Perché il nuovo dongle Chromecast/Android TV di Google potrebbe essere un enorme successo

Prossimi Dispositivi

Condividere:

Il nuovo dongle Chromecast/Android TV di Google è un dispositivo di streaming elegante e potente che potrebbe riscuotere un enorme successo tra gli utenti. Ha un design compatto, supporta video 4K Ultra HD e viene fornito con un telecomando. Il dongle ha anche accesso al Google Play Store, offrendo agli utenti l'accesso a un'ampia varietà di app e giochi.



Ci sono state più che sufficienti fughe di notizie, voci e pensieri speculativi sul prossimo dongle di streaming multimediale che Google prevede di rilasciare nelle prossime settimane che Non sono qui per tentare di aggiungere altro. In effetti, lo farò collegarti all'ultimo articolo di XDA su questo dongle misterioso che copre la maggior parte di ciò che devi sapere a questo punto. Stiamo guardando una versione arrotondata e più a forma di uovo di Chromecast 3 che viene fornita con un telecomando e, secondo quanto riferito, eseguirà Android TV con un'interfaccia aggiornata incentrata sui contenuti multimediali, non sulle app. In poche parole, ecco cosa sta succedendo, qui.

Con l'aumento della popolarità dei dispositivi di streaming di contenuti sia da Roku che da Amazon, è tempo che Google si muova per competere in questo spazio in un modo migliore e più raffinato. Dico 'migliore' perché non è che Google non abbia già gareggiato in questo spazio. I Chromecast sono un bene di base a questo punto e quasi tutti i servizi di streaming multimediale come Netflix, Hulu, YouTube, YouTube TV, HBO Max, ecc. sono tutti dotati di supporto Chromecast pronto all'uso. Anche più televisori sono costruiti con la tecnologia integrata. Ciò significa che se sei sul Web o nell'app per uno di questi servizi, hai la possibilità di trasmettere rapidamente il tuo spettacolo sul grande schermo con solo un paio di pressioni di tasti.

Come abbiamo detto in precedenza, funziona molto bene per molte persone e per me è l'unico modo in cui la nostra famiglia consuma i media a questo punto. C'è un Chromecast su ogni TV e quando qualcuno vuole guardare qualcosa, prende un dispositivo e lo trasmette. Per noi funziona alla grande. Ma negli ultimi anni sono stato a casa di alcuni membri della mia famiglia che hanno un Chromecast, ma hanno ancora problemi ad accettare l'idea di guardare la televisione senza telecomando. Tanto che alcuni membri della famiglia hanno optato per un Chromecast in un ingresso e un lettore Roku in un altro solo per poter navigare con un telecomando quando sono pronti a guardare qualcosa.

All'inizio, ho semplicemente attribuito tutto questo alle vecchie abitudini e ho pensato che con l'aumento della popolarità del Chromecast molto conveniente, più persone sarebbero state d'accordo con l'idea che la visualizzazione su grande schermo potesse essere in gran parte gestita da dispositivi con schermo piccolo. A quanto pare, tuttavia, le persone vogliono quel telecomando. E, se devo essere onesto, devo ammettere che se avessi un telecomando per scorrere rapidamente alcuni contenuti, selezionare uno spettacolo e iniziare a guardare, lo farei.

È proprio a questo incrocio che Google sta per lanciare un nuovo Chromecast con alcuni nuovi assi nella manica. Vedi, per la maggior parte, un box TV Android come Shield TV può comportarsi in modo molto simile a un Chromecast. Ha anche la stessa modalità ambientale quando viene lasciato solo per un po' e, a parte alcune volte in cui non è stato riconosciuto da altri relatori dell'Assistente Google, ho corso con quella configurazione nel nostro salotto senza troppi problemi per mesi.

