L'unico porto 2020 mi ha insegnato a innamorarmi di nuovo su un Chromebook

Prossimi Dispositivi

Condividere:

È Chrome OS Ciao, sono un esperto di Chromebook e Chrome OS. Il 2020 è stato un anno difficile per molti di noi, ma mi ha insegnato ad apprezzare le piccole cose della vita. Una delle cose di cui mi sono innamorato di nuovo è stato Chrome OS. È un semplice sistema operativo che funziona. Niente confusione, niente confusione.



Col passare del tempo, i Chromebook si sono spostati verso un aspetto più snello ed elegante nella fascia media e alta. Dispositivi più sottili significano meno spazio per un assortimento di porte e dispositivi come il Pixelbook originale hanno aperto la strada alla selezione di porte ultra raffinata sugli attuali Chromebook. Dopotutto, se USB Type-C può fare praticamente tutto ciò di cui hai bisogno, perché non dare agli utenti solo alcuni di questi e andare avanti?

Tuttavia, mi ritrovo ad apprezzare la flessibilità offerta da porte meno recenti come slot per schede SD, jack per cuffie e USB di tipo A. Con questi a bordo del tuo Chromebook, c'è meno bisogno di dongle, adattatori e soluzioni di docking quando sei in viaggio. Sì, occupano spazio e sì, sembrano un po' meno eleganti all'esterno, ma nel tempo in cui utilizzi effettivamente il tuo Chromebook, a lungo andare contribuiscono davvero a rendere l'esperienza molto più semplice.

Una porta che era sparita da un po' di tempo su molti Chromebook è la connettore HDMI full-size, ed è tornato un po' alla ribalta nel 2020. Al di fuori di un Chromebook aziendale qua e là negli anni precedenti, questa porta era completamente scomparsa dalla scena dei Chromebook consumer. Per questo, in un certo senso lo capisco: la porta HDMI è grande, brutta e occupa un sacco di spazio sui Chromebook sempre più sottili disponibili oggi. Con un piccolo adattatore, una qualsiasi delle tue porte USB-C molto più piccole può eseguire le stesse attività audio/video, quindi perché non abbandonare questa porta estranea?

Ero completamente d'accordo con questo processo di pensiero fino a quando alcuni Chromebook nel 2020 non mi hanno semplicemente fatto cambiare idea. Dispositivi come HP Chromebook Pro C640 e Dell Latitude 7400 sono dotati entrambi di questa porta e, in particolare, il tanto amato Acer Spin 713 ha fatto altrettanto. Con tutti questi dispositivi, ho finito per utilizzare quella porta alcune volte durante il processo di revisione e l'ho sfruttata innumerevoli volte sul mio Spin 713 nell'ultimo anno.

Che si trattasse di collegare il Chromebook a una TV più grande per una videochiamata, una presentazione o semplicemente per consumare contenuti multimediali, ogni volta che mi sono rivolto alla porta HDMI è stato in un momento in cui non avevo il mio dongle, adattatore o attracca proprio lì nella mia borsa. Il mio convertitore principale per questo tipo di attività è il dock che si trova sulla mia scrivania e la maggior parte delle volte non lo tengo con me. Ora che porto con me un Chromebook che non ne ha davvero bisogno, Semplicemente non sento il bisogno di avere tutti gli adattatori extra nella mia borsa tutto il tempo, ed è onestamente una sensazione liberatoria.

Guarda, sono tutto per un design elegante e appuntamenti minimi, ma i Chromebook (e i laptop in generale) sono macchine funzionali alla fine della giornata, pensate per la produttività e il consumo e non costruite con linee pulite come priorità n. Suppongo che tutto ciò sia in linea con la mossa inutile di togliere il jack per le cuffie sui telefoni e le argomentazioni di innumerevoli professionisti creativi che si lamentano del fatto che Apple tolga tutte le porte dalla loro linea Macbook Pro. I professionisti e gli studenti hanno bisogno di strumenti, non di un bell'aspetto, e la stessa cosa conta anche sui Chromebook.

Penso che la porta HDMI farà un grande ritorno nella sfilza di nuovi Chromebook in arrivo nel 2021? Non proprio. Spero che alcuni di loro lo includeranno, ma non sono sicuro che accadrà. È solo un po' strano che l'inclusione di alcune vecchie porte sull'Acer Spin 713 mi abbia davvero aiutato a vedere i Chromebook un po' più chiaramente per quello che sono: dispositivi funzionali usati per fare cose. Come quel tipo di dispositivo, più porte hai a disposizione, meglio è. Anche se questo non si adatta a tutti i piani di tutti i produttori di Chromebook, spero che questa continui ad essere la mentalità di alcuni di loro. A me per primo non dispiacerebbe qualche Chromebook meno elegante in offerta quest'anno che si trova ancora in quelle porte legacy per quelli come me che apprezzano la semplice funzionalità.

Condividi Con I Tuoi Amici :