Perché prevedo che Chrome e Chrome OS si separeranno con il lancio della versione 94

Notizia

Condividere:

Come qualcuno che segue da anni i progressi di Chrome e Chrome OS, prevedo che con il lancio della versione 94 assisteremo a una divisione tra i due. Ecco perché: Chrome OS è sempre stato progettato pensando alla semplicità e alla sicurezza. Ma poiché Chrome è diventato più potente, ha iniziato a invadere quei valori fondamentali. Funzionalità come schede ed estensioni possono renderlo un po' più complicato di quanto dovrebbe essere. Allo stesso tempo, ci sono segnali che Google sta perdendo interesse nel mantenere sincronizzati Chrome e Chrome OS. Hanno iniziato a divergere in termini di design e funzionalità, e sembra solo una questione di tempo prima che si separino. Quindi la mia previsione è che vedremo Chrome OS staccarsi da Chrome con il rilascio della versione 94. Sarà un sistema operativo ridotto e più focalizzato che mette la semplicità e la sicurezza in primo piano. E sarà tanto meglio per questo.



Abbiamo sentito parlare sempre di più di LaCrOS nelle ultime settimane e penso che ci sia una ragione per questo. Vedete, LaCrOS (Linux e Chrome OS, o una versione Linux di Chrome in esecuzione su Chrome OS) è in lavorazione da un po' di tempo e anche se non abbiamo una conferma completa su ciò che Google intende fare una volta completato , ci sono buoni motivi per pensare che sia stato sviluppato con l'idea che Chrome OS e il browser Chrome cesseranno di essere un software unificato in futuro. Anche se abbiamo ipotizzato che potrebbe essere così, non è ancora chiaro al 100% che Google sostituirà il browser Chrome esistente sui Chromebook con una versione autonoma basata su Linux per tutti gli utenti. Invece, come abbiamo considerato, forse il piano è quello di mettere in gioco LaCrOS solo quando un dispositivo raggiunge la fine del suo ciclo di vita. È uno scenario plausibile e che potrebbe ancora accadere, ma penso che sia in lavorazione un piano molto più coeso.

Torna all'inizio

Torniamo all'inizio di tutto questo, va bene? Circa un anno fa, sono iniziati i lavori su un progetto chiamato LaCrOS che installava un'esclusiva versione di Chrome basata su Linux nel proprio contenitore personalizzato su Chrome OS. Quando è arrivato per la prima volta, eravamo un po' confusi su cosa fosse esattamente e perché esistesse, ma avevamo dei pensieri. Forse questa versione separata del browser Chrome potrebbe aiutare a dare una nuova prospettiva di vita ai vecchi Chromebook consentendo gli aggiornamenti di sicurezza di Chrome oltre agli aggiornamenti standard di Chrome OS. In uno dei commit per l'inizio del progetto, è stato notato nei commenti:

Da quello che ho capito, una delle motivazioni per LaCrOS è che rende chrome-for-chromeos più simile a chrome per altri sistemi, in cui forniamo un binario per quel sistema operativo costruito come vogliamo noi (team del browser), indipendentemente dalla toolchain del os.

tramite il Cromo Gerrit

Ciò ha fornito pochi chiarimenti su quando i Chromebook potrebbero aspettarsi questo cambiamento. Il commento sopra e i primi commit che abbiamo visto non hanno mai chiarito se LaCrOS fosse o meno un sostituto in piena regola per tutti i Chromebook o solo quelli alla fine del ciclo di vita.

Sviluppi recenti

Più di recente, tuttavia, sono emerse alcune cose che mi fanno sentire fortemente che l'intero sforzo di LaCrOS non sarà solo per estendere la durata dei Chromebook, ma anche per sostituire completamente Chrome sui Chromebook. Considera questo tweet di Sudar Pichai riguardante il suo CR-48, il Chromebook originale. Perché dovrebbe dire questo su un Chromebook che è stato EOL per anni a questo punto? LaCrOS, ovviamente. Sundar Pichai @sundarpichai Sembra ieri quando stavo lavorando al primo Chromebook #cr48. Potrebbe essere il momento di aggiornarlo all'ultima versione di Chrome :) Buon decimo compleanno, Chrome OS! Emozionante prossimo decennio avanti! https://t.co/BMSY2TMU9F 18:27 9 marzo 2021 19,7K 904

Ora, prendilo e aggiungilo al programma di aggiornamento di 4 settimane recentemente annunciato per Chrome che è stato annunciato ufficialmente. Dalla versione 94 in poi, Google ha chiarito che Chrome inizierà ad aggiornarsi con un programma di 4 settimane rispetto all'attuale pianificazione di 6 settimane che è stata in vigore per la versione 89 del browser fino a questo punto. Perché è così importante e perché questo ha qualcosa a che fare con la divisione di Chrome da Chrome OS? Bene, quando tu guarda il programma di aggiornamento che Google ha messo in atto pubblicamente sia per Chrome che per Chrome OS, vedi qualcosa di abbastanza strano con la versione 94.

