I prossimi Chromebook AMD avranno velocità di archiviazione eMMC molto più elevate

Prossimi Dispositivi

Condividere:

Se stai cercando un Chromebook con una velocità elevata, ti consigliamo di tenere d'occhio i prossimi modelli di AMD. Grazie alla loro memoria eMMC più veloce, saranno in grado di tenere il passo con le tue richieste, indipendentemente da quanto tu sia pesante con quelle app e file.



Un punto fermo dei Chromebook negli ultimi anni è stata l'inclusione di uno spazio di archiviazione più economico e saldato chiamato eMMC. eMMC sta per E mbedded M ultra m edia C ard e, nella maggior parte dei casi, è un'alternativa più economica allo storage PCIe come SSD e NVMe. Insieme a questi risparmi, tuttavia, ci sono alcuni svantaggi piuttosto evidenti e le velocità di lettura/scrittura più lente sono in cima a quell'elenco. Per i Chromebook di fascia bassa e media, velocità più basse sulla memoria interna non sono un grosso problema poiché gran parte del calcolo svolto è basato su cloud. Tuttavia, con l'inclusione di un numero sempre maggiore di supporto per le applicazioni locali, cresce la necessità di aumentare la velocità delle unità interne.

Un modo in cui i Chromebook possono farlo è includere l'archiviazione SSD o NVMe, ma quegli aggiornamenti hanno un costo. Hanno un bell'aspetto su una scheda tecnica, certo, ma influiscono davvero sui profitti. Abbiamo già parlato di l'importanza che i Chromebook rimangano nella fascia di prezzo più bassa, e credo che uno dei maggiori vantaggi di Chrome OS e dei Chromebook che lo eseguono sia il costo per gli utenti finali. Fornire esperienze rapide e succinte per quegli utenti è importante, ma deve accompagnarsi a ciò che sembra ancora un buon affare.

eMMC, in molti modi, aiuta questo a continuare ad accadere. Questo tipo di archiviazione è più lento delle varietà SSD e NVMe del mondo, ma con gli aggiornamenti più recenti alla base di codice di Chrome OS pensati per sfruttare le versioni più recenti, potremmo arrivare a un mezzo felice di prestazioni ampliate e basso costo.

eMMC HS400ES è in arrivo per i Chromebook, in particolare i prossimi Chromebook basati su AMD basati sulla baseboard 'Zork', e con esso arriva un enorme aumento della velocità e dell'efficienza. Non c'è molto su Internet sull'ultimo hardware eMMC HS400ES, ma quello che ho trovato è in linea con quello che il team di Chrome OS sta vedendo nei test per la scheda 'Zork' quando lo abilita.

board/zork: abilita HS400ES su zork

Aggiungi codice di ottimizzazione specifico per AMD per abilitare HS400ES su zork

Questo rende la lettura del kernel dal disco eMMC molto più veloce

Velocità di caricamento del kernel: 90 MB/s -> 326 MB/s

Tempo di caricamento del kernel: 114 ms -> 32 ms

Da quello che possiamo trovare sul web, le nuove unità HS400ES eMMC sono in grado di raggiungere velocità di lettura di 400 MB/s e velocità di scrittura fino a 200 MB/s. La lingua nel commit sopra sembra essere perfettamente in linea con quella e, come puoi vedere chiaramente, dà quasi un aumento di 4 volte alle attuali velocità eMMC che attualmente troveremmo nei Chromebook. Per riferimento, le velocità SSD sono in genere comprese tra 400 MB/s e 600 MB/s, quindi questo avvicinerebbe eMMC a quel livello. Nessuno dei due è nemmeno vicino alla ridicola velocità che ottiene NVMe, ma ancora una volta, per un sistema operativo che sfrutta così tanto nel cloud, non è una grande preoccupazione per la maggior parte degli utenti.

Invece, ci piacerebbe vedere questo tipo di eMMC più veloce incluso in molti dispositivi imminenti e in quantità maggiori. Invece di gonfiare il prezzo di un bel Chromebook con storage NVMe, i produttori potrebbero decidere di mantenere il prezzo un po' più basso e includere il doppio o il triplo del Quantità di quel deposito. A 400 MB/s, Scambierei 64 GB di spazio di archiviazione NVMe con 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione eMMC HS400SE in un batter d'occhio. Certo, ci sono casi d'uso qua e là che richiedono quell'archiviazione ultraveloce, ma la maggior parte di noi sarà perfettamente soddisfatta di HS400SE eMMC se ce ne sarà di più da fare. Cercheremo che questo si espanda ad altri battiscopa e, si spera, arrivi sul mercato entro la fine dell'anno, quando finalmente emergeranno i primi Chromebook di fascia alta alimentati da AMD.

Acquista tutte le ultime offerte sui Chromebook

Condividi Con I Tuoi Amici :