Ora puoi provare virtualmente il trucco con Ricerca Google perché il futuro era ieri

Notizia

Condividere:

Benvenuti nel futuro del trucco! Con Ricerca Google, ora puoi provare virtualmente il trucco in modo da vedere cosa ti sta meglio prima di acquistarlo. Questo è un modo rivoluzionario per acquistare il trucco e sappiamo che lo adorerai.



Google afferma che oltre il 73% degli acquirenti statunitensi ha in programma di acquistare online durante le festività natalizie. Senza avere la possibilità di provare i prodotti per avere un'idea migliore di loro prima del check-out, i tassi di restituzione sono saliti alle stelle negli ultimi anni. Infatti, circa il 15-40% degli acquisti online è stato restituito nel 2020 già con la maggior parte di loro nell'abbigliamento! I più recenti filtri AR di Google potrebbero essere l'inizio della riduzione di tali tassi di restituzione. Ora puoi provare virtualmente il trucco con Ricerca Google prima di acquistarlo perché, beh, il futuro era ieri.

Se stai acquistando prodotti di bellezza, è difficile prendere una decisione su tali articoli personali senza provarli. Supponiamo che tu voglia sapere quanto è trasparente un lucidalabbra, quanto pigmento c'è in un ombretto o come apparirà un prodotto sul tono della tua pelle, può essere difficile capire queste cose senza vedere i prodotti da vicino.

La parola chiave

Per rendere possibile tutto ciò, Google sta collaborando con ModiFace e Perfect Corp per aiutarti a visualizzare meglio migliaia di tonalità di rossetti e ombretti dei marchi preferiti come L'Oreal, MAC Cosmetics, Black Opal e Charlotte Tilbury. Quando cerchi un prodotto come questo digitando qualcosa come L'Oreal's Infallible Paints Metallic Eyeshadow, puoi provarlo su una gamma di tonalità della pelle e confrontare sfumature e trame su un'immagine di un modello statico preesistente o aprendo la fotocamera e provalo su te stesso usando la realtà aumentata!

La realtà aumentata ha rubato da tempo i riflettori alla realtà virtuale. Non è che i due non coesistano - lo sono - è solo che l'AR ha mostrato più promesse e uso nel mondo reale rispetto alla realtà virtuale. Laddove quest'ultimo è stato relegato a giochi ed esperienze completamente costruite, il primo ha una maggiore applicazione in quanto consente di sovrapporre elementi virtuali su oggetti del mondo reale.

Per molti anni si è parlato di utilizzare AR o VR per consentire ai consumatori di provare capi di abbigliamento e prodotti prima di acquistarli. Molti film più vecchi mostrano persino l'utente che carica le proprie dimensioni fisiche - altezza, peso, statura, ecc. - nel computer e poi indossa vestiti per determinare se sono una buona coppia prima di sborsare i soldi. La cosa interessante è che molte di queste innovazioni ci sono arrivate di soppiatto e ne abbiamo avuto meno soggezione di quanto avremmo dovuto.

Lascia che noi umani usiamo incredibili innovazioni per riprodurre prima i video dei gatti o per fare qualche altra cosa banale, giusto? Quando abbiamo ricevuto per la prima volta la possibilità di sovrapporre oggetti AR sui nostri volti utilizzando i filtri della fotocamera tramite l'app Snapchat nel 2015, ci siamo fatti una bella risata, abbiamo scattato alcune foto per i social e poi siamo andati avanti con le nostre vite. Il tracciamento del volto da solo era impressionante, ma lo davamo davvero per scontato.

Ora che vediamo qualcuno come Google usarlo per fare qualcosa di folle come sovrapporre il trucco al tuo viso prima che tu decida di toccare per pagare, penso che sia un po' un campanello d'allarme. Ciò dimostra davvero che potremmo utilizzare questa tecnologia per scopi più grandi. Ok, ok, quindi so che abbiamo avuto la capacità di piazzare Mobili da fiera nella nostra casa prima dell'acquisto e a prova le Nike da un po 'di tempo, ma rendere l'AR accessibile direttamente attraverso il Web aperto e tramite una semplice ricerca su Google è comunque ciò che è incredibile qui. Sono sicuro che passeranno all'abbigliamento e ad altri prodotti lungo la strada, ma iniziare con il trucco è stato un buon punto di partenza, credo. Speriamo di vedere l'AR continuare a essere utilizzata per cose che contano più del semplice divertimento e dei giochi, anche se ci divertiamo anche per questo!

Google inserisce anche consigli di appassionati ed esperti di bellezza, abbigliamento, casa e giardino nel tuo feed di Discover e in Google Shopping. Se vedi qualcosa che ti piace, ora sarai in grado di vedere le loro opinioni personali su di esso - appello alla popolarità, immagino. In ogni caso, dovrebbe contribuire ulteriormente a ridurre i tassi di restituzione e penso che questo sia l'obiettivo di Google qui.

Condividi Con I Tuoi Amici :