Dal momento che il mio go-to è trasmettere dal mio telefono, la manciata di volte in cui l'Android TV non si è svegliato o non era pronto per la mia sessione di casting è stato sufficiente per scoraggiarmi dall'idea e ho finito per rimettere il mio Chromecast in gioco. Inoltre, non mi piaceva l'interfaccia utente di Android TV per accedere ai miei programmi. Sicuramente ha fatto molta strada dall'inizio, ma per un dispositivo di streaming sembrava incentrato sulle app e non abbastanza incentrato sui media da essere il giocatore principale sullo schermo più grande della casa. Con tutto ciò in mente, è stato completamente messo da parte e Chromecast Ultra con le sue capacità di Stadia è stato il mio autista da salotto da novembre 2019.

La fusione giusta

Questo nuovo dongle, tuttavia, cerca di correggere tutte queste carenze e probabilmente produrre la perfetta soluzione di streaming multimediale non solo per me, ma per un sacco di utenti. Se i rapporti sono corretti, stiamo sostanzialmente guardando un Chromecast Ultra con alcune smart TV Android all'interno. Le cose sembrano a basso consumo, quindi la semplice connessione USB dietro la TV dovrebbe comunque alimentarla e ciò significa un cavo in meno da gestire dietro il centro di intrattenimento. Sembra piccolo come Chromecast Ultra, quindi non preoccuparti nemmeno di trovare un nuovo posto per una scatola sul tavolo. Se si tratta prima di tutto di un Chromecast, lo streaming, il casting e Stadia si comporteranno tutti come con l'Ultra.

Ma poi arriviamo alle aggiunte di buon gusto: supporto per le app, una semplice interfaccia utente e un telecomando. Se Google lo posiziona come un nuovo Chromecast con un telecomando, penso che venderà come un matto. Ad essere onesti, la maggior parte dei consumatori non ha bisogno di sapere nulla sull'esecuzione di Android TV o su come l'interfaccia di Android TV viene modificata per concentrarsi sui contenuti anziché sulle app. Chromecast ha un bel riconoscimento del marchio dopo tutti questi anni, quindi Google ha bisogno di fare poco per far conoscere il marchio alle persone. Invece, questo può essere semplicemente il Chromecast con un telecomando. Android TV è il veicolo che alimenta l'interfaccia utente per far funzionare quel telecomando e praticamente tutto il resto va a posto.

Per me, ciò significa un modo più semplice per mostrare ai miei familiari come utilizzare un Chromecast, navigando con un telecomando invece di affidarsi completamente a un telefono. Ma significa anche che ottieni un dongle di streaming onnicomprensivo che non ha bisogno di un dispositivo esterno per funzionare, ma funzionerà davvero bene con chiunque ne abbia uno in giro. Ora, il tuo dispositivo di streaming ha un'interfaccia utente e un modo per guardare i tuoi contenuti, ma può anche accettare la trasmissione di video e il mirroring dello schermo da tutti i tipi di dispositivi come laptop, tablet e telefoni (sia iOS che Android). È davvero il miglior dongle per lo streaming a tutto tondo a cui potrei pensare.

In effetti, sembra quasi strano che Google non l'abbia fatto prima. So che il casting è la forma più pulita e semplice di configurazione di smart TV, ma l'accessibilità aggiuntiva offerta da un telecomando e un'interfaccia utente sullo schermo non può essere sottovalutata. Certo, Apple TV, Roku e Amazon Fire TV hanno telecomandi e interfaccia utente sullo schermo, ma non hanno il popolare e ampiamente utilizzato Chromecast integrato. Con questo nuovo dongle, Google è pronta a portare sul mercato un dispositivo che fa tutto e fa tutto a un prezzo molto, molto interessante. I rapporti dicono che dovremmo aspettarci un prezzo inferiore a $ 80 e per un dongle che fa tutto questo, penso che sia del tutto ragionevole, e Penso che venderà come un matto. A questo punto del gioco, penso che Google abbia creato un componente hardware che dominerà la concorrenza e non vedo l'ora di vederlo finalmente dal vivo.

Credito immagine in primo piano: Sviluppatori XDA

Acquista tutte le ultime offerte sui Chromebook

Condividi Con I Tuoi Amici :