L'app web di fotoritocco Pixlr aumenta la pressione della penna, funzionalità più interessanti per il 2022

Notizia

Condividere:

Pixlr, la popolare app Web di fotoritocco, sta ottenendo alcune nuove funzionalità per il 2022 che sicuramente entusiasmeranno i suoi utenti. Il primo è il supporto per la pressione della penna, che consentirà un editing più naturale e preciso quando si utilizza uno stilo. Inoltre, l'app otterrà un nuovo strumento 'Curve', che darà agli utenti un maggiore controllo sulla gamma tonale delle loro foto. Infine, Pixlr aggiungerà una modalità di 'visualizzazione divisa', che consentirà agli utenti di vedere due immagini affiancate a scopo di confronto. Con queste nuove funzionalità e altre in arrivo, Pixlr è pronto a continuare il suo regno come uno dei migliori editor di foto online disponibili.



Siamo grandi fan di Pixlr Photo Editor qui a Chrome Unboxed. Sul Web e per i Chromebook, è una delle prime e ancora una delle migliori alternative di Photoshop per i creativi, soprattutto se hai il Uno di Wacom tavoletta grafica che abbiamo recensito all'inizio di quest'anno.

A febbraio, tuttavia, la società ha subito una violazione legittima in cui i dati di quasi 2 milioni di account utente sono stati compromessi e non è una pillola facile da ingoiare. Con questo in mente, oggi esamineremo diverse nuove funzionalità che il PWA di fotoritocco sta guadagnando per il 2022, ma se sei contrario a usarlo per questo motivo, non ti biasimeremo. È sempre meglio essere sinceri e menzionare queste cose in modo che la loro brillante, nuova mano di vernice e il nuovo logo non ti ingannino. Pixlr ha chiesto a tutti di cambiare le proprie password quando si è verificata la perdita, quindi tecnicamente hanno rafforzato il loro servizio e lo hanno reso di nuovo sicuro, ma non c'è niente da dire che qualcosa del genere non possa accadere di nuovo, giusto?

Fonte: Una redazione

Detto questo, questa settimana l'app Web ha rilasciato un nuovo video che mostra diverse nuove ed entusiasmanti funzionalità, alcune delle quali sono già disponibili in questo momento per essere provate! Ciò che ha attirato maggiormente la mia attenzione è stato il fatto che stava finalmente implementando il tocco e la pressione della penna della tavoletta grafica direttamente attraverso il browser. Sì, lo so, è fantastico, vero? Stiamo finalmente raggiungendo un punto nel tempo in cui questo genere di cose è possibile senza dover scaricare o installare alcun software. Il web è davvero incredibile.

Ora, per quanto riguarda la pressione della penna, l'ho provato sia su Chrome OS che su Windows e devo dire che è molto più stabile su Chrome OS. C'è quasi un effetto penna pigro che lo stabilizza, permettendoti di disegnare in modo molto più accurato, ma se ingrandisci, le linee sono ancora più rasterizzate o frastagliate rispetto alle applicazioni tradizionali come Photoshop. Va bene se non stai cercando di ingrandire e disegnare, ma trovo che lo faccio sempre, quindi è stato un po' strano che tutto sembrasse male quando ho provato a prendere lo stesso flusso di lavoro che ho sul mio originale software di scelta.

Ovviamente, la pressione della penna Pixlr è stata appena rilasciata, quindi ci proverò qui, a condizione che gli sviluppatori continuino a risolvere i nodi, ma non è ancora del tutto lì. Non fraintendermi: puoi assolutamente usarlo per disegnare, ma non ti permetterà di fluire liberamente come se dovessi usare qualcosa come Artflow Studio da Google Play o qualcosa del genere. Ho anche provato a utilizzare una tela più grande e invece di risolvere il problema, le linee sembravano ancora brutte quando ho ingrandito e l'aumento delle dimensioni della tela ha causato un po' di ritardo nel browser. Ancora una volta, utilizzabile, ma non ancora del tutto lì. L'intera faccenda ottiene comunque più punti da me rispetto ad altri tentativi!

Un'altra funzionalità che è stata rilasciata è la modifica in batch di un massimo di 50 foto contemporaneamente. Puoi usare Pixlr per convertire un sacco di immagini da un tipo all'altro senza dover ricorrere a qualcosa come convert.io, ritagliare e persino ruotarle tutte contemporaneamente! Successivamente, abbiamo Magic Remove, una funzione che ricorda la nuova funzione Magic Eraser di Google sui telefoni Pixel. Non sto nemmeno scherzando, puoi letteralmente farlo con qualsiasi immagine direttamente dal tuo browser ora! Puoi rimuovere punti o interi oggetti e il software farà del suo meglio per riempire lo spazio con ciò che pensa dovrebbe andare lì usando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico. Per quanto ho visto, questo funziona meglio di quello di Google, ma non venire da me se non sei d'accordo.

C'è anche un nuovo strumento di animazione con un clic che ti consente di regolare gli elementi nella tua tela in modo che svaniscano, si alzino dal basso verso l'alto, si calmino o accelerino con l'azione, proprio come faresti normalmente con qualcosa come le transizioni di Presentazioni Google. L'azienda spera di aiutare gli utenti a diventare creativi oltre le semplici immagini statiche. Ci sono già ben 21 animazioni tra cui scegliere, ma solo le prime cinque sono accessibili agli utenti gratuiti e per il resto dovrai abbonarti a Pixlr Pro.

Concludendo, puoi pubblicare i tuoi progetti nei formati .Animation, .Image e .Document, che in realtà è solo un elenco di categorie che contengono altri tipi di immagine. I tipi di animazione includono MP4, GIF, ZIP (contenente singoli fotogrammi di animazione) e PXZ (il formato di Pixlr), i formati di immagine includono JPG, PNG, WebP e, ancora, PXZ. Infine, i formati dei documenti includono solo PDF e PXZ, ma nel complesso, ora c'è più varietà rispetto a prima, immagino.

Alla fine, il nuovo Pixlr ha un nuovo logo brillante, un sacco di nuovi strumenti e un nuovo slogan: le cose buone arrivano a coloro che fanno clic, ma dovrai decidere tu stesso se è vero o meno. Le cose brutte sono arrivate a coloro che hanno cliccato l'ultima volta quando 1,9 milioni di account sono trapelati su un forum grazie a ShinyHunters, ma la società vorrebbe che te ne dimenticassi. Se hanno dato una sorta di promessa di aver rafforzato la sicurezza e hanno discusso di come sia meno hackerabile ora, allora l'idea di avere la pressione della penna sul web sarebbe probabilmente più allettante per più persone. Sono entusiasta di questo e configurerò il mio account con dati che non utilizzo altrove in modo da poter godere dei vantaggi e testare di più le cose. Come dice il proverbio ... Mi prendi in giro una volta, vergognati; Ingannami due volte, vergognami.

fotografato da Steve Johnson su Unsplash

Condividi Con I Tuoi Amici :