Vedi qualcosa di strano, lì? Innanzitutto, con ogni versione fino alla 93, c'è una riga per la data di rilascio stabile per Chrome OS separata e distinta da Chrome. In effetti, è generalmente una settimana dopo. Tuttavia, a partire da 94 e dal programma di aggiornamento di 4 settimane, la versione stabile di Chrome OS cade fuori classifica. Sotto le versioni, ora vediamo un piccolo messaggio che afferma semplicemente, Nota: le date di rilascio di Chrome OS per M94+ saranno presto disponibili; vedere qui per ulteriori dettagli. Quel link ti porta al post del blog in cui Google ha annunciato l'imminente modifica dell'aggiornamento di 4 settimane e nient'altro.

Pensaci. Se Google fosse stato impostato per iniziare ad aggiornare i Chromebook con un programma di 4 settimane, avrebbe lasciato solo questo sito di aggiornamento e avrebbe continuato a inviare aggiornamenti di Chrome OS la settimana successiva agli aggiornamenti di Chrome. Non sarebbe necessario apportare modifiche, qui. Tuttavia, è chiaro che con il lancio di Chrome 94 le cose cambieranno. Google non lo sta chiarendo al 100% a questo punto, ma la scritta è sul muro. Probabilmente Chrome OS non riceverà questi aggiornamenti di 4 settimane e per mantenere Chrome sulla stessa versione su tutta la linea, avranno bisogno di un modo per aggiornare Chrome senza un modello di aggiornamento simile per Chrome OS. Mi sembra LaCrOS!

L'ultimo indizio

Infine, se la logica di cui sopra non fosse abbastanza per convincerti, è arrivata la notizia che c'è un linguaggio nei repository Chromium che discute chiaramente una mossa che renderebbe LaCrOS il browser principale sui Chromebook. La verbosità è chiara e questo si aggiunge solo al fatto che anche il supporto PWA viene aggiunto a LaCrOS, dandogli ancora più capacità per corrispondere più da vicino a ciò di cui è attualmente capace Chrome su Chrome OS.

Usa Lacros-chrome come browser web principale su Chrome OS. Questo flag viene ignorato se il supporto Lacros è disabilitato.

Tramite il Cromo Gerrit

È un caso aperto e chiuso? Non del tutto, ma a questo punto sembra molto chiaro che LaCrOS non viene solo preparato come browser di backup per i dispositivi meno recenti: viene impostato per essere il browser principale su tutti i Chromebook in futuro. Questo ha senso su così tanti livelli e se lo faranno senza problemi, sarà un trionfo per i Chromebook e per i contenitori che girano su di essi. Ho testato LaCrOS sulle build più recenti di Chrome OS e posso attestare che, a parte qualche inconveniente, l'esperienza è quasi completamente fluida. È difficile distinguere LaCrOS dal browser Chrome OS standard Chrome anche a questo punto, e mancano ancora mesi prima che 94 venga lanciato.

Una volta che tutte le funzionalità sono a posto e pronte, Google può semplicemente passare a LaCrOS e gli utenti non sapranno davvero la differenza. La grande vittoria è che il team di Chrome può concentrarsi su Chrome e sui suoi aggiornamenti di 4 settimane, mantenendo la sicurezza abbottonata e non preoccuparsi delle stranezze che esistono nel mantenere un browser Web e un sistema operativo sempre sulla stessa pagina.

Ciò libererà anche il team di Chrome OS per concentrarsi sulle funzionalità e forse darà loro tempi più lunghi per ripulire le cose tra gli aggiornamenti. Immagina se gli aggiornamenti di Chrome OS avvenissero ogni 8 settimane anziché 4 o 6 e immagina come altri 14 giorni di sviluppo potrebbero aiutare il team a perfezionare le cose a livello di sistema operativo senza preoccuparsi di ciò di cui ha bisogno il browser Chrome. E poi, come bonus aggiuntivo, una volta che il tuo Chromebook smette di ricevere aggiornamenti del sistema operativo, gli aggiornamenti del browser Chrome possono continuare a fluire, mantenendo il tuo Chromebook sicuro e protetto indipendentemente dagli aggiornamenti del sistema operativo. È una mossa grande e importante, e prevedo che accadrà questo autunno con il rilascio di Chrome 94. Restate sintonizzati mentre continuiamo a seguire il rapido sviluppo di LaCrOS. Potrebbe finire per essere una delle mosse più importanti per i Chromebook!

Condividi Con I Tuoi Amici :