Roku sta rimuovendo Youtube TV dai suoi dispositivi dopo il fallimento delle accese trattative

Notizia

Condividere:

Dopo accese trattative tra Roku e Google, Roku sta rimuovendo Youtube TV dai suoi dispositivi con effetto immediato. Questa è una sorpresa per molti consumatori che si affidano a Roku per le loro esigenze di intrattenimento. Anche se non conosciamo i dettagli esatti dei negoziati, è chiaro che c'era un disaccordo su qualcosa di fondamentale. Possiamo solo sperare che entrambe le parti possano raggiungere presto un accordo in modo da poter tornare tutti a utilizzare Roku per le nostre esigenze di Youtube TV.



Dopo quello che presumiamo sia stato un acceso scambio privato tra Roku e Google in cui l'ex azienda ha inviato un'e-mail abrasiva ai suoi utenti accusando Google di tattiche monopolistiche e manipolative, le trattative per fornire Youtube TV sui suoi dispositivi sembrano essere ulteriormente crollate. Questa mattina, la stessa Roku ha inviato un'altra e-mail informando i suoi utenti che il servizio non è più offerto per il download sulla sua piattaforma.

A seguito della scadenza del contratto di Roku con Google e poiché i due non sono riusciti a raggiungere una risoluzione che rendesse tutti felici e lavorasse per proteggere gli utenti, il servizio di streaming TV di Google è stato rimosso dal negozio di canali di Roku. Se sei già abbonato a Youtube TV e hai già installato il canale sul tuo dispositivo Roku, per ora potrai comunque accedervi, ma nessun nuovo abbonato potrà registrarsi direttamente o installare il canale.

Poco dopo l'e-mail di Roku, l'account Twitter ufficiale di Google TV rilasciare una dichiarazione facendo riferimento all'e-mail di Roku e si è scusato con i suoi membri per aver visto un risultato pubblico negativo di trattative private in corso tra le due società. A partire da questo momento, non è chiaro come si svolgano esattamente queste discussioni dietro le quinte, ma se Google, in effetti, chiede a Roku di dare la priorità e favorire Youtube TV, allora forse questa decisione è giustificata.

Sfortunatamente, l'utente finale è quello che ne soffre veramente. Per ora, sembra che abbiamo colpito un muro di mattoni nella situazione, anche se è noto che questo tipo di decisioni verrà annullato nel tempo poiché è probabile che si verifichino ulteriori colloqui tra le due parti in conflitto. Nel frattempo, puoi vedere alcune parole taglienti nella dichiarazione ufficiale di Roku di seguito in cui la società ribadisce ulteriormente che la colpa è di Google per la decisione che sono stati costretti a prendere. Aggiorneremo questo articolo se Youtube TV risponde!

Siamo delusi dal fatto che Google abbia lasciato scadere il nostro accordo per la distribuzione di YouTube TV. Roku non ha chiesto a Google un dollaro di ulteriore corrispettivo finanziario per rinnovare YouTube TV.

Abbiamo chiesto a Google solo quattro semplici impegni. Primo, non manipolare i risultati di ricerca dei consumatori. In secondo luogo, non richiedere l'accesso a dati non disponibili a nessun altro. In terzo luogo, non sfruttare il monopolio di YouTube per costringere Roku ad accettare requisiti hardware che aumenterebbero i costi per i consumatori. In quarto luogo, non agire in modo discriminatorio e anticoncorrenziale nei confronti di Roku.​

Dichiarazione di Roku

Condividi Con I Tuoi Amici :