OpenShot porta l'editor video Linux ufficiale sui Chromebook

Riga Di Comando

Condividere:

OpenShot è entusiasta di portare il suo editor video ufficiale sui Chromebook! Questa mossa fornirà agli utenti un'esperienza di editing video potente ma facile da usare su ChromeOS.



Vedendo come le fondamenta di Chrome Unboxed si basano principalmente su Chrome OS e il cloud computing, siamo grandi fan del Web aperto e degli strumenti in continua evoluzione forniti con il territorio. Detto questo, c'è un'area particolare in cui manca ancora Chrome OS e temo che manchino ancora alcuni anni a una soluzione basata sul web. Sì, sto parlando di editing video. C'è un numero crescente di ottimi strumenti per la creazione di video basati sul Web là fuori e per molti utenti fanno tutto il necessario per creare contenuti di qualità per la classe, materiali di marketing o altro. Per i creatori e gli studi di contenuti seri, tuttavia, questi strumenti semplicemente non sono sufficienti. Per fortuna, Chrome OS è maturato ampiamente negli ultimi dieci anni e i tempi stanno cambiando.

Da quando le app Linux per Chrome OS sono apparse in versione beta, abbiamo continuamente testato applicazioni in grado di colmare il divario per gli utenti che hanno bisogno di qualcosa in più dai loro Chromebook. Gli editor video sono stati in cima alla mia lista e ho installato con successo e persino utilizzato una manciata di editor basati su Linux utilizzando il contenitore Crostini. All'inizio, l'esperienza era tutt'altro che gustosa e, spesso, gli editor si bloccavano in modo casuale o i frame rate erano così cattivi che semplicemente non erano utilizzabili. Ora che Linux su Chrome OS ha avuto un po' di tempo per maturare, puoi effettivamente trovare alcuni editor più leggeri che in realtà funzionano abbastanza bene da portare a termine un po' di lavoro, ma fino a poco tempo fa non c'erano sviluppatori che prestavano attenzione a Chrome OS in questo reparto.

Ora che i Chromebook Tiger Lake sono una cosa, nutrivo grandi speranze che Davinci Resolve potesse effettivamente funzionare su Chrome OS grazie all'attesissima grafica Iris Xe. Sono triste nel riferire che, a partire da ora, non è così. Ho tentato di eseguire Davinci su un Tiger Lake Core i5 e ancora non riesce a riconoscere la nuova GPU integrata e semplicemente non funzionerà. Questo ci lascia con opzioni come Flowblade, Kdenlive e altre. Questi capita di funzionare su Chrome OS se sai come installarli, ma un particolare gruppo di sviluppatori ha finalmente lanciato il cappello sul ring e offre un metodo di installazione ufficiale per i Chromebook.

Tiro aperto

OpenShot è un potente editor video gratuito e open-source. È disponibile per Windows, macOS e Linux. La versione Linux è confezionata come AppImage che la rende compatibile con la maggior parte delle principali distribuzioni Linux. È per questo motivo che è facilmente installabile ed eseguibile su Chrome OS tramite il contenitore Linux. Mentre cercavo eventuali aggiornamenti per gli editor video più comuni, ho scoperto che OpenShot ha impacchettato la sua AppImage con un programma di installazione progettato specificamente per Chrome OS e questa è una notizia molto entusiasmante. OpenShot non solo offre editing di livello professionale, ma si integra anche con Blender e Inkscape per la creazione grafica.

Come ho già detto, la versione per Chrome OS non è altro che Linux AppImage, ma gli sviluppatori di OpenShot si sono presi il tempo di impacchettarla con un programma di installazione che rende il pacchetto eseguibile e crea un'icona sul desktop per il tuo Chromebook. Queste sono funzionalità che non si verificano immediatamente quando prendi il tradizionale file AppImage dal sito web. Ora, ho avviato il programma di installazione e il pacchetto si apre e viene eseguito proprio come ti aspetteresti, ma sembra che ci sia un bug che causa l'arresto anomalo di OpenShot quando sposti il ​​video sulla timeline. Sembra che siano a conoscenza del problema e sono sicuro che una soluzione arriverà prima o poi. Nel frattempo, puoi scaricare la build giornaliera di OpenShot e avviarla con un solo comando. Apri il tuo terminale Linux ed esegui il seguente comando. Quando richiesto, seleziona Sì per creare un'icona sul desktop per l'app. Per usare Blender e Inkscape, dovrai installare questi pacchetti separatamente.|_+_|

Perchè importa

Come accennato in precedenza, gli editor video basati su Linux su Chrome OS non sono una novità, ma il fatto che OpenShot abbia riconosciuto l'ecosistema di Chromebook è un passo nella giusta direzione per la piattaforma nel suo insieme. Mentre Google continua a mettere a punto Linux su Chrome OS e più strumenti sono prontamente disponibili, le opzioni disponibili per gli utenti potrebbero espandersi in modo esponenziale se gli sviluppatori vedono la validità del sistema operativo e ciò significa che gli utenti possono finalmente passare completamente a Chrome OS invece di aggrapparsi perché di uno o due pezzi mancanti. Spero sinceramente che questo sia il primo di molti sviluppatori di app che vedranno che Chrome OS ha abbastanza meriti da dedicare un po' di tempo molto apprezzato concentrandosi sullo sviluppo specifico di Chromebook.

Condividi Con I Tuoi Amici :