I Tuoi Amici :