Suggerimento rapido: come selezionare una posizione di download personalizzata sul Chromebook

Guide E How-To

Condividere:

Se utilizzi un Chromebook e desideri selezionare un percorso di download personalizzato, ecco un suggerimento rapido. Nel browser Chrome, vai su Impostazioni > Avanzate > Download e seleziona la posizione desiderata dal menu a discesa 'Posizione di download'. Questo è tutto quello che c'è da fare!



Poiché noi di Chrome Unboxed mangiamo, dormiamo e respiriamo i Chromebook, è facile per noi dare per scontate le funzionalità apparentemente semplici di Chrome OS. Li usiamo ogni giorno senza pensarci due volte, ma vogliamo assicurarci di offrire non solo notizie e recensioni, ma anche ottimi suggerimenti e procedure per gli utenti di Chromebook nuovi ed esperti. Con i recenti eventi relativi alla pandemia di COVID-19, l'adozione dei Chromebook è cresciuta a un ritmo accelerato poiché studenti, dipendenti e consumatori in generale hanno riscontrato la necessità di un dispositivo versatile e flessibile come le esigenze che sono state imposte all'utente. Ciò non è mai stato così chiaro come all'inizio di questa settimana, quando ci siamo seduti con John Maletis, responsabile della gestione dei prodotti di Chrome OS, e ci ha informato che la crescita dei Chromebook ha recentemente registrato una crescita del 400% su base annua.

Fatto questo, mi è venuto in mente che probabilmente ci sono un sacco di nuovi utenti di Chromebook che sono là fuori cercando di capire questa cosa e l'onere di imparare un nuovo sistema operativo non era nella loro lista di cose da fare nel 2020 Per fortuna, Chrome OS è relativamente semplice e leggero. La maggior parte degli utenti che hanno familiarità con l'ecosistema Android di Google e utilizzano le applicazioni di Google, per la maggior parte, si sentiranno a casa abbastanza rapidamente. Tuttavia, c'è molto da dire sulla padronanza delle basi ed è esattamente quello che voglio fare con questa nuova serie di Quick Tip. Tratteremo le basi dell'utilizzo di Chrome OS oggi e ti mostrerò come modificare la posizione di download predefinita sul tuo dispositivo.

Download

Fuori dalla scatola , i Chromebook hanno un'app File bloccata sullo scaffale e, come ti aspetteresti, è lì che risiedono tutti i tuoi file. Quando apri l'app dei file, non vedrai molto a parte la cartella Download e una scheda di Google Drive. La scheda Drive sarà collegata all'account Google che hai utilizzato per accedere al dispositivo ed è connessa per impostazione predefinita. (Se preferisci, puoi disconnettere Google Drive nel menu delle impostazioni.)

App File su Chrome OS

Per molti utenti, la cartella Download va bene come posizione predefinita in cui vengono salvati i file. Se devi accedere a un determinato file su un dispositivo separato, puoi semplicemente trascinarlo nel tuo Google Drive proprio lì nell'app File. Tuttavia, alcuni utenti potrebbero voler specificare una cartella diversa per il download dei file e hai alcune opzioni per raggiungere tale compito. Se desideri il controllo completo su dove va a finire ogni file, puoi impostare il tuo dispositivo in modo che ti chieda ogni volta che scarichi un file. Per fare ciò, dovrai andare alla pagina delle impostazioni. Questo era presente nel menu delle impostazioni di Chrome OS, ma le modifiche recenti hanno separato alcune impostazioni nel browser. Puoi trovare la pagina delle impostazioni facendo clic sul menu a tre punti in alto a destra del browser Chrome e selezionando le impostazioni oppure puoi semplicemente digitare |_+_| nella barra degli URL del browser. Nel menu a sinistra, vedrai una scheda Download. Fai clic e verrai accolto con il menu dei download.

Vedrai un interruttore a destra della voce di menu etichettata Chiedi dove salvare ogni file prima del download. Attivalo ora ti verrà richiesto ogni volta che scarichi un file. A questo punto, le tue uniche opzioni saranno ancora Download o Google Drive ma nella finestra popup che si apre quando salvi un file, avrai la possibilità di creare una nuova cartella. È possibile utilizzare questa funzione per organizzare i file in cartelle in base all'elemento. Se desideri semplicemente utilizzare una cartella diversa per tutti i tuoi download, puoi farlo anche con i seguenti passaggi.

Innanzitutto, apri l'app File che si trova sullo scaffale del tuo Chromebook. Lo scaffale è la barra nella parte inferiore dello schermo su cui sono appuntate le icone e l'app File è, hai indovinato, quella che sembra una cartella blu. Aprilo e quindi fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della cartella Download. Ti verrà data la possibilità di creare una nuova cartella e nominarla come preferisci. Se preferisci, puoi aprire la cartella Download e creare una nuova cartella nidificata all'interno di quella cartella. Assegna un nome alla cartella, premi invio e chiudi l'app File. Ora torneremo alla pagina delle impostazioni di Chrome menzionata sopra. Fai clic su Download nel menu a sinistra e cerca l'elemento che dice Posizione. Fai clic sul pulsante di modifica e si aprirà una finestra popup che conterrà tutte le cartelle ospitate nell'app File. Seleziona la cartella che desideri utilizzare come predefinita e fai clic su Apri per salvarla. Ora, questa è la cartella di download predefinita.

Potresti aver notato che Google Drive era un'opzione quando hai cambiato la tua cartella e avresti ragione nel presumere che puoi selezionare il tuo Drive come posizione di download predefinita. Ciò è particolarmente utile per gli utenti che rimbalzano da un dispositivo all'altro. Che tu sia per la scuola, il lavoro o altro, questo è il posto perfetto per salvare i tuoi file se stai cercando di sfruttare il cloud il più possibile. È anche, come ha sottolineato Robby , un ottimo modo per assicurarti di non eliminare mai accidentalmente i file durante un powerwash o un ripristino imprevisto del sistema. Basta selezionare Google Drive o una delle sue sottocartelle e quella sarà ora la posizione predefinita per i file che hai salvato.

Questo metodo funziona anche con Linux. Se hai acquistato un Chromebook e stai cercando di utilizzare molte applicazioni Linux, troverai una cartella Linux nell'app File dopo aver abilitato il contenitore Linux. Puoi sempre condividere i tuoi download o altre cartelle con Linux accedervi con le app Linux, ma dovrai navigare in un gruppo di cartelle nidificate ed è un po 'confuso se non sai dove cercare. Invece, seleziona la cartella Linux come posizione di download predefinita e le tue app Linux vedranno automaticamente tutti i file che hai archiviato lì. Vai tranquillo. Questo è tutto per questo. Spero che tu abbia trovato utile questo suggerimento e che ti aiuti a diventare ancora più sicuro nell'utilizzo del tuo Chromebook. Tieni d'occhio altri suggerimenti rapidi e se hai una domanda, non aver paura di chiedere. Lascia un commento qui sotto o inviaci un'e-mail. Ci piacerebbe ricevere notizie dagli utenti di Chromebook in modo da poter rispondere alle domande più comuni che sorgono durante l'utilizzo di Chrome OS. A presto.

Condividi Con I Tuoi Amici :